Archivio news 10/04/2020

Champions Cup Master 2016: Valerio Mocci esordisce subito con una vittoria

Prima finale per I Mercenari, ma a spuntarla è ASD Sport Village

Rivoluzione Champions Cup a partire dalla stagione 2015/16: la ricerca di un maggiore equilibrio spinge l'organizzazione a creare diverse categorie, una è il MasterIl kick off è previsto per Lunedì 9 Novembre 2015.
Costi uguali al 2015. Lato regolamento confermato limite 5 F.I.G.C. ma rosa "allargata" a 25 atleti di cui 3 possono giocare in più squadre ma di Girone diverso e scegliendo con chi fare la Fase Finale; confermate le Serie a due Gruppi con gare andata e ritorno e Spareggio Scudetto, out Play Off promozione e Play Out Salvezza; mercato aperto da 1^ a quart'ultimo turno di andata e ritorno; ATL Cup con novità Prima Fase a Gironi in cui si disputano match di sola andata; Seconda Fase outancora scontro diretto in Supercoppa a cui non partecipano però le perdenti degli Spareggi Scudetto; la Fase Finale torna subito "unica" con Finalissima sempre la Domenica; richiesta rinvio gara con pre avviso di 4 giorni.
Novità sulle premiazioni: la squadra Campione continua a portarsi a casa la possibilità di non versare le quote gara per l'edizione successiva e un kit maglie, ma non ha il pranzo a differenza di un anno prima; novità negative allora? Non proprio perchè per la vincente della Supercoppa viene aggiunta la possibilità di partecipare alle Finali Regionali.

I Centri Sportivi scelti per disputare la manifestazione sono: La Salle e San Lorenzo a Monserrato; la Ferrini e il La Palma di Cagliari; l'FP14 di Quartu Sant'Elena ma soprattutto il campo principale, Futura Sales di Selargius. In corsa si registrerà l'ingresso dello Sporting San Francesco di Quartu Sant'Elena e di rado sarà usato il Monte Claro di Cagliari.
Quanto agli arbitri, viene confermato il gruppo di MSP.

Dal punto di vista giornalistico le novità sono le stesse indicate per la All Star Cup.

32 iscritte divise in quattro Gironi, andiamo a conoscerle:
SERIE A GIRONE 1: troviamo subito le finaliste della precedente All Star Cup ossia la GoldBar di Alessandro Medda e la Dema Costruzioni di Mario Schiattarella; Nicola Defraia forma la New Team; la Banda Ferrero Elitè passa da Nicola Melis a Federico Lobina; Uliano Angelini si è nuovamente separato dalla Cagliari United e torna a proporre l'Ichnos GMS Campione della All Star Cup 2014; I Mercenari di Alessandro Mamusa si sono già fatti conoscere nella passata stagione; chiudono il Defensor78 di Matteo Trincas e l'Ichnusa Team di Massimo Mulas entrambe grandissime protagoniste della Champions Cup 2014.
SERIE GIRONE 2: FC Shardana di Luca Giordano è carica di entusiasmo; l'FC DG Car di Matteo Massa deve riscattare una stagione estiva decisamente al di sotto delle aspettative; Atletico Pauli di Raffaele Madeddu vuole provare a sorprendere; l'FC Cuccumeu Beach Bar di Emanuele Feboli vuole provare a tornare sul tetto della Champions; l'I Vopulga rimane nelle mani di Diego Manca; il Miclass Immobiliare di Marco Ponti è una new entry; chiudono l'Atletico Matzuzzi di Riccardo Schirru e la new entry Black Casteddu del già noto Cesare Cancedda in quanto ex giocatore del Casteddu FC 2013.
SERIE GIRONE 1: l'Ottica Kadorina Team di Corrado Onano compone il terzetto di squadre più temibili in compagnia della Lava E Cuce United di Andrea Mureddu e del Taxi Soccer Club di Pierandrea Melis ma la vera favorita è l'FP14 di Riccardo Marongiu. Da Pizzeria Il Bambu, squadra di Diego Deidda che si era fatta conoscere soprattutto nelle prime edizioni del Summer Cup, e dalla Squadra Ginew di Cristiano Panfoli Campione uscente della Weekend Cup, non possiamo che attenderci buone cose. Il Play Cash City viene costruito da Alessio Feboli per poi passare nelle mani di Denis Fercia; chiude il temerario FC Shakhtar di Simone Vincis.
SERIE GIRONE 2: molto ci si aspetta dalla new entry ASD Sport Village di Valerio Mocci inserita in un Girone a leggere i nomi delle altre squadre, abbastanza "comodo"; la presenza più inquietante, passateci il termine, può essere ritenuta quella dei Quattro Mori che però nei mesi precedenti sono stati colpiti dall'arrivederci dell'ex presidente Luca Melis che ha lasciato i propri poteri a Daniele Podda; il Lev Casteddu Rossoblu di Raimondo Levanti negli anni precedenti ha fatto benino ma si è sempre persa sul più bello; l'Atletico Nemos di Vittorio Parodo, il Movimento 5 Birre passato da Luca Vargiu a Gianni Secci, e lo Spartak Pirri di Daniele Marini sono tutte e tre compagini note. Si è fatta conoscere nello scorso Weekend Cup anche la Real Sobriedad di Luca Paschina, una squadra alla quale è doveroso fare attenzione. Chiude il cerchio la formazione dei Mostri Della Palude, new entry portata da Capoterra da Marco Ciaburra.

PRIMA FASE
Riviviamo ora quanto è accaduto durante il campionato.

1^ GIORNATA: risultati subito importanti nella SERIE A1: GoldBar dopo la All Star Cup fa il bis sulla Dema Costruzioni, 5 a 2; Defensor78 (foto a destra) supera Ichnusa Team 3 a 2 riscattando la Semifinale della passata stagione; ok anche I Mercenari, 4 a 3 in trasferta su Ichnos GMS. Nel GIRONE 2 l'Atletico Pauli ferma sul pari FC Cuccumeu Beach Bar; ottima la prima di Miclass Immobiliare, 7 a 1 esterno ad I Vopulga. B1: solo un pari per FP14 contro Play Cash City; colpo FC Shakhtar, 3 a 2 a Pizzeria Il Bambu; Ottica Kadorina Team stana 2 a 0 la Squadra Ginew; Taxi Soccer Club esagerata contro Lava E Cuce: 12 a 4. In B2 spettacolo tra Atletico Nemos e Movimento 5 Birre: 3 a 4;  Mostri Della Palude esordiscono con un buon pari in casa del Lev Casteddu Rossoblu.
2^ GIORNATA: A1: è la settimana del derby tra I Mercenari e Dema Costruzioni, 6 a 2 per i primi; si rialza subito Ichnusa Team, 7 a 3 contro Ichnos GMS. In A2 clamoroso Atletico Matzuzzi: poker su FC Cuccumeu Beach Bar; I Vopulga corsara a casa del Black Casteddu: 5 a 4; con lo stesso risultato FC DG Car batte in casa Atletico Pauli. B1: FP14 si sblocca, 4 a 2 in casa del Taxi Soccer Club; Pizzeria Il Bambu ancora ko, 1 a 7 in casa contro Lava E Cuce United.
3^ GIORNATA: A1: per Dema Costruzioni è crisi profonda, 2 a 6 in casa contro Ichnusa Team; primo ko per I Mercenari, 4 a 9 contro la quotata GoldBar. In A2 sogna l'I Vopulga: 6 a 5 a danno di FC Cuccumeu Beach Bar; si sblocca Atletico Pauli, 4 a 3 in casa di Atletico Matzuzzi. In B1 a sognare è Ottica Kadorina Team col 2 a 1 sul Taxi Soccer Club. In B2 l'ASD Sport Village si fa una bella sudata contro i Quattro Mori: 7 a 6; goleada Lev Casteddu Rossoblu a danno di Real Sobriedad, 7 a 1.
4^ GIORNATA: A1: nel big match in vetta GoldBar e Defensor78 non si fanno male, 2 a 2; Ichnusa Team batte 5 a 4 I Mercenari ed è a -1. A2: sì, l'Atletico Pauli (foto a sinistra) s'è svegliato, chiedere a I Vopulga per informazioni, finisce 14 a 4! B1: tonfo clamoroso di Ottica Kadorina Team contro la Pizzeria Il Bambu che era ancora senza punti, 1 a 6; Squadra Ginew di misura su Lava E Cuce United, 3 a 2. B2: Quattro Mori danno ancora spettacolo ma senza portare punti a casa, 5 a 6 contro Atletico Nemos.
5^ GIORNATA: A1, altra frenata de I Mercenari, 4 a 5 contro Banda Ferrero Elitè; clamoroso 9 a 0 di Defensor78 agli Ichnos GMS; Ichnusa Team batte GoldBar 3 a 2 e si prende il secondo posto. Nel GIRONE batosta FC DG Car nello scontro diretto con Black Casteddu, 1 a 6 ed è aggancio alla vetta. B1: colpo Lava E Cuce United a casa FP14, finisce 6 a 4 e Ottica Kadorina Team ne aprofitta subito.
6^ GIORNATA: in A1 pesantissimo tracollo in classifica de I Mercenari, 6 a 7 contro la New Team al suo primo successo; Ichnusa Team espugna 5 a 1 la Banda Ferrero elitè e continua a inseguire la vetta. A2: Black Casteddu ko in casa di FC Cuccumeu Beach Bar, 5 a 10; FC DG Car batte 10 a 2 I Vopulga ed è di nuovo in vetta da solo. B1: bagarre al primo posto, è aggancio di Lava E Cuce United che batte Ottica Kadorina Team nello scontro diretto per 6 a 1, e di Taxi Soccer Club che passa 7 a 3 in casa di Pizzeria Il Bambu. B2: l'Atletico Nemos è scatenato, bianco azzurri secondi dopo il 2 a 1 in casa del Lev Casteddu Rossoblu.
