Archivio news 10/04/2020

Champions Cup Amateurs 2016: è l'anno del Matherland

Per Allegri Girarrosti ancora un ko in Finale

Vi abbiamo raccontato quasi tutta l'edizione del Champions Cup 2015/16, il Master andato ad ASD Sport Village e l'Over35 finito nelle mani dei Lillito's, viene adesso il turno degli Amaterus.
Costi come nel Master. Lato regolamento massimo di 4 F.I.G.C. in rose da 25 atleti di cui 3 possono partecipare pure in altre squadre a patto siano di Girone diverso e scelgano poi con chi fare la Fase Finale; Prima Fase confermata con gare di andata e ritorno e in cui il mercato resta aperto da 1^ alla quart'ultima giornata dei gironi di andata e ritorno; a differenza del Master le Serie tornano singole ma non ci saranno ugualmente Play Off promozione e Play Out Salvezza; ATL Cup come nel 2015out la Seconda Faseconfermata la formula della  Supercoppala Fase Finale torna "unica"; la Finalissima resta di Domenica; rinvio gara con pre avviso di 4 giorni.
Premiazioni identiche a quelle già descritte per le altre categorie del Champions Cup.

Idem come sopra per campi e direttori di gara

Dal punto di vista giornalistico le novità sono le stesse indicate per la All Star Cup.

50 iscritte equamente suddivise dalla Serie A alla D, conosciamole:
La SERIE A è composta dagli ASD CEP di Giorgio Testoni Campioni dell'edizione 2014; abbiamo il Charliefitness Team By Falcon di Riccardo Corrias; la Vargiolana di Federico Masala; i 4 Eyes FC ADG di Massimo Poma; le Revisioni Non Stop di Nicola Francesco Perra; l'Aston Bidda Maracalagonis di Luca Contini; il Tic Tac Di Cancedda dell'omonimo Enrico Marco Roberto; l'Atletico Pirri di Federico Porceddu detentore della massima serie; Le Iene DTM di Luca Marras; infine I Guardiani DC di Antonio Calvia.
In SERIE B abbiamo la new entry Almond di Andrea Mulliri; altra new entry è l'F.C. Villasor I Resti di Giovanni Contini; e proseguendo con le novità ci sono anche gli A.C. Picchia di Marco Putzolu; volto già noto è quello di FC PH-21 di Mirko Biolchini che sostanzialmente racchiude un mix delle vecchie Brancaleone 2011 e Cip E Ciop; così come volto noto è quello di Matteo Gaudino con la Riccioloeasy; la Cagliari United 2010 di Alessandro Balzano è addirittura una delle squadre più anziane e dunque storiche della manifestazione; i 41 BIS di Edoardo Antonio Gaviano sono una novità ma con qualche giocatore che ha già fatto parte delle nostre manifestazioni in passato; gli Ab Initio di Enrico Rocca li conosciamo bene, sono gli ex I Piri-Koch; gli Allegri Girarrosti F.C. di Manuel Massa non hanno bisogno di particolari presentazioni avendo non vinto ma stra vinto la scorsa edizione del Summer Cup; chiudiamo con i già noti Black&White di Roberto Farci.
Andiamo adesso sulla SERIE C1: il ClubErbaLife di Giuseppe Fontana è squadra conosciuta così come lo è lo Sporting Sirboni di Massimo Maddaluno al suo ritorno dopo un'Estate "sabbatica"; tra i volti noti troviamo anche il Viktoria F.C. di Oscar Schirru, l'Atletico's di Giampiero Demelas, l'Hollywood Caffè di Simone Spiga, e i Pibionisi passati da Gio Maria a Federico Vacca; new entry sono i Lokalaccio di Giulio Medda, il Mai Tai Bar di Luca Strangis, il Vai Che Ce N'è Di Più di Gianmarco Sainas ed infine l'Alcagroup Area Sardegna di Gianfranco Masala.
Siamo ora alla SERIE C2: la Falegnameria Sagaron's di Nicola Murtas è una new entry ma certamente una delle squadre maggiormente insidiose; altra squadra molto competitiva è l'Atletico Cagliari di Alessandro Matta; gli A.C. Denti sono la giovane squadra di Antonio Salvatore Contu; l'FC Buongustaio 1956 di Matteo Cordeddu è squadra conosciuta così come lo sono i Club Amici di Maurizio Mascia che fanno ritorno dopo l'esperienza nel 2012; I Figli Di Paride di Emanuele Sale sono un'altra new entry; è un ritorno per l'FC Sa Punta di Yuri Cois ma anche per i Rocks di Omar Gessa che di nuovo hanno soltanto il nome, sono infatti gli ex Gli Svincolati di Riccardo Mulas; chiudono il pacchetto il Casteddu Rossoblu 2.0 di Ignazio Caddeo ma gestiti dal già noto Raimondo Levanti e la new entry Old Style di Enrico Angioni.
Chiudiamo il nostro preambolo con la SERIE D: gli Sbronzi Di Riace li conosciamo già ma si segnala un cambio presidente con Roberto Atzeri che lascia la carica a Patrizia Tiddia; conosciamo e molto bene anche la ASD Geriatria di Claudio Manca; L'Angolo Del Caffè di Marco Siddi dà conferma dopo l'esperienza sia pur non il massimo sotto il punto di vista dei risultati della All Star Cup; il FIT Palestre RD insiste nel calcio a 7 e verrebbe da dire e questi chi sarebbero? Sono gli ex Red Dragon che rimangono del presidente Marco Serreli; nome nuovo anche per il Borussia Trogu di Alessandro Sanna che già era stato presidente delle squadre Il Sagittario e Verderame; tra le new entry troviamo l'Atletico Bilbar di Massimiliano Cabras, i Senza Nome di Silverio Melis, il Matherland di Luciano Marengo e l'Ottica Oxo di Alberto Manca di cui si dice un gran bene.

FASE A GIRONI
La prima classificata di ogni raggruppamento vince lo Scudetto e si qualifica per la Supercoppa. Nella massima Serie e in quella cadetta dalla prima alla sesta classificata accedono alla Fase Finale, settima e ottava agli spareggi, nona e decima retrocedono e sono eliminate. Nelle Serie C1, C2 e D sono le prime cinque ad andare dritte alla Fase Finale, dalla sesta all'ottava agli spareggi, stesso destino per nona e decima classificata rispetto a quanto previsto nelle prime due categorie. Kick off Lunedì 9 Novembre.

Gustiamoci allora giornata per giornata quanto è accaduto in questa prima edizione della categoria Amaterus:
1^ GIORNATA: in A parte bene ASD CEP, 6 a 3 a I Guardiani DC; 4 Eyes FC ADG fa il colpo in casa del Tic Tac Di Cancedda per 2 a 1 così come è un colpo quello della Vargiolana (foto a destra) che in casa batte l'Atletico Pirri 3 a 1. In B buona la prima del Riccioloeasy che supera 2 a 1 Cagliari United 2010; colpo F.C. Villasor I Resti che batte 4 a 3 Allegri Girarrosti F.C.; spettacolo tra Ab Initio e AC Picchia con questi ultimi che la spuntano 3 a 2. A proposito di spettacolo, in C1 tra Hollywood Caffè e Viktoria F.C. si gioca a tennis più che a calcio a 7, finisce 7 a 8. In C2 esordio amaro per le due compagini di Sarroch: Rocks cede 1 a 3 ad AC Denti, FC Sa Punta capitola di misura contro FC Buongustaio 1956. In D valanga Sbronzi Di Riace sulla ASD Geriatria: 7 a 1; bene Atletico Bilbar in casa di FIT Palestre RD, 4 a 1.
2^ GIORNATA: in A subito in ripresa I Guardiani DC, 5 a 3 in casa di 4 Eyes FC ADG; goleada Revisioni Non Stop in casa di Atletico Pirri, 8 a 1; il Tic Tac Di Cancedda non va oltre il pari contro Aston Bidda Maracalagonis. In B ancora bene AC Picchia, 4 a 3 sulla Riccioloeasy; FC PH-21 fa suo il derby contro Cagliari United 2010 per 5 a 0; Ab Initio corsaro in casa di Almond, 3 a 2. In C1 il Vitoria F.C. impatta in casa contro ClubErbaLife: 1 a 1; Lokalaccio di misura sullo Sporting Sirboni, 2 a 1. In C2 il Club Amici espugna il campo del Casteddu Rossoblu 2.0, 4 a 2; Falegnameria Sagaron's di misura in casa del Rocks, 5 a 4. In D gli Sbronzi Di Riace miettono ancora una vittima, è il Matherland, 5 a 1 il risultato.
3^ GIORNATA: partenza non delle più lanciate in A per il Tic Tac Di Cancedda ancora ko, stavolta in casa de I Guardiani DC, 2 a 4; sorpresa Le Iene DTM che battono 4 a 1 in trasferta Revisioni Non Stop; pareggi tra Vargiolana e ASD CEP e tra Charliefitness Team By Falcon e 4 Eyes FC ADG; si sblocca l'Atletico Pirri. In B l'AC Picchia fa tre su tre, 3 a 2 in casa di FC PH-21; con lo stesso risultato Ab Initio batte in casa Allegri Girarrosti F.C.; Almond travolge in trasferta Riccioloeasy, 7 a 1. In C1 primo ko per Viktoria F.C. in casa di Mai Tai Bar, 1 a 3; punti pesanti di Hollywood Caffè, 6 a 1 sul Lokalaccio. In C2 il Rocks è già in crisi, 2 a 3 sul campo di Atletico Cagliari; a differenza sua si è ben ripreso FC Sa Punta, 5 a 4 in casa di Falegnameria Sagaron's; Club Amici (foto a sinistra) rischia di essere la sorpresa, poker in casa di FC Buongustaio 1956; si sblocca il Casteddu Rossoblu 2.0, 5 a 3 in casa di Old Style. In D quanto si diceva su Ottica Oxo era vero, la squadra è ottima, ne fa le spese a questo giro l'Atletico Bilbar, 6 a 0.
4^ GIORNATA: dopo il turno di Coppa i risultati in A sono tutti abbastanza importanti a partire dal 5 a 4 con cui ASD CEP batte Revisioni Non Stop; successo interno di misura anche per 4 Eyes FC ADG contro la Vargiolana; punti pesanti del Tic Tac Di Cancedda, 6 a 5 in casa contro Charliefitness Team By Falcon; I Guardiani DC rimediano solo un pari in casa di Aston Bidda Maracalagonis; Le Iene DTM continuano a stupire, 4 a 1 interno contro Atletico Pirri. In B si sblocca la Cagliari United 2010, 3 a 1 in casa di AC Picchia; colpi di FC PH-21 che passa in casa di Almond per 3 a 2, e di Allegri Girarrosti F.C. che in casa superano 5 a 4 il Riccioloeasy; Ab Initio continua a far bene, 5 a 2 in casa di F.C. Villasor I Resti. In C1 il ClubErbaLife vince 3 a 1 in casa del Lokalaccio; pesante 2 a 1 del Vai Che Ce N'è Di Più in casa contro lo Sporting Sirboni. In C2 il colpo è de I Figli Di Paride: 3 a 2 in casa contro Falegnameria Sagaron's; Atletico Cagliari passa 3 a 1 in casa di FC Sa Punta; si sblocca il Rocks, 5 a 2 interno contro Old Style. In D gli Sbronzi Di Riace vengono fermati in casa dell'Atletico Bilbar sul 6 a 6 e Ottica Oxo va da sola in vetta; si segnala anche il 7 a 3 di FIT Palestre RD in casa della ASD Geriatria.
5^ GIORNATA: ASD CEP in A "vendica" lo Scudetto della passata stagione, 4 a 3 in casa di Atletico Pirri; Charliefitness Team By Falcon vince il derby di Pirri contro I Guardiani DC per 3 a 2; Tic Tac Di Cancedda cede in casa contro la Vargiolana, 1 a 2. In B parità nel big match tra FC PH-21 e Allegri Girarrosti F.C., 2 a 2; solo un pari per Ab Initio in casa contro la Black&White; AC Picchia batte 41 BIS per 5 a 1 ed è di nuovo in vetta da sola; da segnalare anche il pesante 11 a 5 di Almond in casa della Cagliari United 2010. In C1 il Mai Tai Bar inizia a farsi conoscere, 3 a 0 interno sul Lokalaccio; colpi di Vai Che Ce N'è Di Più (foto a destra) e Hollywood Caffè rispettivamente 6 a 2 in casa del Viktoria F.C. e 7 a 4 in casa contro lo Sporting Sirboni. In C2 la Falegnameria Sagaron's è in crisi, 1 a 4 interno contro Club Amici; successo pesante de I Figli Di Paride che passano 3 a 1 in casa di Atletico Cagliari; Old Style esagerato contro FC Sa Punta: 8 a 2. In D il Senza Nome si sblocca: 3 a 0 interno contro Atletico Bilbar.
6^ GIORNATA: siamo a metà girone di andata. In A la Vargiolana "vendica" l'uscita dalla Coppa proprio contro I Guardiani DC: 4 a 3 in casa di quest'ultimi; Tic Tac Di Cancedda e Revisioni Non Stop si annullano sul 2 a 2; Le Iene DTM sognano, 4 a 2 in casa di ASD CEP; 4 Eyes FC ADG ha la meglio in casa di un irriconoscibile Atletico Pirri, 5 a 2. In B cade l'AC Picchia: 2 a 5 in casa di Almond; Allegri Girarrosti F.C. superano in casa per 3 a 1 Cagliari United 2010; FC PH-21 corsara sul campo di F.C. Villasor I Resti, 2 a 1. In C1 è parità nel derby tra Sporting Sirboni e ClubErbaLife, 3 a 3; colpo Alcagroup Area Sardegna in casa del Lokalaccio, 3 a 2; Hollywood Caffè espugna il Vai Che Ce N'è Di Più per 9 a 4. Aria di derby anche in C2 dove FC Sa Punta regola 3 a 0 i Rocks; I Figli Di Paride continuano a respirare aria d'alta classifica, 3 a 1 interno contro Old Style. Due sorprese in D: L'Angolo Del Caffè supera Atletico Bilbar in trasferta per 7 a 2 ma soprattutto il Matherland ferma l'Ottica Oxo 5 a 3 e questo risultato costerà alla squadra di Alberto Manca la vetta della graduatoria.
7^ GIORNATA: in A le Revisioni Non Stop sono già lontanissime dalla vetta, 1 a 6 interno contro I Guardiani DC; nello scontro diretto per il titolo Vargiolana supera in casa Charliefitness Team By Falcon per 4 a 3; Le Iene DTM (foto a sinistra) non si fermano più, 6 a 3 in casa contro 4 Eyes FC ADG; pari tra Atletico Pirri e Tic Tac Di Cancedda, non risolve i problemi a nessuna delle due. In B clamoroso tonfo di FC PH-21 in casa contro Black&White per 2 a 5 e Ab Initio ne aprofitta battendo in trasferta il Riccioloeasy per 5 a 3; quartieri alti della graduatoria anche per AC Picchia che rifila un sorprendente 6 a 1 agli Allegri Girarrosti F.C.; respira la Cagliari United 2010, 4 a 3 a F.C. Villasor I Resti. In C1 spettacolo tra ClubErbaLife e Hollywood Caffè che concludono sul 7 a 7; Mai Tai Bar supera lo Sporting Sirboni per 4 a 2; nel frattempo si segnala che l'Atletico Calcio 2014 di Igor Piro ha "acquisito" la squadra del Viktoria F.C. e subito fa parlare di sè, 5 a 2 interno sul Lokalaccio. In C2 la Falegnameria Sagaron's impatta in casa contro AC Denti, 3 a 3; Club Amici ko in casa di Old Style per 3 a 5; sorpresa Rocks che in casa supera 6 a 1 I Figli Di Paride. In D gran brutto momento per Atletico Bilbar sconfitto anche dalla ASD Geriatria, 3 a 4 il finale.
8^ GIORNATA: in A colpi esterni di Revisioni Non Stop e Atletico Pirri, rispettivamente 4 a 2 al Charliefitness Team By Falcon e 4 a 3 a I Guardiani DC; Vargiolana Campione d'Inverno con un turno d'anticipo. In B AC Picchia viene sorpresa in trasferta da un F.C. Villasor I Resti ammazza grandi, 3 a 5; Allegri Girarrosti F.C. regola l'Almond 5 a 2; FC PH-21 "vendica" l'eliminazione in Coppa in casa di Ab Initio, 3 a 2. In C1 il Mai Tai Bar grazie al 2 a 0 in casa di Hollywood Caffè è Campione d'Inverno con un turno d'anticipo; Vai Che Ce N'è Di Più secondo grazie al 3 a 1 su ClubErbaLife. Festa d'inverno anche in C2 dove l'Atletico Cagliari passa per 9 a 3 contro AC Denti; vittorie per i club di Sarroch: Rocks passa 4 a 2 sul campo di Club Amici; per FC Sa Punta 5 a 1 in trasferta contro I Figli Di Paride. In D l'Ottica Oxo si riprende la vetta grazie al 5 a 3 nello scontro diretto a danno di Sbronzi Di Riace; nel derby tra Matherland e ASD Geriatria ne viene fuori uno splendido 4 a 4.
9^ GIORNATA: ultima giornata del girone di andata. Vargiolana pesantemente ko in casa di Revisioni Non Stop per la A: 0 a 3; importanti successi esterni del Tic Tac Di Cancedda e di Charliefitness Team By Falcon rispettivamente contro ASD CEP per 6 a 1 e nel derby contro l'Atletico Pirri per 5 a 1; pari tra Le Iene DTM e I Guardiani DC. FC PH-21 in B è Campione d'Inverno grazie al 2 a 1 su Riccioloeasy; finisce in testa anche Ab Initio, 4 a 2 in casa della Cagliari United 2010; F.C. Villasor I Resti si conferma squadra imprevedibile, vittoria per 5 a 4 in casa di Almond; per AC Picchia solo 0 a 0 in casa contro Black&White. In C1 il Vai Che Ce N'è Di Più non si ferma: 4 a 2 esterno al Lokalaccio; Mai Tai Bar allontana con lo stesso punteggio, ClubErbaLife dalle zone alte della graduatoria. In C2 il big match tra Atletico Cagliari e Falegnameria Sagaron's va alla capolista: 4 a 3; Club Amici corsaro in casa di FC Sa Punta, 3 a 2; Casteddu Rossoblu 2.0 piega in trasferta I Figli Di Paride 4 a 1. In D altro ribaltone con Ottica Oxo che in casa affonda contro L'Angolo Del Caffè 0 a 6 e il titolo d'inverno va a Sbronzi Di Riace (foto a destra), 5 a 1 in casa del Senza Nome.
10^ GIORNATA: in A difficile chiamare sorpresa ormai Le Iene DTM, la squadra di Luca Marras rifila un pesante 9 a 1 al Charliefitness Team By Falcon; I Guardiani DC passano per 5 a 2 in casa di ASD CEP; la Vargiolana torna a correre, 7 a 4 in casa di Atletico Pirri. In B succede un pò di tutto: Ab Initio conquista la vetta e grazie al 2 a 1 in casa di AC Picchia ma anche grazie al pari di FC PH-21 in casa del 41 BIS; F.C. Villasor I Resti è la bestia nera di Allegri Girarrosti F.C., finisce 4 a 2; Black&White a sorpresa in casa di Almond vince 6 a 2; per Riccioloeasy punti pesanti in coda alla graduatoria, 7 a 1 in casa di Cagliari United 2010. In C1 il Mai Tai Bar inizia a sentire profumo di titolo grazie al 2 a 1 in casa di Vai Che Ce N'è Di Più, per la squadra di Gianmarco Sainas oltre al danno non arriva la beffa perchè il 5 a 4 di Atletico Calcio 2014 contro Hollywood Caffè li mantiene secondi. In C2 i Club Amici sono sempre più la sorpresa, 2 a 0 in casa di I Figli Di Paride; risveglio Falegnameria Sagaron's, 5 a 1 in casa di Old Style. In D l'Ottica Oxo supera 4 a 1 il Borussia Trogu e torna subito in vetta; FIT Palestre RD passa in trasferta contro un Atletico Bilbar sempre più in crisi, 5 a 3.
11^ GIORNATA: in A la situazione in testa è un rebus, Le Iene DTM superano 4 a 2 la Vargiolana in casa di quest'ultima e c'è l'aggancio in testa di Revisioni Non Stop; Charliefitness Team By Falcon, 0 a 1 in casa contro ASD CEP, in caduta libera. In B l'FC PH-21 si ripete dopo il girone di andata, 4 a 1 nel derby alla Cagliari United 2010 e grazie al pari tra Ab Initio e Almond riconquista la vetta sia pure in coabitazione; AC Picchia, 4 a 3 in trasferta sul Riccioloeasy, è in zona. In C1 la bagarre riguarda il secondo posto: Vai Che Ce N'è Di Più stecca in casa dei Pibionisi, 3 a 3 ma Hollywood Caffè fa peggio, 3 a 5 contro Atletico's così occhio ad Atletico Calcio 2014 (foto a sinistra) che batte il ClubErbaLife per 6 a 3 e si insedia al terzo posto; periodo tutt'altro che splendido per lo Sporting Sirboni, 1 a 4 in casa contro Lokalaccio. In C2 la Falegnameria Sagaron's si dimostra ancora non pronta per le zone alte della graduatoria, 4 a 4 in casa contro Rocks; in coda punti importanti de I Figli Di Paride, 3 a 2 in casa di FC Il Buongustaio 1956. In D nelle zone alte occhio a L'Angolo Del Caffè che dopo il 4 a 1 alla ASD Geriatria è secondo ma con una gara in più rispetto a Sbronzi Di Riace.
12^ GIORNATA: la lotta per il titolo in A è accesissima: Revisioni Non Stop passa 6 a 1 in casa de Le Iene DTM ma la Vargiolana non molla, 3 a 2 in casa di ASD CEP; al terzo posto si rivedono I Guardiani DC, 5 a 1 in casa del Tic Tac Di Cancedda; Aston Bidda Maracalagonis batte Atletico Pirri 2 a 1, questi ultimi vedono sempre più lontano il passaggio del turno. La bagarre c'è anche in B grazie al 3 a 1 di AC Picchia su FC PH-21; ci crede anche Almond, 5 a 3 sul Riccioloeasy. In C1 l'Hollywood Caffè è in crisi, ko 5 a 3 in casa del Lokalaccio. In C2 risale il Casteddu Rossoblu 2.0, 3 a 2 ad Old Style; pareggi per la capolista Atletico Cagliari 3 a 3 in casa del Rocks e per la Falegnameria Sagaron's 2 a 2 in casa di FC Sa Punta. In D gli Sbronzi Di Riace cadono 3 a 5 in casa di Olympique Sapon Marsiglia, il sogno Scudetto per loro è più distante mentre L'Angolo Del Caffè ci crede, 6 a 4 in trasferta al Matherland; scala la classifica FIT Palestre RD, 5 a 3 in casa di Senza Nome.
13^ GIORNATA: in A il Charliefitness Team By Falcon non si rialza più, 3 a 4 in casa contro Tic Tac Di Cancedda. In B rallentano l'Almond, 2 a 4 in casa di FC PH-21, e Allegri Girarrosti F.C., solo 5 a 5 in casa del Riccioloeasy. In C1 il Vai Che Ce N'è Di Più ottiene punti pesanti, 3 a 2, in casa dello Sporting Sirboni; ClubErbaLife mantiene il sesto posto grazie al pari interno contro il Lokalaccio avversario diretto. In C2 l'Atletico Cagliari (foto a destra) inizia a sentire profumo di titolo, 4 a 2 al FC Sa Punta; punti d'oro per Falegnameria Sagaron's contro I Figli Di Paride, 2 a 1. In D la "rompiscatole" Olympique Sapon Marsiglia frena anche L'Angolo Del Caffè, 3 a 3, la lotta per il titolo comincia a perdere d'interesse; colpo ASD Geriatria in casa di FIT Palestre RD, 7 a 5.
14^ GIORNATA: in A la lotta per il titolo passa da due a tre squadre, si inseriscono I Guardiani DC che le "suonano" in casa al Charliefitness Team, 9 a 2; ko sia Vargiolana che Revisioni Non Stop rispettivamente contro Tic Tac Di Cancedda per 4 a 3 e 4 Eyes FC ADG per 2 a 1. In B gli Allegri Girarrosti F.C. battono 10 a 2 FC PH-21, è un colpo pesantissimo per le ambizioni di titolo di quest'ultima squadra; Black&White bestia nera di Ab Initio, dopo il pari del match di andata stavolta la squadra di Roberto Farci prende tre punti, 2 a 1. In C1 l'Atletico Calcio 2014, vittoria per 3 a 1 in casa di Vai Che Ce N'è Di Più, incendia la lotta per il secondo posto; Hollywood Caffè fermata sul 3 a 3 dallo Sporting Sirboni. In C2 la Falegnameria Sagaron's pare aver trovato la quadra, 4 a 1 in casa del Club Amici; Rocks, 5 a 1 al Casteddu Rossoblu 2.0 in casa di questi ultimi, acquista tre punti pesantissimi nella lotta alla qualificazione diretta. In D l'Ottica Oxo va ko a sorpresa in casa di ASD Geriatria per 3 a 4 ma L'Angolo Del Caffè, 3 a 3 in casa di Sbronzi Di Riace, non ne aprofitta; in coda risveglio Atletico Bilbar, 2 a 1 al Senza Nome.
15^ GIORNATA: in A la Vargiolana è ancora in testa ma dopo il 2 a 2 interno contro I Guardiani DC il vantaggio su Revisioni Non Stop, 3 a 2 sul Tic Tac di Cancedda, è di un solo punto; poker de Le Iene DTM al ASD CEP; Atletico Pirri è quasi out, 0 a 4 in casa contro 4 Eyes FC ADG. In B AC Picchia gelata in casa da Almond: 2 a 4; in testa sono in tre a 29 punti. In C1 flessione Vai Che Ce N'è Di Più, 2 a 5 in trasferta contro Hollywood Caffè, l'Atletico Calcio 2014 ringrazia. In C2 c'è il derby tra Rocks e FC Sa Punta (foto a sinistra), questi ultimi fanno il bis dopo il girone di andata, 7 a 4. In D altro ko per Ottica Oxo in casa contro Matherland, 1 a 4 e lotta per il titolo apertissima.
16^ GIORNATA: lotta per il titolo sempre più bella in A, Revisioni Non Stop travolte 1 a 6 da I Guardiani DC in casa di questi ultimi, tre squadre in due punti a 100' dal termine! In B è una settimana cruciale: AC Picchia dice addio al titolo perdendo 0 a 6 in casa di Allegri Girarrosti F.C.; si complicano e di parecchio le cose anche per Ab Initio e FC PH-21 entrambe sconfitte rispettivamente in casa da Riccioloeasy per 3 a 2 e in trasferta da Black&White per 5 a 2. Clamoroso in C1: la capolista Mai Tai Bar perde 2 a 1 in casa dello Sporting Sirboni e ora l'Atletico Calcio 2014 è a -3 grazie al 2 a 0 esterno sul Lokalaccio. Prima festa in C2: l'Atletico Cagliari passa 10 a 2 in casa di FC Buongustaio 1956 e il titolo è matematico; colpi esterni di Old Style e Rocks rispettivamente 7 a 2 contro Club Amici e 4 a 1 contro I Figli Di Paride. In D piccola soddisfazione per Sbronzi Di Riace, grazie al 5 a 2 su FIT Palestre RD sono aritmeticamente qualificati alla Fase Finale.
17^ GIORNATA: in A non cambia nulla in vetta ma in zona qualificazione la vittoria di ASD CEP per 5 a 3 su 4 Eyes FC ADG può pesare tantissimo. In B gli Allegri Girarrosti F.C. mantengono la vetta col 4 a 4 contro Almond ma ora FC PH-21 è a -1 grazie al 6 a 3 su Ab Initio. Succede di tutto in C1: Hollywood Caffè espugna 6 a 5 il Mai Tai Bar e c'è l'aggancio di Atletico Calcio 2014; Vai Che Ce N'è Di Più in crisi, 2 a 5 contro ClubErbaLife. In C2 tracollo Club Amici in casa dei Rocks4 a 9 e il Casteddu Rossoblu 2.0 ringrazia espugnando 4 a 3 la Falegnameria Sagaron's. Clamoroso in D: Ottica Oxo ko in casa contro uno Sbronzi Di Riace senza ormai più nulla da chiedere per 4 a 3 e il Matherland ne aprofitta battendo 8 a 4 la ASD Geriatria nel derby; male anche L'Angolo Del Caffè, 2 a 3 contro FIT Palestre RD.
18^ GIORNATA: in A le Revisioni Non Stop passano per 6 a 2 in casa della Vargiolana, è un 5 Maggio per la squadra di Federico Masala; il Tic Tac Di Cancedda batte 4 a 2 ASD CEP costringendolo agli spareggi; fuori Atletico Pirri e Aston Bidda Maracalagonis. In B solo pari per FC PH-21 contro Riccioloeasy, Allegri Girarrosti F.C. (foto a destra) vince e si cuce addosso lo Scudetto ma quel che è clamoroso è che AC Picchia non può proseguire nella Fase Finale, ne giovano F.C. Villasor I Resti che vi accede direttamente e il 41 BIS che va agli spareggi; fuori anche Cagliari United 2010. In C1 il Mai Tai Bar batte 8 a 3 ClubErbaLife in trasferta, è quanto basta per vincere lo Scudetto; eliminate Alcagroup Area Sardegna e Pibionisi. In C2 pirotecnico 10 a 8 di FC Sa Punta in casa del Club Amici, è un risultato che costringe questi ultimi nonostante l'ottimo avvio a disputare gli spareggi; eliminate FC Buongustaio 1956 e AC Denti. In D il Matherland passeggia in casa di Atletico Bilbar, 13 a 1, è clamoroso Scudetto; il secondo posto è de L'Angolo Del Caffè che batte 5 a 4 Ottica Oxo; eliminate Senza Nome e Borussia Trogu.

ATL CUP
La coppa parte a cavallo tra la terza e la quarta giornata di campionato.

I primi impegni sono due TURNI PRELIMINARI in cui abbiamo una grossa sorpresa col Club Amici che elimina gli Sbronzi Di Riace 8 a 5, sino a questo momento la squadra di Patrizia Tiddia era imbattuta e sempre vincente.
Nel SECONDO TURNO PRELIMINARE le sorprese continuano ad arrivare: i Club Amici eliminano anche 4 Eyes FC ADG, questo dopo i rigori; gli AC Denti sia pure dopo i rigori hanno la meglio dello Sporting Sirboni; I Figli Di Paride, squadra di C2, eliminano i Black&White del campionato cadetto per 4 a 1; gran colpo anche del Casteddu Rossoblu 2.0 (foto a sinistra), 4 a 3 ad Atletico Cagliari; Tic Tac Di Cancedda sembra essersi sbloccato, 3 a 0 in casa di F.C. Villasor I Resti; Le Iene DTM vanno avanti con un secco 6 a 0 sul Lokalaccio; FC PH-21 a fatica contro Hollywood Caffè in trasferta, 7 a 4 il punteggio.
Siamo nei SEDICESIMI e le sorprese imperterritamente continuano a piovere sulla Coppa: Cagliari United 2010 paga dazio contro i più giovani AC Denti, 3 a 4; Almond clamoroso in casa di Allegri Girarrosti F.C., 6 a 1; Atletico Pirri è in crisi nera, 4 a 6 interno contro Aston Bidda Maracalagonis; FIT Palestre RD non sente il peso delle cinque categorie di differenza ed elimina dopo i rigori Le Iene DTM; sorprendente cinquina de I Guardiani DC alla Vargiolana nel derby della massima Serie; Revisioni Non Stop ne segna addirittura nove al Riccioloeasy, finisce 9 a 2; Club Amici non si ferma più e ancora dopo i rigori elimina stavolta Old Style; colpo Senza Nome che fa fuori il Mai Tai Bar dopo i penalty.

Tra la settima e l'ottava giornata di campionato si scende in campo per gli OTTAVI DI FINALE dove si registra ancora un colpo di AC Denti che in casa di Aston Bidda Maracalagonis hanno la meglio per 1 a 0; finisce invece l'avventura del Club Amici ai calci di rigore contro Ab Initio; AC Picchia elimina Tic Tac Di Cancedda col punteggio di 4 a 2; passa il Charliefitness Team By Falcon, 4 a 2 in casa di ASD CEP; e sempre in trasferta qualificazione de I Guardiani DC, 4 a 3 contro Almond.
Nei QUARTI DI FINALE per le squadre del campionato cadetto ci sono gioie e dolori: gioia Ab Initio (foto a destra) che elimina FC PH-21 col punteggio di 3 a 1; dolori per AC Picchia che subisce l'eliminazione da Revisioni Non Stop, 3 a 5; il sogno di AC Denti si spezza ai calci di rigore contro Charliefitness Team By Falcon; l'Ottica Oxo fa il colpo in casa de I Guardiani DC, punteggio di 5 a 2.

Nelle SEMIFINALI ha semplicemente del clamoroso il punteggio con cui Ab Initio ha ragione di Charliefitness Team By Falcon, 8 a 1 e per la squadra di Riccardo Corrias è la seconda Semifinale persa consecutivamente dopo quella nella All Star Cup; molto più a fatica Revisioni Non Stop, 2 a 1 in casa di Ottica Oxo. 

La FINALE in programma per Mercoledì 9 Marzo allo Sporting San Francesco è un vero spettacolo per il calcio a 7. Si ritrovano una squadra di Serie B, quella giallo verde, contro una formazione della massima Serie. A spuntarla sarà proprio Revisioni Non Stop col punteggio di 4 a 3.

Manco a dirlo lo staff di ZonaGOL c'era e vi ripropone le immagini di quella FINALE:


SUPERCOPPA
Partecipano le cinque vincitrici dei campionati e la vice campione della ATL Cup in quanto i Campioni hanno anche vinto la Serie A. Vi è una sorpresa per quanto riguarda i Turni Preliminari: il Mai Tai Bar, Campione in C1, non ha la possibilità di partecipare, al suo posto viene ripescato Hollywood Caffè.

I PRELIMINARI partono subito col botto con il Matherland (foto a sinistra), Serie D, che elimina Allegri Girarrosti F.C. col punteggio di 11 a 5.
In SEMIFINALE il Matherland continua a far bene, 6 a 3 in casa di Ab Initio; passa anche l'Atletico Cagliari, 3 a 2 in casa di Revisioni Non Stop.

La FINALE si gioca Giovedì 12 Maggio presso il Centro Sportivo della Futura Sales a Selargius e la cosa sorprendente è che a giocarsela saranno le squadre che hanno vinto i campionati di Serie C2 e Serie D.
Il Matherland è estremamente euforico e dopo aver portato a casa lo Scudetto raggiunge Revisioni Non Stop nel doblete stagionale dell'Amaterus, Atletico Cagliari è battuto 4 a 1.

Ovviamente lo staff di ZonaGOL era presente, riviviamo oggi le emozioni di quella FINALE:


FASE FINALE
L'ultimo atto della manifestazione prende il via con gli SPAREGGI: nessuna grossa sorpresa ma il 41 BIS elimina ai calci di rigore il Riccioloeasy; il Club Amici supera Old Style col punteggio di 11 a 5 lasciandosi alle spalle un periodo fatto di qualche ko di troppo; il Lokalaccio sorride contro lo Sporting Sirboni, 8 a 4.
Nei SEDICESIMI DI FINALE qualcosa di eclatante l'abbiamo a partire dal 41 BIS che elimina 7 a 5 la Vargiolana; Atletico Cagliari si conferma squadra pericolosissima, eliminati 6 a 1 I Guardiani DC, altra squadra della massima Serie; e restando in A va fuori anche 4 Eyes FC ADG, 0 a 1 contro L'Angolo Del Caffè in un match assai caldo; dalle Serie minori con furore, qualificazione per Ottica Oxo, 4 a 3 a danno di Almond; colpo Casteddu Rossoblu 2.0 contro Lokalaccio, finisce 4 a 2; ASD CEP (foto a destra) e Tic Tac Di Cancedda, altre due formazioni della massima Serie, ringraziano i rigori rispettivamente contro l'Atletico Calcio 2014 e i Rocks; nel derby della "forchetta" Ab Initio batte 2 a 1 Vai Che Ce N'è Di Più.
Negli OTTAVI DI FINALE l'Ottica Oxo si ferma contro ASD CEP, 2 a 6; Atletico Cagliari elimina ai calci di rigore Hollywood Caffè; il Mai Tai Bar cede a FC PH-21, 1 a 4; Allegri Girarrosti F.C. espugna il Tic Tac Di Cancedda per 8 a 5; infine la Falegnameria Sagaron's passa 1 a 0 contro il 41 BIS in trasferta.
Nei QUARTI DI FINALE remake della Finale di Supercoppa quasi in tutto e per tutto nel senso che passa ancora Matherland, 7 a 4 su Atletico Cagliari; ASD CEP cede 4 a 8 contro le Revisioni Non Stop che sognano ancora il triplete; FC PH-21 passa 2 a 0 in casa di Falegnameria Sagaron's; i vice campioni della Coppa di Ab Initio vengono eliminati 3 a 6 da Allegri Girarrosti F.C..
Siamo al penultimo atto, le SEMIFINALI: il campo mette di fronte Allegri Girarrosti F.C. e FC PH-21 che nella Serie cadetta si erano a lungo fronteggiate per il titolo, ha la meglio come in campionato la squadra di Manuel Massa, 6 a 1 il punteggio finale; per le Revisioni Non Stop (foto a sinistra) addio al sogno triplete contro Matherland, 5 a 8 il punteggio.

Prima di addentrarci su quello che è stato l'ultimo atto andiamo a scoprire i vincitori dei trofei individuali di questa manifestazione: Jonathan Marras di Allegri Girarrosti F.C. porta a casa il titolo di capocannoniere con 66 reti fatte; per Massimiliano Calamida del Matherland c'è il titolo di miglior portiere; premiato come miglior giocatore Agostino Serrau della squadra Hollywood Caffè. Capitolo migliore attacco e migliore difesa: nella massima Serie i titoli vengono vinti da I Guardiani DC con 85 reti e da Revisioni Non Stop con 41 gol subiti; nel campionato cadetto ad aver realizzato il maggior numero di reti, 90, è stato l'Allegri Girarrosti F.C. mentre FC PH-21 con 46 gol è quella che ne ha subiti di meno; in C1 ben 104 gol per l'Hollywood Caffè, appena 30 per il Mai Tai Bar; in C2 l'Atletico Cagliari ha realizzato 102 gol, alla voce gol subiti abbiamo una doppia squadra vincitrice con 47 gol e ossia Falegnameria Sagaron's e FC Sa Punta; doppia miglior difesa anche in Serie D dove a vincere con 44 reti sono L'Angolo Del Caffè e Ottica Oxo, il miglior reparto avanzato è invece appartenente a Matherland con 95 gol. A tornare a casa con il Trofeo Fair Play è l'Alcagroup Area Sardegna.
Al termine delle premiazioni tutti a osservare i fuochi d'artificio, e lì avvenne il "fattaccio". Alcune coppe rimaste infatti sulla tavolata allestita nel campo di calcio a 5 adiacente a quello a 7 sparirono nel disordine dei fuochi. Furto? Difficile a dirlo. Certamente quelle coppe non vennero più trovate e chiunque fece quel gesto, non si comportò certo splendidamente.

Domenica 29 Maggio nel Centro Sportivo della Ferrini Cagliari si continua a vedere un pò di sole, ma ormai i raggi sono pochi. Matherland, Campione della Serie D, e Allegri Girarrosti F.C., Campioni in B, sono pronte a darsi battaglia. Su questo campo la squadra di Manuel Massa perdette un anno fa la Finale di Weekend Cup.
Sia pur con un pò di sfortuna, la squadra di Dolianova vedrà la sua sorte quasi identica a quella di dodici mesi prima se non che stavolta saranno i rigori a decretare il ko. Per Matherland nonostante l'inizio soporifero, una stagione straordinario: Luciano Marengo e i suoi riescono, come già avevano fatto le Revisioni Non Stop, a fare il doblete.

Riviviamo oggi a distanza di cinque anni le emozioni di quella FINALE: