Archivio news 12/04/2020

Il 2VS2 On A Cage se lo aggiudica ASD Sport Village

Prima volta con uno sport diverso dal calcio a 5 e dal calcio a 7 per ASD AT League

Sabato 23 Luglio 2016 è una data storica per AT League, si sperimenta il primo torneo 2VS2 On A Cage.
Iscrizione di € 15 a giocatore. Lato regolamento si gioca due contro due dentro una gabbia, ma ogni squadra può avere 4 atleti i quali possono tutti risultare F.I.G.C.; Prima Fase a Gironi; Fase Finale classica a eliminazione diretta.
Premiper il Campione c'è un viaggio a Barcellona mentre per il vice campione c'è in programma un viaggio nel parco divertimenti di Gardaland a Peschiera Del Garda.

La manifestazione ha luogo presso i Centri Sportivi di FP14 e Sporting San Francesco, entrambi di Quartu Sant'Elena.

Giornalisticamente parlando, la manifestazione viene seguita con qualche foto e una LIVE Facebook durante la Finale.

8 iscritte, conosciamole meglio:
Volti già noti quelli di ASD Sport Village di Valerio Mocci Campioni dell'edizione 2016 del Master Champions Cup; Giovanni Cirina, giocatore già visto con la maglia dei Defensor78, forma il Magalli Team; Paolo Sparapani è il responsabile del Ci Pensa Versace; Andrea Agus dopo l'esperienza nella Almond Cup alla guida di Hellas Callonisi F.C. forma La Coppia Scoppiata; Stefano Farris guida il Mignottingham Forrest; Andrea Faedda è il patron di CSKA La Rissa; chiudono il Best Brou di Francesco Sculco e il Football Sinnai di Pierpaolo Vacca.

Il tempo nella Fase a Gironi è piuttosto limitato perchè si giocano match con un tempo unico da 7'. Nei Quarti Di Finale le squadre hanno a disposizione 3' in più mentre per Semifinali e Finale il tempo unico è da 15'. Kick off alle ore 18:00.

In FINALISSIMA si affrontano ASD Sport Village e la sorpresa La Coppia Scoppiata, il match si disputa alle ore 20:45 presso il Centro Sportivo FP14 di Quartu Sant'Elena.
La squadra di Valerio Mocci, che nella propria formazione conta anche Massimo Nurchi e Claudio Cocco, ha la meglio su quella avversaria composta oltre che da Andrea Agus anche da Marco Cabitza.
Le due squadre a gara finita si accordano e invertono i premi, così saranno i ragazzi di Valerio Mocci ad andare a divertirsi da "Prezzemolo" mentre Andrea Agus e Marco Cabitza potranno godersi un weekend in catalogna.