7^ GIORNATA: in A1 avvicendamento in vetta tra Ichnusa Team vittoriosa 9 a 3 contro New Team e Defensor78 ko 3 a 6 in casa de I Mercenari. In A2 il pari frena Black Casteddu e Atletico Pauli nello scontro diretto; FC DG Car non si fa pregare e va in fuga col 6 a 5 su FC Cuccumeu Beach Bar; crisi I Vopulga ko 3 a 4 in casa di FC Shardana. B1: Lava E Cuce United passa 7 a 3 sul Play Cash City e ringrazia perchè sia Ottica Kadorina Team sia Taxi Soccer Club perdono in casa rispettivamente 2 a 7 contro FP14 e a sorpresa 2 a 5 contro FC Shakhtar. B2: Quattro Mori, è sorpasso al terzo posto grazie al 7 a 3 sul Movimento 5 Birre.
8^ GIORNATA: in A1 splendido 4 a 4 tra Ichnusa Team e Defensor78; la GoldBar batte 3 a 2 Dema Costruzioni e aggancia il secondo posto. A2: sorpasso in seconda posizione, Atletico Pauli passa 6 a 4 in trasferta contro FC Cuccumeu; sempre in trasferta 2 a 1 di Atletico Matzuzzi (foto a destra) al Black Casteddu. B1: la Lava E Cuce United passa 4 a 1 in casa del Taxi Soccer Club, in chiave tricolore sono tre punti pesantissimi. In B2 scontro diretto per il terzo posto, va al Movimento 5 Birre, 8 a 5 su Atletico Nemos.
9^ GIORNATA: A1, è di nuovo avvicendamento in vetta: ne beneficia GoldBar col 6 a 2 esterno alla New Team; Ichnusa Team va infatti ko 3 a 5 in casa di Ichnos GMS; Defensor78 non va oltre il pari contro Banda Ferrero Elitè. A2: Atletico Pauli riapre il campionato, 7 a 5 alla capolista FC DG Car e va a -4 dalla vetta. In B2 il vantaggio di ASD Sport Village sulla seconda comincia a diventare pesante: +9.
10^ GIORNATA: A1: 3 a 0 di GoldBar a I Mercenari, per questi ultimi è addio Scudetto. A2: è l'anno di FC DG Car che non solo batte Miclass Immobiliare ma allunga grazie alle sconfitte delle avversarie dirette, Atletico Pauli cede in casa ad Atletico Matzuzzi 3 a 4, di misura anche il Black Casteddu 1 a 2 contro FC Shardana.
11^ GIORNATA: tanto per cambiare, ulteriore avvicendamento in vetta alla A1: Defensor78 batte GoldBar 2 a 0 e ringrazia I Mercenari, 7 a 3 ad Ichnusa Team. A2: tutte ko le prime tre, la capolista FC DG Car è sconfitta da Atletico Matzuzzi 1 a 4, Atletico Pauli cede 4 a 5 ad I Vopulga, Black Casteddu 3 a 6 contro Miclass Immobiliare. In B2: goleada Quattro Mori contro Atletico Nemos, un 8 a 2 che profuma di Fase Finale diretta.
12^ GIORNATA: la A1 è semplicemente pazzesca! A 100' dal termine a GoldBar rischia di costar carissimo il 5 a 6 contro Ichnusa Team che ritrova la vetta anche grazie al 2 a 1 che Ichnos GMS infligge in casa al Defensor78. In A2 festa FC DG Car contro Black Casteddu: il 7 a 2 vuol dire già che la formazione di Matteo Massa è irraggiungibile. B1: Lava E Cuce United ko in casa contro FP14 per 3 a 5, è un colpo durissimo sulle ambizioni Scudetto dei ragazzi di Andrea Mureddu. B2: bagarre in seconda posizione col Movimento 5 Birre che pareggia per 4 a 4 contro i Mostri Della Palude, quanto basta per agganciare Atletico Nemos ko in casa di Real Sobriedad per 1 a 6.
14^ GIORNATA: salto diretto di una settimana, nel 13^ turno nulla da segnalare infatti. A1: a nulla valgono le speranze di GoldBar e Defensor78, l'Ichnusa Team (foto a sinistra) vince, si piazza prima e si qualifica per lo Spareggio Scudetto; fuori New Team e la delusione Banda Ferrero Elitè. In A2 la delusione più cocente è rappresentata da FC Cuccumeu Beach Bar, già eliminata, con lei va già a casa anche I Vopulga. Clamoroso B1: Ottica Kadorina Team batte FP14 per 4 a 3 ma non basta per andare allo Spareggio Scudetto che va per scontri diretti a Lava E Cuce United; fuori Play Cash City e FC Shakhtar. In B2 il Movimento 5 Birre si prende il terzo posto a danno di Atletico Nemos; eliminate Lev Casteddu Rossoblu e la delusione Spartak Pirri.

SPAREGGI SCUDETTO: i titoli vanno ad ASD Sport Village in B e qui non c'erano grossi dubbi sia pur sia incredibile l'8 a 1 a danno di Lava E Cuce United; ma soprattutto a Ichnusa Team, 4 a 1 a FC DG Car nella massima serie.

ATL CUP
La prima classificata si qualifica direttamente, seconda e terza allo Spareggio, quarta eliminata.

Andiamo allora a vedere cosa è successo durante questa Fase a Gironi:
1^ GIORNATA: nel GIRONE B ottimo esordio di Black Casteddu, 5 a 2 alla Dema Costruzioni. Clamoroso nel GIRONE C: Real Sobriedad batte 3 a 0 FP14 indicata come una delle candidate al successo finale. Derby della massima Serie nel GIRONE D: I Mercenari confermano di essere partiti fortissimi, 4 a 3 a FC DG Car. Derby anche nel GIRONE F con il Miclass Immobiliare che sorprende l'Ichnusa Team: 4 a 3. Sorprese nel GIRONE G: Ichnos GMS si sblocca contro Atletico Pauli, 3 a 2 ma la vera sorpresa arriva dal derby cadetto dove Spartak Pirri (foto a destra) batte Taxi Soccer Club per 7 a 2. GIRONE H: parte bene il Lev Casteddu Rossoblu, tra Banda Ferrero Elitè ed FC Cuccumeu Beach Bar nel derby della massima Serie ne vien fuori un pirotecnico 5 a 5.
2^ GIORNATA: nel GIRONE A l'I Vopulga (A), 5 a 4 ai Mostri Della Palude (B) ipoteca il passaggio del turno. Risveglio Dema Costruzioni nel GIRONE B ma che botta a FC Shakhtar: 10 a 0! Punti pesanti anche dei Quattro Mori (B) che superano 7 a 3 Black Casteddu (A). GIRONE E: l'Ottica Kadorina Team (B) passa 3 a 2 sul campo del Defensor78 (A), è quasi qualificata come prima. GIRONE G: lo Spartak Pirri (B) continua a essere una sorpresa, 3 a 2 contro Atletico Pauli (A). GIRONE H: Lava E Cuce United (B) espugna 4 a 3 il campo della Banda Ferrero Elitè (A), è prima.
3^ GIORNATA: nel GIRONE B i Quattro Mori (B) battono 8 a 3 la Dema Costruzioni (A), passano come primi. Bel risultato anche di Real Sobriedad (B) nel GIRONE C, anch'essa passa come prima grazie al 5 a 3 sulla New Team (A) sorprendentemente eliminata. GIRONE D: punto prezioso per I Mercenari in casa di Atletico Nemos, la squadra di Alessandro Mamusa passa da prima della classe. GIRONE F: clamoroso 8 a 0 di ASD Sport Village (B) ai Campioni in carica di Ichnusa Team (A); già fuori la Squadra Ginew (B). GIRONE G: Ichnos GMS (A) supera 3 a 2 lo Spartak Pirri (B) in trasferta e si prende il primato; Atletico Pauli (A) batte Taxi Soccer Club (B) per 6 a 4 e ottiene il lascia passare. GIRONE H: FC Cuccumeu Beach Bar (A) batte Lava E Cuce United (B) 8 a 4, è sorpasso al primo posto.

Si parte con gli SPAREGGI, ora la possibilità di sbagliare è ancora minore di prima: Black Casteddu elimina Atletico Pauli dopo i penalty; clamoroso Movimento 5 Birre (B) che batte 5 a 4 FC DG Car e va avanti; Ichnusa Team (A) si ferma dal dischetto contro FP14 (foto a sinistra) (B); ottimi segnali da I Vopulga (A) che elimina Lava E Cuce United (B) col punteggio di 8 a 3; Dema Costruzioni (A) mette fine al sogno di Spartak Pirri (B), 3 a 0.
OTTAVI DI FINALE: Atletico Matzuzzi sugli scudi, FC Cuccumeu Beach Bar eliminato 8 a 4; netto 5 a 0 de I Mercenari al Black Casteddu; di misura il Defensor78 su Ichnos GMS, 5 a 4. Dema Costruzioni fatica ma supera dopo i rigori Ottica Kadorina Team. Clamoroso 9 a 0 di FP14 alla GoldBar!
Nei QUARTI DI FINALE I Mercenari si arrendono ai rigori alla Banda Ferrero Elitè; ko anche i loro "cugini" della Dema Costruzioni, 2 a 4 contro ASD Sport Village.
In SEMIFINALE gli ASD Sport Village eliminano i detentori del Defensor78: 2 a 0; passa anche FP14 contro Banda Ferrero Elitè, ma solo dopo i calci di rigore.

La FINALE viene disputata Venerdì 15 Aprile presso il Centro Sportivo di FP14 a Quartu Sant'Elena: a sfidarsi sono i "padroni di casa" contro l'ASD Sport Village. E' un match semplicemente spettacolare che al 50' premia la formazione di Valerio Mocci Campione per 6 a 4. 

La sera della FINALE lo staff di ZonaGOL era presente, vi proponiamo le immagini del match:


SUPERCOPPA
Partecipano la vincente della Serie A, la vincente della Serie B, e la vincente della ATL Cup; attenzione però: la vincente della ATL Cup è la stessa che ha vinto il campionato cadetto, come si usa fare tra i professionisti allora viene ripescata la squadra vice campione della Coppa.

FP14 e ASD Sport Village si ritrovano in SEMIFINALE ma a differenza di qualche settimana prima stavolta non ci sarà storia, 8 a 0 nettissimo per i Campioni di B.

Venerdì 6 Maggio alla Futura Sales di Selargius si disputa la FINALE dunque tra Ichnusa Team e ASD Sport Village. La voglia di quest'ultima squadra di centrare il doblete nel giro di poche settimane è tanta e la missione sarà compiuta, 3 a 1 il finale.

ZonaGOL c'era anche per questa FINALE. Gustatevi le immagini:


FASE FINALE
Si parte dai PRELIMINARI: Ichnos GMS elimina Dema Costruzioni dopo i calci di rigore; clamoroso sia l'8 a 0 di Squadra Ginew a Pizzeria Il Bambu ma anche il 6 a 2 di Mostri Della Palude sulla Real Sobriedad.
Altri SPAREGGI: I Mercenari stendono Ichnos GMS 5 a 2, per questi ultimi è game over; Mostri Della Palude ancora dilaganti quanto sorprendenti, 8 a 0 ad un Atletico Nemos che in Serie B aveva fatto piuttosto bene.
Negli OTTAVI DI FINALE le sorprese non mancano e la più grossa conduce certamente ai Quattro Mori che eliminano l'Atletico Pauli dopo i tiri dal dischetto; Mostri Della Palude e Atletico Matzuzzi, ottimo il loro ultimo periodo, si devono arrendere di misura rispettivamente a FC DG Car per 4 a 3 e GoldBar per 3 a 2; I Mercenari avanti a fatica contro Lava E Cuce United, 5 a 4; stesso discorso per Defensor78, la resistenza di Ottica Kadorina Team crolla soltanto ai calci di rigore.
Le partite diventano sempre più calde, siamo ai QUARTI DI FINALE: GoldBar cede ad ASD Sport Village (foto a destra), 1 a 5; FC DG Car è eliminato dal Defensor78, 2 a 5; passa anche l'Ichnusa Team con un sorprendente 8 a 3 contro il quotato FP14.
Siamo al penultimo atto della competizione, le SEMIFINALI: forse mai come in questo caso lo ASD Sport Village soffre moltissimo, Defensor78 si piega soltanto dopo i calci di rigore; Ichnusa Team non riesce a riconquistare la Finale per "colpa" de I Mercenari che passano con un sorprendente 7 a 1.

Siamo a Domenica 29 Maggio, l'atto conclusivo della manifestazione da disputarsi presso il Centro Sportivo della Ferrini Cagliari. Prima di addentrarci scopriamo chi sono i giocatori che nel post gara prenderanno i trofei individuali: Claudio Cocco capocannoniere con la maglia di ASD Sport Village; il giovane Simone Vincis di FC Shakhtar miglior portiere della competizione; Leopoldo Prestileo, rivelazione di Lava E Cuce United, miglior giocatoreMiglior attacco della massima Serie che va ad Atletico Pauli con 75 gol realizzati, i Defensor78 portano invece a casa la miglior difesa con 28 gol incassati; gli stessi premi nella categoria cadetta vanno entrambi ad ASD Sport Village con 102 gol segnati e 28 subiti. Trofeo Fair Play a Pizzeria Il Bambu.
Al termine delle premiazioni tutti a osservare i fuochi d'artificio, e lì avvenne il "fattaccio". Alcune coppe rimaste infatti sulla tavolata allestita nel campo di calcio a 5 adiacente a quello a 7 sparirono nel disordine dei fuochi. Furto? Difficile a dirlo. Certamente quelle coppe non vennero più trovate e chiunque fece quel gesto, non si comportò certo splendidamente.

Arriviamo adesso al clou, la FINALE in programma per le ore 21.00 ma che in realtà comincerà con abbondante ritardo per via dei minuti persi per le precedenti Finali. ASD Sport Village contro I Mercenari, per entrambe è la prima volta in Finalissima ma per la squadra di Valerio Mocci può essere il concretizzarsi di una splendida stagione invernale in caso di vittoria, perchè starebbe a significare poker dopo Scudetto, ATL Cup e Supercoppa. E poker sarà! I Mercenari vanno ko per 3 a 4.

E noi non possiamo far altro che chiudere quest'articolo mostrandovi ancora una volta le bellissime immagini di quella FINALE. Buona visione!