Archivio news 08/04/2020

Weekend Cup 2015: è la volta della Squadra Ginew

Maledizione Allegri Girarrosti: centra sia la Finale di Supercoppa sia la Finalissima ma perde entrambe

A cavallo tra la fine Gennaio e inizio Febbraio del 2015 parte il 3^ Weekend Cup di calcio a 7, il nome a dirla tutta non è dei più consoni visto che solo una squadra esprime il desiderio di disputare i match durante il fine settimana.
Le differenze su iscrizione e sul regolamento sono le stesse introdotte a partire dalla All Star Cup e dalla Champions Cup ma per questa edizione aumenta la quota gara rispetto al 2014, passa infatti da € 35 ad € 40 per singola squadra; non cambia il sistema per Prima Seconda Fase, per quest'ultima si sperimenta l'ingresso di alcune squadre dal Champions Cup come accade per le terze classificate della Fase a Gironi di Champions League che vanno in Europa League; il mercato apre dal 6 al 26 Aprile in cui si può numericamente completare la rosa, scambiare giocatori con altre squadre, oppure sostituire un numero massimo di 6 giocatori; conferma per la Supercoppacome già deciso a decorrere dalla JAG League la richiesta rinvio gara va fatta entro 96 e non più 72 ore.
L'aumento della quota gara è spiegato alla voce premiazioni: per la prima volta dal via alla Weekend Cup la squadra Campione potrà disputare la prossima edizione senza versare quote gara e avrà in regalo un kit divise; sconti per vice campione assoluto e Campione della Supercoppa; in tema trofei individuali abbiamo le stesse novità importate dal Champions Cup con l'unica novità che qui non essendoci Serie, i trofei miglior attacco e difesa saranno valutati sulla base della Prima e della Seconda Fase.

I Centri Sportivi nei quali si disputa la manifestazione sono La Salle e San Lorenzo a Monserrato; Sa Cora a Quartu Sant'Elena; Ferrini, Fiore Verderame e Spazio Newton a Cagliari; novità La Palma di Cagliari. 
AT League ha da poco cambiato gruppo arbitri passando a quello MSP confermato anche per questa edizione.

Le novità dal punto di vista giornalistico sono le medesime già indicate per la Champions Cup.

16 iscritte, cinque in meno rispetto al 2014, sono suddivise equamente in quattro Gironi; andiamo a conoscerle:
Nel Gruppo A tre le formazioni già note: Atletico Sabatense di Giampiero Demelas, Gli Illuminati di Ruggero Fanfani, la ASD Geriatria cui presidente per quest'edizione è Gianluca Montis; new entry Allegri Girarrosti di Manuel Massa.
Nel Girone B delle vecchie conoscenze abbiamo la Black&White di Roberto Farci e i Red Devils di Fabrizio Zanda ma anche Il Saggitario di Alessandro Sanna presenta diversi volti noti essendo ex Verderame partecipanti alla passata edizione; il WIN Club di Fabio Lobina è una new entry.
Siamo al Gruppo C composto da molte novità: l'unica squadra conosciuta è il Charliefitness Team di Stefano Melis ex Scarsenal partecipante alla prima edizione; abbiamo inoltre i Realcolizzati di Edoardo Romby, Salvate Il Soldato Raggio di Alessandro Pili e l'FC Manjaccio di Filippo Farci.
Chiudiamo col Girone D dove conosciamo il Borussia Pirri di Michele Cocco che è un mix tra i giocatori ex I Guardiani ed ex Atletico Santa Teresa, e la Squadra Ginew di Cristiano Panfoli che possiede alcuni ex Grecale Srl e Le Iene Del Terzo Millennio; troviamo inoltre la Real Sobriedad di Luca Paschina e lo Scarsenal di Matteo Atzeni.

PRIMA FASE
Eliminate le ultime classificate, avanti le altre. 

Andiamo a vedere cosa è accaduto:
1^ GIORNATA: risultato a sorpresa di fatto in questo primo turno ve n'è solo uno, il 3 a 1 della Real Sobriedad al Borussia Pirri nel Gruppo D.
2^ GIORNATA: nel Girone B la Black&White vola a punteggio pieno dopo il 4 a 0 ai Red Devils. Nel Gruppo C il Charliefitness Team supera a fatica Realcolizzati: 4 a 3. Nel Girone D il Borussia Pirri è già a rischio: 1 a 3 contro Scarsenal.
3^ GIORNATA: Gruppo B, è bagarre con tre squadre a tre punti al secondo posto dopo il 4 a 3 de Il Saggitario a danno di Red Devils. Nel Girone D primo urrà per il Borussia Pirri: 6 a 4 alla Squadra Ginew; Real Sobriedad (foto a destra) è la vera sorpresa, 3 a 1 allo Scarsenal e vetta della classifica.
4^ GIORNATA: Gruppo B, il WIN Club è in ripresa, 4 a 2 sulla Red Devils e secondo posto in solitudine. Nel Girone C lo Scarsenal frusta la Squadra Ginew: 4 a 1.
5^ GIORNATA: l'1 a 1 tra Red Devils e Black&White nel Gruppo B è una manna dal cielo per i padroni di casa che vedono più vicina la qualificazione, un pò meno per gli ospiti che mantengono il primo posto ma a una sola lunghezza dal WIN Club che supera per 6 a 3 Il Saggitario. Nel Girone D la lotta per il primo posto è riservata a Real Sobriedad e Scarsenal, quest'ultima batte Borussia Pirri per 5 a 1.
6^ GIORNATA: Red Devils batte Il Saggitario nel Gruppo B per 2 a 1 e passa il turno a discapito proprio della formazione ospite; 8 a 3 del WIN Club (foto a sinistra) alla Black&White ed è sorpasso in vetta. Nel Girone D la Real Sobriedad batte 5 a 2 lo Scarsenal ed è prima.
VERDETTI: a uscire dopo il primo turno oltre a Il Saggitario nel Gruppo B sono Atletico Sabatense per il Girone A, FC Manjaccio nel Girone C, e la Squadra Ginew nel Gruppo D.

SECONDA FASE
I Gironi sono 7, andiamo a conoscerli meglio:
Nel Gruppo 1 abbiamo già conosciuto Red Devils e Il Soldato Raggio; abbiamo già conosciuto anche la Squadra Ginew che viene ripescata; chiude l'FC Shakhtar di Simone Vincis che proviene dalla Champions.
Nel Girone 2 la ASD Geriatria e il Borussia Pirri provengono dalla Prima Fase; arrivano dalla Champions invece sia I Piri-Koch di Enrico Rocca che il Fadda Legnami di Matteo Gaudino.
Nel Girone 3 il favorito è lo Scarsenal, inoltre abbiamo anche qui una ripescata ed è Il Saggitario; dalla Champions ecco l'Hangover di Mattia Picciau e il Muppet FC di Emanuele Monteverde.
Tostissisimo il Gruppo 4 dove abbiamo due ottime compagini come Real Sobriedad e Black&White a cui si aggiungono dalla Champions Gli Svincolati di Riccardo Mulas e gli Sbronzi Di Riace di Roberto Atzeri.
Siamo al Gruppo 5 non impossibile per il Charliefitness Team (foto a destra) che ha già fatto vedere la propria forza nella Prima Fase, dalla Champions arrivano in tre: i Pibionisi di Gio Maria Vacca, il Viktoria F.C. di Oscar Schirru, il Lillicu 1938 FC di Francesco Zucca.
Nel Girone 6 troviamo il WIN Club e Gli Illuminati dalla Prima Fase, dalla Champions provengono La Griglia D'Oro di Giuseppe Cimino e l'FC Real Mommotti di Giovanni Milia.
Chiude il Girone 7 non certo dei più semplici: gli Allegri Girarrosti hanno già mostrato tanto durante la Prima Fase sia pure il loro girone non fosse certo dei più ardui quanto a difficoltà, insieme alla squadra di Dolianova arriva dalla Prima Fase anche il Realcolizzati, dalla Champions arrivano invece Cagliari United 2010 di Alessandro Balzano e Sharks Team Hobby Motor di Alessandro Pisu.

A qualificarsi per la Fase Finale saranno le prime due classificate di ogni Girone e le due migliori terze.

Andiamo a vedere cosa è accaduto in questa Fase:
1^ GIORNATA: nel Gruppo 1 clamoroso 8 a 2 della ripescata Squadra Ginew a danno del Salvate Il Soldato Raggio, che inizio! Nel Girone 3 stesso risultato per Hangover a danno dell'altra ripescata, Il Saggitario. Sorpresa nel Gruppo 4 dove gli Sbronzi Di Riace superano 4 a 1 Gli Svincolati; Real Sobriedad passa sulla Black&White per 2 a 0. Nel Girone 5 il derby tra le squadre provenienti dalla Champions finisce clamorosamente 8 a 1 per Viktoria F.C. contro Lillicu 1938 FC. Le sorprese non mancano neppure nel Gruppo 6: Gli Illuminati battono per 3 a 2 il più quotato WIN Club; FC Real Mommotti passa 5 a 2 contro La Griglia D'Oro. Nel Girone 7 gli Allegri Girarrosti non vanno oltre il pari contro Cagliari United 2010; Sharks Team Hobby Motor parte bene battendo 6 a 4 i Realcolizzati.
2^ GIORNATA: nel Gruppo 1 è bagarre per la qualificazione con il 3 a 2 di FC Shakhtar a Squadra Ginew, la certezza è però che Red Devils sono mestamente già fuori. Sorpresa nel Girone 2 col Fadda Legnami che supera 5 a 2 Borussia Pirri. Nel Gruppo 6 per Gli Illuminati (foto a sinistra) col 3 a 2 esterno su FC Real Mommotti è giunta la qualificazione anticipata. Qualificato anche lo Sharks Team Hobby Motor nel Girone 7 grazie al 2 a 1 sulla Cagliari United 2010.
3^ GIORNATA: nel Gruppo 2 vittoria de I Piri-Koch su Fadda Legnami per 5 a 2 ed è qualificazione. Girone 4, per la serie meglio tardi che mai, Black&White batte Gli Svincolati 7 a 5 e si prende il secondo posto che vale il passaggio del turno; per gli Sbronzi Di Riace il 3 a 7 contro Real Sobriedad vuol dire eliminazione. Gruppo 5: il Viktoria F.C. si assicura il primo posto battendo 3 a 2 Charliefitness Team. Girone 6: FC Real Mommotti e WIN Club pareggiano 3 a 3 ma sta bene a entrambe, sono qualificate. Nel Girone 7 gli Allegri Girarrosti arrivano primi grazie alla vittoria per 8 a 4 su Sharks Team Hobby Motor; qualificato anche il Cagliari United 2010 grazie al 3 a 0 a danno dei Realcolizzati, Alessandro Balzano e i suoi passano come seconda miglior terza.

SUPERCOPPA
A qualificarsi sono le sette squadre che hanno vinto la Seconda Fase.

Si parte con un PRIMO TURNO PRELIMINARE tra le due "peggiori" prime: Allegri Girarrosti elimina I Piri-Koch senza indugi: 7 a 2.
Nel SECONDO TURNO PRELIMINARE gli Allegri Girarrosti festeggiano ancora, 3 a 0 a FC Shakhtar; passa anche Real Sobriedad, poker a Gli Illuminati.
Nelle SEMIFINALI subentrano le migliori prime classificate ma se a Scarsenal "va bene" col 3 a 0 sulla Real Sobriedad, la stessa cosa non può dirla il Viktoria F.C. che viene battuto per 7 a 3 dagli Allegri Girarrosti.

Tempo di FINALE dunque a La Salle di Monserrato tra i giovanotti di Scarsenal (foto a destra) e gli Allegri Girarrosti che in caso di vittorie avrebbero fatto poker di vittorie consecutive per arrivare a questo trofeo: purtroppo però Manuel Massa e compagni contro gli orange si fermano, 8 a 6 il punteggio per la squadra di Monserrato.

Di seguito vi proponiamo gli highlights del nostro ZonaGOL della FINALE:


FASE FINALE
Archiviata la Supercoppa ed il penultimo atto della manifestazione addentriamoci nella parte conclusiva del torneo. 

Si parte con gli OTTAVI DI FINALE e i risultati a sorpresa non mancano: la Black&White batte 1 a 0 Gli Illuminati, questi ultimi si erano resi protagonisti di un ottimo secondo spezzone di torneo; Squadra Ginew (foto a sinistra) manda oseremmo dire clamorosamente a casa la Real Sobriedad dopo i penalty; WIN Club si conferma squadra imprevedibile superando per 2 a 1 I Piri-Koch; passa anche Viktoria F.C., 5 a 3 allo Sharks Team Hobby Motor.
Nei QUARTI DI FINALE succulenta sfida tra Allegri Girarrosti e Charliefitness Team indicate come due delle principali candidate rimaste in corsa per la vittoria, non sorprende che siano i primi a qualificarsi ma sorprende come lo facciano: 8 a 1! Derby tra Viktoria F.C. e Black&White già visto nella Serie C2 del Champions e che era andato in ambo i casi alla squadra di Roberto Farci, stavolta però se lo aggiudicano i viola col punteggio di 4 a 3; Scarsenal elimina WIN: 7 a 4.
Siamo al penultimo atto, le SEMIFINALI: gli Allegri Girarrosti incontrano nuovamente lo Scarsenal dopo averci perso la Finale di Supercoppa e, sportivamente parlando, si prendono la rivincita superandoli per 6 a 3. Passaggio del turno anche per la Squadra Ginew che sul terreno del La Palma fa il colpo contro Viktoria F.C.: 3 a 1.

Atto conclusivo della manifestazione, si gioca nel Centro Sportivo della Ferrini Cagliari. Di fronte gli Allegri Girarrosti che in tutta la manifestazione hanno perso solo una volta e pareggiato altrettanto solo una volta e per il resto sempre vinto; contro la Squadra Ginew. La sfida sembra impari almeno sulla carta. Ed invece la formazione in maglia verde dimostra di avere più fame rispetto alla sua avversaria, letteralmente irriconoscibile in quella Domenica pomeriggio. Finirà col punteggio di 2 a 3.

A fine serata magra consolazione per gli Allegri Girarrosti che portano a casa il titolo di capocannoniere e il titolo di miglior giocatore entrambi vinti da Jonathan Marras. Il trofeo miglior portiere va a Ignazio Melis della squadra Scarsenal. Miglior attacco per la formazione del Charliefitness Team con 65 gol realizzati; la miglior difesa va a Viktoria F.C. e FC Shakhtar entrambe con soli tre gol incassati. Trofeo Fair Play per la ASD Geriatria, per lei è già il secondo stagionale dopo quello nella All Star Cup.

A distanza di ormai diversi anni, vi riproponiamo gli highlights della FINALISSIMA. Buona visione!