Archivio news 12/04/2020

Almond Cup 2016: per il Provo Boys c'è il secondo successo stagionale

La formazione di Massimo Cao ha la meglio dopo i calci di rigore sul Ristorante 4 Mori Al Mare

Lunedì 4 Luglio 2016 prende il via la prima edizione della Almond Cup di calcio a 7 con la sponsorizazzione di Andrea Mulliri presidente proprio della squadra Almond partecipante anche al campionato Champions Cup di calcio a 7.
Costi identici a quelli delle altre manifestazioni di questa stagione. Lato regolamento 4 tesserati F.I.G.C. al massimo su un tetto in rosa che è di 18 giocatori; Prima Fase con gara di sola andata e mercato che chiude alla 2^ giornata.
La premiazione per la squadra Campione prevede oltre alla coppa un kit di maglie gratis.

La manifestazione viene giocata presso gli impianti di Ferrini e La Palma a Cagliari, Futura Sales a Selargius.
A dirigere i match sono gli arbitri MSP.

Dal punto di vista giornalistico le novità sono le stesse indicate per la All Star Cup.

20 iscritte, conosciamole meglio:
Tra le più blasonate troviamo il Provo Boys di Massimo Cao già Campione della Seven Cup Infra 2016; gli Allegri Girarrosti F.C. di Manuel Massa Campioni della Seven Cup Week 2016; il Ristorante 4 Mori Al Mare di Claudio Valdes; l'Or.Ca. Design HC di Simone Spiga.
I nomi delle possibili mine vaganti sono tanti: gli stessi Almond di Andrea Mulliri; I Bruti di Alberto Podda; il RECUT Parrucchieri FC 2016 di Riccardo Soru; La Prima Fermata di Stefano Cabras; I Cup's O4E di Carlo Musu; ma soprattutto l'Orange Devils di Christian Aquilina.
Si candidano a un ruolo di outsider il Flamengo di Roberto Piras; i Quattro Mori di Riccardo Atzori; e i Los Amigos di Federico Espis.
Scorgiamo ora i nomi delle altre squadre: la ASD Geriatria di Maurizio Serci; il Zuddas Gomme Cagliari di Nicola Zuddas; la Marina Cagliari di Dario Loi; altre due squadre di Simone Spiga quali HC Pauli e Hollywood Caffè; l'Atletico Sarai Tu di Andrea Polizia; la new entry Hellas Callonisi F.C. di Andrea Agus.

PRIMA FASE
Cinque Gironi da quattro squadre dove le prime tre vanno avanti insieme alle due migliori quarte.

Vediamo allora cosa accade in questa prima parte:
1^ GIORNATA: nel GIRONE A partenza lanciata dei Provo Boys che passano 7 a 1 in casa de La Prima Fermata ma la sorpresa è ASD Geriatria che la spunta per 3 a 2 in casa contro i Los Amigos. Nel GIRONE B il Ristorante 4 Mori Al Mare la spunta per 6 a 2 in casa di Allegri Girarrosti F.C.; buona la prima di Hellas Callonisi F.C. che battono in casa I Cup's O4E col punteggio di 5 a 3. Nel GIRONE C l'esordiente Flamengo si fa conoscere espugnando 6 a 3 l'Hollywood Caffè; falsa partenza di Almond che cede 6 a 2 in trasferta al RECUT Parrucchieri FC 2016. Nel GIRONE D è parità tra Quattro Mori e Orange Devils, 5 a 5. Nel GIRONE E il Zuddas Gomme Cagliari stoppa in trasferta l'Or.Ca. Design HC sul punteggio di 4 a 4; HC Pauli la spunta 4 a 2 in casa de I Bruti.
2^ GIORNATA: nel GIRONE A i Los Amigos vanno ancora ko, 1 a 4 in casa contro La Prima Fermata e rischiano l'eliminazione. Nel GIRONE B stessa cosa dicasi di I Cup'S O4E che in casa viene battuta per 3 a 2 dai più quotati Allegri Girarrosti F.C.. Nel GIRONE C punto prezioso tra Flamengo e RECUT Parrucchieri FC 2016 per 5 a 5; l'Hollywood Caffè è già quasi fuori con la sconfitta esterna contro Almond (foto a destra) per 9 a 2. Nel GIRONE D colpo di Atletico Sarai Tu che batte di misura Orange Devils per 2 a 1 ed è già qualificata. Nel GIRONE E l'Or.Ca. Design HC stecca di nuovo, stavolta nel derby contro HC Pauli, 6 a 8.
3^ GIORNATA: nel GIRONE A i Provo Boys passano per 12 a 2 in casa dei Los Amigos, per la squadra di Massimo Cao è qualificazione come prima classificata mentre Federico Espis e i suoi ragazzi sono eliminati. Nel GIRONE B il Ristorante 4 Mori Al Mare batte in casa I Cup's O4E per 7 a 2 e termina primo, nonostante le tre sconfitte passa come seconda miglior quarta classificata la compagine di Carlo Musu. Nel GIRONE C il RECUT Parrucchieri FC 2016 viene piegato 2 a 1 in casa da Hollywood Caffè e per la squadra di Simone Spiga c'è la qualificazione; il Flamengo espugna 3 a 0 l'Almond e termina prima della classe. Nel GIRONE D lo scontro diretto per la qualificazione tra Orange Devils e Marina Cagliari va ai primi col punteggio di 7 a 2, Dario Loi e i suoi sono fuori. Nel GIRONE E I Bruti, indicati come una delle possibili mine vaganti, cedono in casa 1 a 7 a Or.Ca. Design HC che passa il turno proprio a discapito del team di Alberto Podda.

FASE FINALE
Negli OTTAVI DI FINALE che prendono il via Lunedì 25 Luglio il Zuddas Gomme Cagliari fa il "botto" eliminando per 6 a 3 gli Allegri Girarrosti F.C. in trasferta; Orange Devils, anch'essa in trasferta, elimina col punteggio di 4 a 2 l'Atletico Sarai Tu; il Flamengo ha la meglio col punteggio di 7 a 2 degli Hellas Callonisi F.C.; l'avventura di Almond finisce contro HC Pauli, 2 a 5 il punteggio finale; La Prima Fermata regola di misura i Quattro Mori, 3 a 2; successo faticoso anche per il Provo Boys (foto a sinistra) che ha ragione del RECUT Parrucchieri FC 2016 "solo" per 5 a 2; dilaganti l'Or.Ca. Design HC e il Ristorante 4 Mori Al Mare rispettivamente nel derby contro Hollywood Caffè col punteggio di 8 a 0 e nel match contro ASD Geriatria col punteggio di 8 a 3.
Nei QUARTI DI FINALE La Prima Fermata fa capire che sta prendendo confidenza anche col calcio a 7 dopo averla presa col calcio a 5 ed elimina il Flamengo in trasferta col punteggio di 4 a 2; Orange Devils espugna col punteggio di 3 a 2 l'HC Pauli; fuori anche l'altra squadra di Simone Spiga, l'Or.Ca. Design HC che in casa cede 0 a 3 al Ristorante 4 Mori Al Mare; Zuddas Gomme Cagliari al tappeto 4 a 11 in casa di Provo Boys.
Siamo al penultimo atto con le SEMIFINALI: il Provo Boys ottiene la seconda Finale nel giro di pochi mesi battendo col punteggio di 7 a 3 La Prima Fermata che già era riuscito a superare nella prima giornata della manifestazione; la sfidante sarà il Ristorante 4 Mori Al Mare che avrà la meglio per 3 a 2 degli Orange Devils.

Prima di affrontare il discorso relativo all'ultimo atto della manifestazione come da consuetudine vediamo quali sono i giocatori e non solo, a prendere i titoli individuali: Cristian Pisano dei Provo Boys porta a casa il titolo di miglior giocatore e il titolo di capocannoniere con 24 centri; Claudio Valdes del Ristorante 4 Mori Al Mare viene premiato come miglior portiere; il trofeo Fair Play va ad Almond e Zuddas Gomme Cagliari.

Lunedì 8 Agosto con calcio d'inizio alle ore 21:30 presso il Centro Sportivo de La Palma di Via Euro a Cagliari, si disputa l'atto conclusivo.
Di fronte ci sono Provo Boys e Ristorante 4 Mori Al Mare, due squadre spettacolari per l'elevatissimo tasso tecnico di cui dispongono. Direttore di gara del match è il signor Andrea Spano della sezione MSP Sardegna.
Il match è equilibratissimo e nessuna delle due compagini riesce ad avere la meglio sull'altra quando il direttore di gara al 50' fischia la fine; 2 a 2 e calci di rigore dunque.
Dal dischetto il Provo Boys si dimostra più freddo della propria avversaria riuscendo a portare a casa il secondo titolo stagionale dopo quello giunto nel Seven Cup Infra.

ZonaGOL era lì a bordo campo e oggi, a distanza di quattro anni, vi mostra di nuovo le spettacolori immagini di quella FINALE: