Archivio news 12/04/2020

Champions Cup Master 2017: I Figli Dei Fiori succedono ad ASD Sport Village

Mercenari in Finale per il secondo anno consecutivo, ma l'epilogo è identico

A caccia dello ASD Sport Village, Lunedì 14 Novembre parte la Champions Cup Master stagione 2016/17.
Costi come ne2016 ma con la novità sulle gare in casa introdotta dalla All Star Cup. Da regolamento confermato limite 5 F.I.G.C. e rose di 25 atleti di cui 3 possono giocare in due team di Girone diverso sino alla Seconda Fase; novità Prima Fase con gare di sola andata, out promosse e retrocesse; l'ATL Cup torna a eliminazione diretta; le Serie tornano nella Seconda Fase e a proposito di Serie, solo la vincente della A disputa la Supercoppa che torna in gara unica; mercato open da 1° a quart'ultimo turno di Prima e Seconda Fase; Finalissima di nuovo infrasettimanale; richiesta rinvio 5 giorni del match come fatto a partire dalla All Star Cup.
Premiazioni:
 riguardo ai premi individuali c'è la novità introdotta dalla All Star Cup; per questa stagione invernale l'organizzazione opta per la consegna dei premi in una serata a parte organizzata nel Centro Sportivo di San Lorenzo; lato sconti non ne sono più previsti per la prossima edizione per le squadre che vincono le Serie e la ATL Cup.

Impianti di gioco: Amsicora, new entry, Ferrini La Palma a Cagliari, San Lorenzo a Monserrato, FP14 a Quartu Sant'Elena; novità Spazio Newton, Cagliari, in corsa. Di rado può capitare di usare Monte Claro a Cagliari.
Gli organizzatori confermano la fiducia al gruppo arbitri di MSP

Sull'aspetto giornalistico cambia il modo di fare le video cronache, vi è infatti la telecronaca LIVE al campo di gioco. 

24 iscritte, otto in meno rispetto alla precedente edizione, conosciamole meglio:
Simone Piras col suo Fuori Giri Concessionario Suzuki cerca riscatto dopo una deludente All Star Cup; Revisioni Non Stop di Nicola Francesco Perra arriva dalla categoria Amatori dove aveva vinto Serie A e Coppa; New Home Design di Enrico Porceddu è vice campione in carica del Summer Cup Serie A; I Mercenari di Alessandro Mamusa sono finalisti della precedente edizione; il Flamengo di Roberto Piras è una squadra quanto meno insidiosa; new entry l'AC Samed di Massimiliano Usala di cui si parla un gran bene; l'Atletico Matzuzzi di Riccardo Carlo Schirru è stato tra le migliori quattro della All Star Cup da poco conclusa; Federico Franceschi si è svincolato dal Taxi Soccer Club andando a formare il VRFC; Alfio Mauro Fusillo, ex Pibionisi, fonda il Treulausu; non poteva mancare l'ASD Sport Village di Valerio Mocci Campione in carica; l'Iskida Lab di Cristian Murgia è l'ex Miclass Immobiliare; Simone Piga è una new entry con la sua Grotta Marcello; idem dicasi per Valentino Casula ed I Figli Dei Fiori che sono uno squadrone; Atletico Pauli di Raffaele Madeddu è ormai presente già da qualche stagione; i Defensor78 di Matteo Trincas vinsero C1 e Coppa nell'edizione 2015; lo S.C. Arsenal di Luigi Ceo è una nuova e ambiziosa compagine; La Prima Fermata di Stefano Cabras l'abbiamo conosciuta nel calcio a 5; Roberto Muggironi per la prima volta prova l'avventura invernale alla guida di Caffè Dell'Angolo; l'FC Shardana viene ceduto da Luca Giordano a Giovanni Antonio Pisu; ASD Bollicine di Alessio Pia arrivano dal campionato Amatori; si rivede Andrea Deriu che è patron de Le Vespe, squadra simile ad Atletico Bonaria partecipante all'edizione 2015; chiudono altre tre new entry quale Porta1918 di Riccardo Porta, Il Resto Del Mondo di Alessio Puddu, e Officina Piras / Charme Moda Capelli di Matteo Piras.

PRIMA FASE
Quattro Gironi da sei squadrele prime tre classificate vanno in A; quarta, quinta e sesta in B.

Vediamo allora cosa accade nella prima parte di stagione:
1^ GIORNATA: nel GIRONE A parte forte Il Resto Del Mondo (foto a destra) che supera in casa 4 a 1 Defensor78; bene anche I Mercenari che espugnano 4 a 2 Fuori Giri Concessionario Suzuki. Nel GIRONE C lo S.C. Arsenal si fa conoscere rifilando un tris in casa de La Prima Fermata. Nel GIRONE D AC Samed sbatte contro ASD Bollicine 1 a 2.
2^ GIORNATA: immediato riscatto del Defensor78 nel GIRONE A, 4 a 2 in casa contro Atletico Pauli. Nel GIRONE B esordio con successo a fatica per I Figli Dei Fiori che in casa di FC Shardana non vanno oltre il 2 a 1. Nel GIRONE C primo ko per S.C. Arsenal, in casa 0 a 1 contro Atletico Matzuzzi. Nel GIRONE D AC Samed ancora ko stavolta in casa di Caffè Dell'Angolo per 2 a 3; Grotta Marcello espugna 4 a 3 le ASD Bollicine.
3^ GIORNATA: nel GIRONE A il Fuori Giri Concessionario Suzuki sconfitto 0 a 3 in casa dal Defensor78 è già quasi in B; Flamengo (foto a sinistra) a sorpresa, 2 a 1 in casa contro I Mercenari. Nel GIRONE C secondo successo per lo S.C. Arsenal e che successo in casa contro New Home Design 3 a 2, punti che valgono una A sempre più vicina. Nel GIRONE D big match al Caffè Dell'Angolo contro Revisioni Non Stop, 4 a 1 il finale; bagarre al terzo posto con quattro squadre a quota tre punti.
4^ GIORNATA: nel GIRONE A per Defensor78 e I Mercenari è festa promozione con un turno d'anticipo. Nel GIRONE B giochi fatti per ASD Sport Village e I Figli Dei Fiori che come pronosticato sono promosse; FC Shardana e Officina Piras / Charme Moda Capelli sono aritmeticamente in B. GIRONE C equilibratissimo: Porta1918 sorprende 4 a 1 Atletico Matzuzzi ma il vero colpo lo mette a segno La Prima Fermata che espugna 2 a 1 la New Home Design. Nel GIRONE D il Caffè Dell'Angolo espugna 8 a 6 le ASD Bollicine e viene promosso con un turno d'anticipo.
5^ GIORNATA: nel GIRONE A clamoroso 11 a 0 de Il Resto Del Mondo in casa del Flamengo, per la squadra di Alessio Puddu è terzo posto e promozione; in B vanno la stessa squadra di Roberto Piras insieme clamorosamente al Fuori Giri Concessionario Suzuki e ad Atletico Pauli. Nel GIRONE B la terza squadra ad andare nella massima Serie è Le Vespe, in cadetteria il Treulaus. Nel GIRONE C la New Home Design (foto a destra) espugna 4 a 2 l'Iskida Lab e sul filo del rasoio va nella massima Serie con Atletico Matzuzzi e S.C. Arsenal. Nel GIRONE D il VRFC espugna 6 a 4 l'AC Samed e per effetto degli scontri diretti va in A dove oltre al Caffè Dell'Angolo troverà anche la Grotta Marcello.

ATL CUP
Tra la fine della Prima Fase e l'inizio della Seconda c'è una settimana di pausa che occorre non solo per fare i nuovi calendari ma anche per l'ingresso della Coppa.

Negli SPAREGGI i Fuori Giri Concessionario Suzuki battono un colpo, 5 a 4 in casa del Caffè Dell'Angolo; il VRFC sorprende per la facilità con cui sbatte fuori il Flamengo, 5 a 1; I Figli Dei Fiori a fatica, 7 a 6 in casa contro Iskida Lab; sorprendente AC Samed (foto a sinistra), 6 a 0 in casa di New Home Design.
Gli OTTAVI DI FINALE vanno in scena tra settima e ottava giornata della Seconda Fase, in piena adrenalina Scudetti: big match tra Atletico Pauli e AC Samed che si stanno giocando il tricolore in Serie B, finisce 6 a 3; Fuori Giri Concessionario Suzuki espugna 4 a 3 i Defensor78; gran colpo S.C. Arsenal che batte 5 a 2 I Mercenari in trasferta.

I QUARTI DI FINALE si giocano tra l'ottava e la nona giornata: Grotta Marcello (foto a destra) sorride dopo rigori contro Fuori Giri Concessionario Suzuki; colpo del Porta1918 che elimina 4 a 3 Atletico Pauli; ASD Sport Village Campione in carica elimina dopo i rigori S.C. Arsenal; I Figli Dei Fiori risvegliatisi, rifilano un poker ad ASD Bollicine.
Nelle SEMIFINALI il sogno del Porta1918 viene interrotto dallo ASD Sport Village che ha la meglio col punteggio di 6 a 1; I Figli Dei Fiori guadagnano la loro prima Finale nei nostri campionati battendo col punteggio di 7 a 3 la Grotta Marcello.

Venerdì 21 Aprile alla Ferrini Cagliari di Viale Marconi va in scena l'atto conclusivo della Coppa.
Per ASD Sport Village non è solo l'occasione di riconfermarsi campione dopo l'anno precedente ma anche la possibilità di fare "doblete" dopo la vittoria del campionato. I Figli Dei Fiori hanno da riscattare una Seconda Fase che li ha visti protagonisti soltanto nel finale.
E il team di Valentino Casula riuscirà nel suo intento succedendo proprio ad ASD Sport Village col risultato di 6 a 4.

Lo staff di ZonaGOL era presente lì a bordo campo il giorno della FINALE e oggi vi mostra di nuovo le immagini:


SECONDA FASE
Come nelle precedenti manifestazioni si seguirà un discorso "meritocratico" ossia chi ha meritato nella Prima Fase avrà maggiori vantaggi in questa; spieghiamo meglio:
Dalla nove squadre vanno alla Fase Finale, decima e undicesima agli Spareggi, ultima della classe eliminata. 
Dalla oltre allo Scudetto per la prima, passano alla Fase Finale le prime cinque; sesta, settima, ottava e nona vanno agli Spareggi; le ultime tre sono fuori.

Andiamo ora a vedere cosa è accaduto in quest'altra Fase, anche questa prevede match di sola andata:
1^ GIORNATA: in il Defensor78 non passa lo S.C. Arsenal, 3 a 3; ASD Sport Village travolte 8 a 3 Atletico Matzuzzi; Caffè Dell'Angolo (foto a sinistra) riscatta l'uscita in Coppa e passa 4 a 3 in casa del VRFC. In segnali di risveglio da AC Samed: 7 a 2 in casa contro ASD Bollicine; Revisioni Non Stop stecca in casa dello FC Shardana, 1 a 1.
2^ GIORNATA: in grandissimo colpo de Le Vespe, 6 a 5 in casa contro I Mercenari; ancora un pari per Defensor78, stavolta per 2 a 2 in casa di Atletico Matzuzzi; New Home Design ancora ko, 2 a 4 in casa de Il Resto Del Mondo. In il big match tra Revisioni Non Stop e Fuori Giri Concessionario Suzuki va a questi ultimi, 3 a 0; Atletico Pauli supera di misura AC Samed in casa, 2 a 1; Porta1918 corsara in casa di Iskida Lab, 4 a 3.
3^ GIORNATA: in sta sbocciando una principessa, si chiama Le Vespe che continua a vincere, 6 a 3 in casa di una New Home Design in crisi; colpo anche di Atletico Matzuzzi, 7 a 3 in casa de I Figli Dei Fiori; ma è una giornata decisamente importante per chi gioca in trasferta perchè dobbiamo segnalare anche le vittorie di Grotta Marcello e Il Resto Del Mondo rispettivamente a danno di Caffè Dell'Angolo per 5 a 2 e di VRFC per 7 a 2; l'ASD Sport Village grazie al 4 a 3 interno sul Defensor78 è in vetta da solo. Vittorie esterni pesanti anche in B, sono quelle di ASD Bollicine per 4 a 2 su Fuori Giri Concessionario Suzuki e di Atletico Pauli, 2 a 1 al Flamengo.
4^ GIORNATA: in il Defensor78 si sveglia contro I Figli Dei Fiori, 7 a 6, sin qui la squadra di Valentino Casula sta clamorosamente deludendo; Le Vespe ancora bene, 3 a 2 su un VRFC ancora a secco di successi. In B le Revisioni Non Stop crollano in casa contro Porta1918 che è già in vetta.
5^ GIORNATA: nella massima Serie I Mercenari, 4 a 3 in casa contro Defensor78, sono gli unici che reggono l'ASD Sport Village che battendo in casa 4 a 3 I Figli Dei Fiori ormai estromette questi ultimi dalla corsa al titolo. In B il Porta1918 perde in casa contro ASD Bollicine per 1 a 2 e con questo match perde anche la vetta.
6^ GIORNATA: il cuore de I Figli Dei Fiori in torna a battere, 8 a 4 in casa su I Mercenari e l'ASD Sport Village ringrazia per volare a +6 dal secondo posto; clamoroso 8 a 0 del Defensor78 in casa contro New Home Design; l'Atletico Matzuzzi sale al terzo posto grazie al successo interno per 8 a 4 a danno di VRFC. Nella Serie cadetta l'Atletico Pauli batte 3 a 0 una Revisioni Non Stop sempre più in crisi e mantiene i due punti di vantaggio su AC Samed e ASD Bollicine.
7^ GIORNATA: in I Mercenari crollano nello scontro diretto con ASD Sport Village 10 a 2 e i discorsi Scudetto sia pure non ancora matematicamente, sono già belli che chiusi; Caffè Dell'Angolo batte Atletico Matzuzzi 4 a 0 ed è secondo ma la vetta è lontana otto punti e a disposizione ce ne sono ancora solo 12. In fuori una: Atletico Pauli espugna 5 a 1 ASD Bollicine eliminandoli dal giro tricolore.
9^ GIORNATA: facciamo un salto di una giornata perchè durante l'ottava non cambia assolutamente niente. Nella massima Serie ASD Sport Village (foto a sinistra) liquida 6 a 1 la New Home Design e si tinge matematicamente di tricolore con due turni d'anticipo; ancora un cambio in seconda posizione dove Il Resto Del Mondo espugnando 7 a 6 l'Atletico Matzuzzi aprofitta del ko casalingo di Caffè Dell'Angolo. Nel campionato cadetto il Treulaus batte in casa 3 a 2 La Prima Fermata e sono punti pesantissimi in ottica qualificazione.
10^ GIORNATA: in il New Home Design torna a dare segnali di vita e battendo 6 a 3 il VRFC è matematicamente qualificato. In il 5 a 3 del Flamengo ai Fuori Giri Concessionario Suzuki è un colpo che può valere alla squadra di Roberto Piras il passaggio del turno senza passare dai pericolosi Spareggi.
11^ GIORNATA: nella massima Serie lo S.C. Arsenal espugna 6 a 4 l'Atletico Matzuzzi e anche per merito del ko di VRFC va agli Spareggi proprio a danno della squadra di Federico Franceschi; agli Spareggi anche Le Vespe che dopo un buon avvio è crollata. In ad Atletico Pauli basta il pari interno contro Porta1918 per festeggiare lo Scudetto; il Fuori Giri Concessionario Suzuki espugna 4 a 1 l'Iskida Lab ed è qualificato direttamente alla Fase Finale per il rotto della cuffia a dispetto proprio della squadra di Cristian Murgia; oltre a quest'ultima squadra accedono agli Spareggi gli FC Shardana, Porta1918 e Treulaus; per cui eliminate Officina Piras / Charme Moda Capelli, La Prima Fermata e, clamorosamente le Revisioni Non Stop.

SUPERCOPPA
Giovedì 27 Aprile presso il Centro Sportivo Futura Sales di Selargius la super sfida alla quale già avevamo assistito in Coppa si torna a ripetere:
I Figli Dei Fiori con la coccarda tricolore della Coppa, lo ASD Sport Village con la coccarda tricolore di uno Scudetto; chi vince fa il "doblete".
E "doblete" sarà per I Figli Dei Fiori che avranno la meglio di ASD Sport Village col punteggio di 3 a 1 in un match caraterizzato anche dalla pioggia.

ZonaGOL vi torna a mostrare anche le immagini di questa FINALE:


FASE FINALE
Mercoledì 26 Aprile prende il via l'atto conclusivo della manifestazione.

Si parte dagli SPAREGGI con l'Iskida Lab (foto a destra) che ha ragione per 6 a 2 del Porta1918, se vogliamo è un risultato a sorpresa visto che la squadra di Riccardo Porta per parte della stagione era stata prima nel campionato cadetto ed era arrivata in Semifinale di Coppa, evidentemente però i campidanesi erano arrivati all'appuntamento finale bolliti.
C'è ancora il SECONDO TURNO di Spareggi e stavolta la sorpresa è proprio l'Iskida Lab che dopo i calci di rigore elimina New Home Design; altra sorpresa è rappresentata da FC Shardana che fa fuori S.C. Arsenal 4 a 2, insomma squadre dal campionato cadetto alla riscossa.
Arriviamo ora agli OTTAVI DI FINALE dove il primo risultato da segnalare è certamente il 5 a 1 con cui ASD Sport Village scaraventa fuori Defensor78; il sogno di Iskida Lab contro I Mercenari si spegne solo ai rigori; le squadre provenienti dalla B continuano a fare bene basti pensare che i Fuori Giri Concessionario Suzuki espugnano 3 a 1 la Grotta Marcello e l'Atletico Pauli 5 a 4 in casa contro Atletico Matzuzzi; avanti anche AC Samed, poker a Le Vespe.
Nei QUARTI DI FINALE l'AC Samed vede la propria corsa fermata da Il Resto Del Mondo e dalla sfortuna perchè è ai rigori che gli uomini di Massimiliano Usala vanno fuori; Fuori Giri Concessionario Suzuki ko 2 a 6 in casa del Campione in carica ASD Sport Village; I Mercenari (foto a sinistra) passano ancora dopo i calci di rigore, stavolta a venire eliminati sono i Campioni del torneo cadetto, Atletico Pauli.
Siamo al penultimo atto della competizione, le SEMIFINALI, il pronostico tra ASD Sport Village e I Mercenari premia i primi ma il campo no, finisce 3 a 0 per la squadra di Alessandro Mamusa; I Figli Dei Fiori hanno la meglio sulla sorpresa Il Resto Del Mondo, punteggio finale 7 a 3.

Come di consueto prima di entrare nel discorso finale vediamo quali sono i giocatori e non solo, che nel post partita andranno a prendere i premi: lo ASD Sport Village nonostante abbia vinto "soltanto" la Serie A fa letteralmente indigestione di trofei portandosi a casa sia miglior giocatore che capocannoniere con Claudio Cocco, sia miglior portiere con Davide Massetti. Veniamo ora al titolo di migliore attacco e miglior difesa suddiviso per categorie: nella massima Serie portano a casa il trofeo lo ASD Sport Village con 71 centri e la Grotta Marcello che reti ne ha incassate solo 28; in B il miglior pacchetto offensivo è risultato essere quello di Iskida Lab con 48 gol segnati, per AC Samed solo 14 i gol incassati. Il Trofeo Migliore Squadra va ai Figli Dei Fiori.

Lunedì 29 Maggio alle ore 21.00 alla Futura Sales di Selargius le due finaliste si ritrovano
I Mercenari possono cancellare il ko di dodici mesi prima, I Figli Dei Fiori possono eguagliare il record dello ASD Sport Village di un anno fa facendo anch'essi "triplete".
Una ripresa suicida costerà carissima a I Mercenari, I Figli Dei Fiori porteranno la Coppa a casa in rimonta col punteggio di 6 a 4.

ZonaGOL vi propone nuovamente le emozioni di quella FINALE: