Archivio news 03/05/2020

Champions Cup Over35 2018: Squadra Tunda torna sul trono

Real Oversize battuta in Finale proprio come nel 2016. Ottica Claro CEP vince di nuovo lo Scudetto. Al Voltaren la Supercoppa

Giovedì 23 Novembre 2017prende il via la terza edizione della Champions Cup Over35 di calcio a 7.
Costi regole sono fondamentalmente le stesse già specificate per l'Over30 ma con la differenza dei giocatori fuoriquota o F.I.G.C. che possono essere massimo 2 contro i 3 dell'edizione precedente. La Prima Fase a differenza delle passate stagioni diventa con gare di andata e ritorno, la Seconda Fase rimane con match di sola andata. La Supercoppa viene disputata con la stessa formula del campionato Over30.
Le premiazioni rispecchiano quanto già indicato per il campionato Over30.

Ai Centri Sportivi dichiarati per la All Star Cup si aggiungono FP14 a Quartu Sant'Elena, La Palma a Cagliari, e a stagione in corso il Santo Stefano di Quartu Sant'Elena.
Il gruppo arbitri, nuovo, è quello della All Star Cup.

Giornalisticamente parlando non cambia niente rispetto a quanto già riportato per la All Star Cup.

9 iscritte, sono ben sei in meno rispetto alla stagione precedente, conosciamole meglio:
New entry Antani Team il cui presidente è Alex Chessa coaudivato da Roberto Dragoni; l'Atletico Bilbar dopo il successo nella scorsa Summer Cup Serie D passa da Massimiliano Cabras che lascia la carica da vincente, a Daniele Rocca; terzo cambio di presidente in casa Atletico Voltaren con la poltrona che era di Luca Ragatzu che passa a Tomas Congia; Giuseppe Zucca rimane presidente de Gli Amici Di Chicco; l'Ichnusa Team di Massimo Mulas dopo non essere riuscita a conquistare titoli nella passata stagione ci vuole riprovare; l'Ottica Claro CEP di Gianluca Accardi nella stagione 2017 di titoli invece ne ha vinti ben due; Ferruccio Murgioni in casa Real Oversize eredita la poltrona presidenziale di Fabrizio Grigolato; chiudono il Zuddas Gomme di Gianfranco Frau che dopo l'Over30 prova a fare doppietta a livello di partecipazione, e la Squadra Tunda di Fabrizio Farci che detta così non vi dirà nulla ma sono i vice campioni in carica dei Lillito's.

PRIMA FASE
Le squadre sono inserite in un Girone Unico. La prima della classe vincerà lo Scudetto e si qualificherà per la Supercoppa poi tre Gironi: in quello A le prime tre, in quello B dalla quarta alla sesta e in quello C le ultime tre della classe.

Non rimane che scoprire cosa è accaduto nella prima parte di campionato:
1^ GIORNATA: partenza di fuoco per la Squadra Tunda che espugna 4 a 1 Ichnusa Team. Bene Real Oversize (foto a destra) che ha la meglio per 6 a 3 di Ottica Claro CEP.
2^ GIORNATA: remake della Finale 2016 e la Squadra Tunda ha la meglio per 6 a 3 di Real Oversize; Atletico Bilbar corsaro per 6 a 4 sul campo de Gli Amici Di Chicco.
3^ GIORNATA: Squadra Tunda perde l'imbattibilità in casa di Zuddas Gomme: 6 a 4. Atletico Bilbar pareggia 3 a 3 contro Ottica Claro CEP ed è in vetta da solo.
4^ GIORNATA: l'Atletico Bilbar si dimostra squadra matura e nel big match contro la Squadra Tunda ne esce con un ottimo 3 a 3 che gli permette di conservare la vetta della graduatoria in solitaria.
5^ GIORNATA: la notizia "bomba" della settimana arriva dalla Real Oversize che supera 8 a 3 Ichnusa Team, per questi ultimi soli 5 punti in 5 gare e se non è crisi poco ci manca.
6^ GIORNATA: Squadra Tunda non sa più vincere, 6 a 6 in casa contro Ottica Claro CEP. Clamoroso Atletico Bilbar (foto a sinistra) che passa 7 a 1 in casa di Atletico Voltaren, le due squadre erano sino a questo momento le uniche imbattute.
7^ GIORNATA: Atletico Bilbar mantiene l'imbattibilità pareggiando per 4 a 4 contro Ichnusa Team ma perde la vetta. Punti pesanti della Real Oversize che passa 4 a 3 in casa di Zuddas Gomme.
8^ GIORNATA: Ottica Claro CEP frena la capolista Atletico Voltaren sul 2 a 2 ma l'Atletico Bilbar, 4 a 4 in casa di Real Oversize, non riesce ad aprofittarne.
9^ GIORNATA: l'Atletico Bilbar perde l'imbattibilità in casa contro Zuddas Gomme: 5 a 6. Atletico Voltaren espugna la Squadra Tunda ed è Campione d'Inverno.
10^ GIORNATA: Atletico Voltaren è di riposo ma dal match tra Ottica Claro CEP e Real Oversize gli arrivano brutte notizie perchè la squadra di Accardi vincendo passa in testa sia pure vada detto abbia ora una partita in più.
11^ GIORNATA: iniziano a delinearsi le cose in testa, tra la terza Atletico Bilbar e la quarta Zuddas Gomme ci sono infatti tre punti di vantaggio. L'Ichnusa Team è la delusione del campionato col suo settimo posto.
12^ GIORNATAIchnusa Team espugna 4 a 2 l'Atletico Voltaren e Ottica Claro CEP ringrazia: 7 a 2 su Atletico Bilbar e ora il vantaggio sulla seconda è di quattro punti.
13^ GIORNATA: Real Oversize in fase calanta, il 5 a 6 interno contro Atletico Voltaren (foto a destra) costa ai vice campioni dell'edizione 2016 la scalata in settima posizione.
14^ GIORNATAZuddas Gomme espugna 5 a 3 l'Atletico Voltaren e ora i discorsi tricolore sono quasi chiusi perchè l'Ottica Claro CEP è a +7 sul secondo posto e con un pò di fortuna il tricolore potrebbe arrivare già nel prossimo turno.
15^ GIORNATA: clamoroso tracollo di Ottica Claro CEP che in casa si piega 2 a 10 alla Squadra Tunda. Ha del clamoroso anche la risalita di Ichnusa Team che in poche settimane è passata dal settimo al terzo posto.
16^ GIORNATA: Ottica Claro CEP è di riposo e l'Atletico Voltaren adesso è a -1, i discorsi tricolore si sono clamorosamente riaperti. L'Atletico Bilbar stana 5 a 4 l'Ichnusa Team in trasferta e si riprende il terzo posto, la squadra di Mulas arrivava da quattro successi consecutivi.
17^ GIORNATA: nello scontro diretto per il titolo Ottica Claro CEP (foto a sinistra) e Atletico Voltaren pareggiano 2 a 2, saranno decisivi gli ultimi 50'. Per il terzo posto è lotta a due tra Squadra Tunda e Ichnusa Team.
18^ GIORNATA: Ottica Claro CEP viene battuto 5 a 3 in casa degli Ichnusa Team ma può ringraziare la fortuna perchè perde anche l'Atletico Voltaren in casa 4 a 5 contro la Squadra Tunda. La squadra di Accardi si veste così di tricolore per la seconda stagione consecutiva. L'Atletico Bilbar dal sogno Scudetto al settimo posto: clamoroso.

SECONDA FASE
Come è ormai consuetudine da qualche anno si segue il principio della "meritocrazia" e ossia chi ha fatto bene nella Prima Fase avrà maggiore possibilità di passare il turno in questa Fase. Dal Girone A si qualificano le prime due, l'ultima viene eliminata. Dal Girone B passa diretta la prima, la seconda va a fare gli Spareggi. Dal Girone C va avanti solo la terza e tra l'altro agli Spareggi.

Si comincia a giocare Giovedì 26 Aprile, vediamo cosa è accaduto:
1^ GIORNATA: Ottica Claro CEP come dodici mesi fa in calo dopo la Prima Fase? Sicuramente il 3 a 7 subito in trasferta da Atletico Voltaren è un campanello d'allarme per la squadra tricolore. Nel GIRONE clamorosa affermazione di Antani Team (foto a destra) che passa 5 a 3 su Gli Amici Di Chicco.
2^ GIORNATAAtletico Bilbar prenota la qualificazione alla Fase Finale nel GIRONE C: agli Antani Team costa carissima la sconfitta per 4 a 13, sono già eliminati in virtù del fatto che nel prossimo turno osserveranno il riposo.
3^ GIORNATAAtletico Voltaren passa 4 a 1 in casa di Ichnusa Team ed è qualificato per le Semifinali, la squadra di Mulas si giocherà il passaggio del turno nel recupero da disputarsi contro Ottica Claro CEP. Nel GIRONE B l'affermazione per 8 a 1 di Real Oversize sulla Squadra Tunda ha semplicemente del clamoroso. Nel GIRONE passaggio del turno col brivido per Atletico Bilbar che contro Gli Amici Di Chicco vince "solo" per 5 a 4.

SUPERCOPPA
Vi partecipano quattro squadre e ossia la vincitrice della Prima Fase e le vincitrici della Seconda Fase per cui si parte con le SEMIFINALI in programma per Lunedì 21 Maggio. L'Ottica Claro CEP si guadagna la possibilità di fare il "doblete" eliminando col punteggio di 6 a 3 l'Atletico Bilbar; in Finale gli orange si troveranno contro la squadra che gli ha conteso lo Scudetto nelle ultime due stagioni compresa quella in corso e ossia l'Atletico Voltaren che supera col punteggio di 6 a 4 la Real Oversize.

Giovedì 24 Maggio sul terreno di Santo Stefano a Quartu Sant'Elena va in scena la Finale. Il match è stupendo. L'Atletico Voltaren passa in vantaggio dopo pochi minuti con Marco Argiolas ma Fabrizio Biondi prima e Stefano Ornano dopo fanno capire ai selargini che la serata non sarà delle più semplici, serata raddrizzata dai verdi nel finale di primo tempo con un gol di Nicola Perra. Ad inizio di ripresa Nicola Cherchi firma il nuovo vantaggio per Atletico Voltaren e quando allo scadere Nicola Perra firma il 4 a 2 può partire la festa di Atletico Voltaren per il primo titolo stagionale. Per Ottica Claro CEP coppa ancora una volta maledetta.

ZonaGOL vi permette di rivivere le immagini di quella FINALE:


FASE FINALE
Giovedì 31 Maggio sono in programma i primi match, c'è in programma lo SPAREGGIO: la Squadra Tunda (foto a sinistra) ricorda a sè stessa di essere animale vorace da combattimento e supera col punteggio di 12 a 2 l'Atletico Bilbar, i vice campioni in carica vanno avanti.
Nelle SEMIFINALI manco a farlo apposta la Squadra Tunda ha la possibilità di vendicarsi dell'epilogo del 2017 affrontando l'Atletico Voltaren Campione in carica, il match è bellissimo e sarà la squadra di Fabrizio Farci ad avere la meglio col punteggio di 3 a 2, per loro terza finale consecutiva. Ichnusa Team, che nella Seconda Fase è riuscita a strappare il pass a danno di Ottica Claro CEP, si deve arrendere alla Real Oversize che con il punteggio di 4 a 2 guadagna la seconda Finale in tre stagioni Over35.

Giovedì 14 Giugno è in programma la cerimonia finale al campo di Santo Stefano a Quartu Sant'Elena ma prima ancora di parlare di questo esploriamo quanto accaduto alla voce premi individualiFabrizio Farci della Squadra Tunda riesce a portare a casa il titolo di capocannoniere con 48 gol realizzati; Francesco Diana di Ottica Claro CEP viene eletto miglior portiere con ben 14 voti mentre il titolo di miglior giocatore trova un duo perchè a vincerlo sono Stefano Ornano di Ottica Claro CEP Alessandro Porceddu di Atletico Voltaren.  La Real Oversize viene premiata come migliore squadra della manifestazione.

Veniamo ora al match conclusivo, alla FINALE che vede contrapposte Squadra Tunda e Real Oversize, proprio come due anni prima quando il teatro, di Domenica, era stato quello della Ferrini Cagliari. La Real Oversize vuole approfittare di questo appuntamento anche per riscattare quella amara e pesante sconfitta. L'avvio della squadra di Murgioni è a dir poco fantasmagorico non solo perchè arriva l'immediato vantaggio ma soprattutto perchè dopo il pari firmato Francesco SannaNicola Serci firma nel giro di 120'' una doppietta di fatto facendo pensare che la Real Oversize possa davvero vendicare la sconfitta di ventiquattro mesi prima. Nel finale di primo tempo saltano i nervi e a farne le spese sono Manuel Mura Davide Murtas, il secondo tempo sarà però giocato in superiorità numerica per la Real Oversize in quanto Mura al momento dell'espulsione era in panchina al contrario del proprio avversario. Ripresa in cui la Squadra Tunda clamorosamente riesce a fare l'impossibile: Francesco Sanna riduce subito le distanze per il temporaneo 2 a 3, a 7' dalla fine Fabrizio Farci realizza il pareggio e a quattro dalla fine ancora Francesco Sanna per la tripletta personale regala il secondo Champions Cup Over35 della sua storia alla Squadra Tunda.

Oggi vi permettiamo di rivivere le emozioni della partita finale tramite il nostro ZonaGOL: