Archivio news 04/05/2020

Champions Cup Open: Curreli trascina Black Monkey a un nuovo successo

Battuto in Finale il Pallathinaikos. La squadra di Casalese vince anche la Super Lega

Lunedì 20 Novembre 2017 ha inizio la quinta edizione del Champions Cup più atteso che in questa edizione non è nè Amatori nè Master ma bensì semplicemente Open
costi e le regole sono sostanzialmente le stesse già fissate per gli altri Champions Cup in corso tra cui l'Over30, con la differenza che a questo campionato possono partecipare 4 tesserati F.I.G.C. per squadra. Come accade dalla scorsa stagione la Prima Fase, confermata con match di sola andata, serve a stabilire le categorie che entreranno in gioco dalla Seconda Fase la quale dopo due stagioni, ultima nel 2015, torna con match di andata e ritorno.
Le premiazioni rispecchiano quanto già indicato per il campionato Over30.

Ai Centri Sportivi dichiarati per la All Star Cup si aggiungono FP14 a Quartu Sant'Elena, La Palma a Cagliari, e a stagione in corso il Santo Stefano di Quartu Sant'Elena.
Il gruppo arbitri, nuovo, è quello della All Star Cup.

Giornalisticamente parlando non cambia niente rispetto a quanto già riportato per la All Star Cup.

40 partecipanti, conosciamole meglio:
4Eyes FC passano di mano da Massimo Poma a Davide Frau; non può mancare la storica ASD Geriatria di Claudio Manca; si confermano gli Aston7 di Luca Contini; dalla All Star Cup arrivano anche le due squadre di Atletico Bomber di Francesco Gastaldi; new entry Atletico Lioni di Ludovico Maimone; l'Atletico Madrink di Emanuele Piseddu dopo il secondo posto in All Star Cup prova a confermarsi; arriva dalla All Star Cup pure il Birrareal di Federico Fadda; non possono mancare i Campioni in carica degli Amatori ossia la Black Monkey di Andrea Casalese; l'ex Almond diventa Blu Restaurant e passa da Andrea Mulliri a Paolo Allieri; altra squadra storica nei nostri campionati è la Cagliari United 2010 di Alessandro Balzano; conferma dopo la All Star Cup per il C Fadda di GIanmario Muggiri; c'è anche il Cst Srl di Alessandro Annis nuovo presidente dopo che nel Summer Cup la squadra sotto il nome "Gruppo CST" era di Simone Podda; new entry il Decimo04 di Costantino Falchi; il Defensor78 passa nelle mani di Giovanni CirinaFC Sa Punta viene "ripresa" da Yuri Cois dopo l'esperienza durata non più di qualche mese con Daniele Piras; ennesimo cambio di presidente in casa FC Shardana con Giovanni Pisu che lascia a Giacomo Crisafulli; la Gelateria Titto Campione della All Star Cup si conferma con presidente Mauro Scano; Nicholas Secci si conferma anche nel campionato invernale e ricambia nome tornano al I Becco Woo Woo che già aveva avuto nel Sunday Cup 2015I Guardiani Del Cimitero dopo la All Star Cup fanno ritorno nel Champions Cup dopo due anni e rimangono del patron Luigi Argiolas; conferma per Stefano Sanna alla guida del suo L'Angolo Del CaffèStefano Melis conferma il LeiCEPster Sardacamini Spazzacamini; stesso discorso per Federico Espis con il New Team BeerGiulio Medda cambia nome alla sua squadra che passa da Lokalaccio ad Oltre4; confermato l'Olympique Sapon Marsiglia di Andrea Uroni; l'Outsider di Andrea Agus dopo essere stata la sorpresa nella All Star Cup ci riprova; così come ci riprova Luigi Ceo alla guida del Pallathinaikos; riecco Riccardo Porta col suo Porta1918 che nel precedente Master aveva figurato tutto sommato piuttosto bene; dopo l'esperienza con la Real O.S., Carlos Estrada fonda il Peru FC7; si riconferma il RealKaffèè di Ludovico Corbeddu; dopo la All Star Cup nonostante qualche dubbio per i giocatori in rosa, c'è anche il Real Molenti di Damiano CortassaEnrico Angioni resta presidente della Real O.S.; si rivede la RifinSarda di Giovanni Contini che bene aveva fatto nello scorso campionato Amatori; Mauro Murgia lascia a Luca Pillitu la presidenza del Sarroch Calcio A 7; dopo un anno sabbatico fanno ritorno gli Sbronzi Di Riace di Patrizia Tidda; rientrano dopo la Summer Cup 2016 Simius Team di Federico Mariotti; novità in casa Sporting Sirboni dove Massimo Casula eredita la presidenza di Massimo Maddaluno; tornando al discorso delle squadre storiche non possiamo non citare il Tic Tac di Enrico Cancedda; dopo l'esperienza con Ignazio Benossa, Roberto Saba riprende la carica presidenziale degli ex U.C.D. Matta Rent A Car e scriviamo ex perchè cambia il nome che passa a Vetro Point SerramentiFederico Franceschi infine conferma il VRFC.

PRIMA FASE
Ci troviamo davanti a 10 Gironi: le prime vanno in Serie A e si qualificano per la Supercoppa; le seconde vanno in B; le terze vanno in C; le quarte vanno in D.

Non ci rimane a questo punto che vedere cosa è accaduto in questa prima parte del campionato:
1^ GIORNATA: nel GIRONE comincia bene Atletico Bomber che espugna 4 a 3 il C Fadda ma la notizia la fa l'Oltre4, roboante il 9 a 1 in casa di I Becco Woo Woo. Nel GIRONE parte forte il Porta1918 che rifila un poker agli Aston7 in trasferta. Nel GIRONE F VRFC e I Guardiani Del Cimitero danno spettacolo, finisce 4 a 4. Nel GIRONE H partenza lanciata del Cst Srl (foto a destra) che passa 7 a 1 in casa del Decimo04. Sporting Sirboni corsaro, 5 a 4, in casa degli Sbronzi Di Riace nel GIRONE I. Nel GIRONE J i 4Eyes FC stanano 6 a 1 la Cagliari United 2010 in trasferta.
2^ GIORNATA: nel GIRONE B parte bene il Peru FC7 corsaro 2 a 1 in casa di FC Shardana. Nel GIRONE C clamoroso Porta1918 che passa 4 a 1 in casa del più quotato Sarroch Calcio A 7. Nel GIRONE D clamorosa affermazione del LeiCEPster Sardacamini SPAZZAMINI per 4 a 7 sul campo di Pallathinaikos. Nel GIRONE F il Real O.S. rimane ancora senza punti, 2 a 4 in casa contro VRFC in testa a braccetto con I Guardiani Del Cimitero. Nel GIRONE G grande spettacolo tra Black Monkey e Vetro Point Serramenti con i primi che hanno la meglio per 5 a 4. Nel GIRONE H il Cst Srl esce indenne dal contro con RifinSarda ed è a un passo dalla Serie A. Fa già festa lo Sporting Sirboni che nel GIRONE I supera per 5 a 4 l'Olympique Sapon Marsiglia in trasferta ed è nella massima Serie.
3^ GIORNATA: nel GIRONE A gli Oltre4 vanno nella massima Serie, I Becco Woo Woo sono in B. Nel GIRONE bisognerà aspettare i recuperi della prima giornata ma a giocarsela per la Serie più alta saranno Peru FC7 e Gelateria Titto. Nel GIRONE il Simius Team fa suo lo scontro diretto col Porta1918 per 3 a 2 e va in A. Nel GIRONE abbiamo un altro scontro diretto per la massima Serie ed è quello tra LeiCEPster Sardacamini SPAZZACAMINI e Tic Tac che premia questi ultimi col punteggio di 8 a 2. Decisivi saranno i recuperi anche nel GIRONE E, sino a questo momento comandano gli Outsider. Nel GIRONE F il Real O.S. supera 2 a 1 I Guardiani Del Cimitero ed è a punteggio pieno per effetto del successo a tavolino di qualche giorno prima sul VRFC che alla prima giornata aveva schierato irregolarmente un giocatore in campo. Nel GIRONE G la Black Monkey comincia bene la stagione e conquista la massima Serie. Sbronzi Di Riace conquista la B nel GIRONE I. Nel GIRONE J L'Angolo Del Caffè cede in casa a 4Eyes FC per 3 a 4 e questo risultato costa ai cafeteros anche la qualificazione in B che va alla ASD Geriatria.

​SUPERCOPPA
Si scende in campo già Lunedì 18 Dicembre 2017 in quanto sono in programma i PRELIMINARI tra le squadre che hanno vinto i rispettivi Gironi della Prima Fase: si segnala lo "spaventoso" 7 a 0 del Simius Team (foto a destra) in casa dello Sporting Sirboni; Tic Tac espugna 6 a 4 Real O.S.; colpo Black Monkey per 3 a 2 in casa del Defensor78.
Nei PLAY OFF, che si disputano il 4 Gennaio 2018, il Tic Tac viene affondato 1 a 4 in casa del Simius Team; continua l'avventura di Black Monkey che strapazza 5 a 1 i 4Eyes FC.
Lunedì 28 Maggio si fa ritorno in campo con i QUARTI DI FINALE: sorpresa Tic Tac che dopo i calci di rigore supera il Defensor78 Campione della massima Serie; la Black Monkey rifila un pesantissimo 6 a 1 alla Gelateria Titto campione della Serie cadetta; Oltre4 a fatica sul RealKaffèè per 5 a 3.
Siamo alla fine del mese di Maggio quando le quattro squadre rimaste in corsa si affrontano per le SEMIFINALI: devastante l'8 a 0 col quale il Pallathinaikos espugna la Black Monkey; la squadra di Ceo si troverà in Finale contro il Tic Tac (foto a sinistra) che elimina di misura l'Oltre4 col risultato di 3 a 2.

In linea teorica la FINALE si sarebbe dovuta disputare Venerdì 8 Giugno ma un rinvio qua e un rinvio là ed ecco che il match si giocherà anche dopo la Finalissima tra Pallathinaikos e Black Monkey di Giovedì 21 Giugno, la data esatta è quella di Lunedì 25 Giugno. Il Pallathinaikos ha voglia di riscattare la sconfitta nella Finale appena citata e vuole il "doblete" dopo aver vinto lo Scudetto nel campionato di Serie C: l'inizio è favorevole alla formazione di Luigi Ceo che con una doppietta di Alberto Gioi si porta sul 2 a 0 ma a 8' dalla fine uno sfortunato autogol di Davide Puddu rimette in carreggiata il Tic Tac che però non dura più di qualche secondo, sino a quando ossia Alberto Gioi non realizza la tripletta personale per il 3 a 1. Nel finale col Tic Tac ormai ridotto in sei uomini causa l'espulsione di Francesco Manca che fa arrabbiare particolarmente mister Alessio Pia, il Pallathinaikos dilaga vincendo 5 a 1 con la doppietta finale di Antonio Pirastu

ZonaGOL vi ripropone le immagini del match conclusivo la Supercoppa:


SECONDA FASE
Troviamo quattro gironi composti da dieci squadre e come consuetudine da alcuni tornei seguiamo il principio della meritocrazia ossia chi si è impegnato durante la Prima Fase sarà avvantaggiato nella rincorsa alla Fase Finale, vediamo che vuol dire:
In Serie A la prima vince lo Scudetto e si qualifica per la Supercoppa; qualificate anche tutte le restanti meno che l'ultima che dovrà passare dagli Spareggi.
In Serie il discorso è lo stesso per la prima in graduatoria; tutte qualificate le altre meno che la decima, eliminata, e la nona, agli Spareggi.
In Serie C per la prima ancora Scudetto + qualficiazione alla Supercoppa; eliminata nona e decima; ottava agli Spareggi.
In Serie D stesso discorso per la prima della classe; ottava, nona e decima a casa; settima agli Spareggi.

Non rimane che gustarci cosa è accaduto nella parte decisiva del campionato:
1^ GIORNATA: in la Black Monkey fa il bis dopo la Coppa e batte 4 a 3 i 4Eyes FC; Peru FC7 espugna 1 a 0 il Real O.S. in quello che era considerato come un derby; clamoroso 2 a 0 del Cst Srl al Tic Tac. In L'Angolo Del Caffè cede in casa 3 a 4 al Vetro Point Serramenti. In gol ed emozioni tra Blu Restaurant (foto a destra) e FC Shardana con i primi che la spuntano 5 a 4.
2^ GIORNATA: riscatto Defensor78 dopo l'eliminazione in Coppa, la squadra di Cirina batte 2 a 1 i Black Monkey in A; Tic Tac non ingrana, 0 a 2 in casa contro Oltre4Simius Team di misura, 4 a 3 su Real O.S.. In ancora bene Vetro Point Serramenti che supera 6 a 3 Outsider; goleada Gelateria Titto su L'Angolo Del Caffè, 6 a 1. In non mancano le sorprese: ASD Geriatria dilaga 10 a 2 in casa di Atletico Madrink; I Guardiani Del Cimitero ko 3 a 1 in casa del New Team Beer; Real Molenti espugna 3 a 2 FC Sa Punta. Risultati pesanti anche in DRealKaffèè batte 6 a 3 Blu Restaurant; Cagliari United 2010 corsara 2 a 1 in casa di FC Shardana; Olympique Sapon Marsiglia rifila la "manita" al C Fadda in trasferta.
3^ GIORNATA: in A primo ko per il Peru FC7 sul campo della Black Monkey per 3 a 1; Defensor78 e 4Eyes impattano 1 a 1. In B esagerati I Becco Woo Woo: 12 a 1 al Porta1918; colpo L'Angolo Del Caffè per 6 a 5 in casa di Outsider. In C il Sarroch Calcio A 7 passa 4 a 2 in casa de I Guardiani Del Cimitero. In D ancora bene il RealKaffèè: 4 a 3 in casa di Cagliari United 2010; FC Shardana impatta in casa di Olympique Sapon Marsiglia.

4^ GIORNATA: punti pesantissimi del Defensor78 che in A si lancia dopo il 4 a 3 in casa del Peru FC7 all'inseguimento della capolista Oltre4 vittoriosa 5 a 2 in casa di 4Eyes FC. In B ancora un ko per Outsider affossato 4 a 0 in casa di Gelateria Titto; Vetro Point Serramenti frenato in casa del VRFC. ASD Geriatria (foto a sinistra) sempre più sorprendente in C, espugnato 3 a 2 il campo di New Team Beer. In D punti pesanti di Blu Restaurant che passa 5 a 3 in casa di Aston7; RealKaffèè fermato sul pari da Olympique Sapon Marsiglia.
5^ GIORNATA: in A iniziano a delinarsi le squadre che lotteranno per il titolo: pazzesco 9 a 1 di Black Monkey al Tic Tac. In B frenate per Gelateria Titto, 1 a 1 in casa del Porta1918, e per VRFC che impatta 5 a 5 in casa contro L'Angolo Del Caffè. In il Sarroch Calcio A 7 fa suo per 5 a 1 il big match in casa della ASD Geriatria. In D clamoroso ko del RealKaffèè in casa di Atletico Bomber F.C.; il Birrareal ha la meglio per 2 a 1 di FC Shardana in casa ed è in testa da solo.
6^ GIORNATADefensor78 rimane secondo in A ma quanta fatica per espugnare il Tic Tac: finisce 2 a 1. In B l'Outsider è in crisi: 2 a 4 casalingo contro VRFCVetro Point Serramenti se la vede brutta ma supera 3 a 2 in casa LeiCEPster Sardacamini SPAZZACAMINI. In C primo stop per Pallathinaikos che impatta 3 a 3 contro I Guardiani Del Cimitero e perde la vetta; clamoroso 14 a 5 del New Team Beer a danno di FC Sa Punta. In D il RealKaffèè (foto a destra) batte 2 a 1 Birrareal nello scontro diretto e riconquista la vetta sia pure in coabitazione; Blu Restaurant frenato 1 a 1 in casa contro Olympique Sapon Marsiglia.
7^ GIORNATA: Oltre4 frena 4 a 4 in casa di Black Monkey e in vetta al campionato di si registra l'aggancio di Defensor78. In B giornata nera per Vetro Point Serramenti ko 3 a 1 in casa di Porta1918, e Gelateria Titto anch'essa sconfitta 5 a 4 in trasferta da Sbronzi Di Riace, ringrazia il VRFC che è la nuova capolista solitaria. In C il Pallathinaikos passa 8 a 3 in casa del New Team Beer e riconquista la vetta ringraziando FC Sa Punta che nel derby batte 3 a 1 il Sarroch Calcio A 7. In D C Fadda mette i brividi al RealKaffèè: finisce "solo" 4 a 5.
8^ GIORNATAOltre4 (foto a sinistra) batte Defensor78 per 5 a 4, è Campione d'Inverno in A. In la Gelateria Titto riconquista subito la vetta superando 4 a 2 il VRFC e ringrazia gli Sbronzi Di Riace che passano 5 a 2 in casa del Vetro Point Serramenti. In C clamoroso 6 a 0 della ASD Geriatria in casa de I Guardiani Del Cimitero. In D perde colpi il Blu Restaurant che nello scontro diretto giocato col Birrareal va ko 2 a 5; resiste a fatica il RealKaffèè che vince ancora di misura, 4 a 3 su FC Shardana. 
9^ GIORNATA: Oltre4 perde l'imbattibilità nella massima Serie, sconfitto 5 a 3 in trasferta dal Peru FC7. In il titolo d'Inverno va al Vetro Point Serramenti che nello scontro diretto ha la meglio per 3 a 1 della Gelateria Titto; VRFC in calo, battuta 3 a 2 sul campo de I Becco Woo Woo. Titolo d'Inverno anche per il Pallathinaikos in C, la squadra di Ceo espugna per 3 a 2 il Sarroch Calcio A 7. In D è Campione d'Inverno il RealKaffèè che chiude il girone d'andata a braccetto con il Birrareal.
10^ GIORNATAOltre4 riprende a correre in A, 4 a 0 sul campo del Simius Team; frena la Black Monkey, 3 a 3 in casa di 4Eyes FC. In il Pallathinaikos non passa l'esame ASD Geriatria, finisce 3 a 3, ma il Sarroch Calcio A 7 è in crisi e va ko in casa 2 a 4 contro Atletico Bomber (foto a destra); FC Sa Punta batte 6 a 3 I Guardiani Del Cimitero. In il Birrareal non passa l'Olympique Sapon Marsiglia e il RealKaffèè ringrazia.
11^ GIORNATA: in i Defensor78 non passano l'ostacolo Black Monkey, finisce 2 a 2 ma è un punto che basta per conquistare la vetta sia pure in coabitazione col Peru FC7 perchè un Oltre4 in calo va ko in casa 2 a 5 contro Tic Tac. In B il calo del VRFC trova sempre più conferme, 3 a 4 contro il Porta1918. In C la ASD Geriatria cede in casa 1 a 4 ad Atletico Madrink e ora la vetta è a -7; segnali di ripresa da I Guardiani Del Cimitero che hanno la meglio per 5 a 1 del New Team Beer. In il RealKaffèè viene travolto 4 a 0 in casa di Blu Restaurant ma il Birrareal pareggia in casa di Atletico Bomber F.C. e non ne approfitta.  
12^ GIORNATA: per il titolo in c'è anche la Black Monkey: 2 a 1 al Peru FC7; pazzesco 10 a 0 di Defensor78 sul campo di 4Eyes FC. In C segnali di ripresa dal Sarroch Calcio A 7 che batte 7 a 1 I Guardiani Del Cimitero. In D vittoria pesantissima del Birrareal per 1 a 0 in casa di Aston7; si fa notare anche l'Olympique Sapon Marsiglia (foto a sinistra) che passa 7 a 4 su FC Shardana.
13^ GIORNATA: in per Peru FC7, sconfitto 3 a 2 in casa di Defensor78, e Oltre4 che non passa in casa contro 4Eyes FC, il sogno Scudetto comincia a perdere colpi. In il Vetro Point Serramenti estromette definitivamente dalla corsa per il titolo il VRFC espugnandolo per 5 a 1. In il RealKaffèè si ferma 1 a 1 in casa di Olympique Sapon Marsiglia, fa festa il Birrareal. 
14^ GIORNATA: Black Monkey, 1 a 1 in casa del Tic Tac in A, vede la vetta a -4, Scudetto più lontano. In D la Cagliari United 2010 (foto a destra) passa 5 a 4 in casa di un Blu Restaurant in netto calo.
15^ GIORNATA: il tracollo del VRFC nella Serie cadetta ha dell'incredibile, 5 a 11 contro Outsider che con questo risultato sancisce l'aritmetica eliminazione del LeiCEPster Sardacamini SPAZZACAMINI. In C I Guardiani Del Cimitero sono la bestia nera del Pallathinaikos, altro pareggio, ma il Sarroch Calcio A 7 secondo è a -6 dalla vetta per cui serve un miracolo a questi ultimi per vincere il titolo. In il RealKaffèè riconquista la vetta battendo 3 a 2 il Birrareal in trasferta; Olympique Sapon Marsiglia, 3 a 0 sul Blu Restaurant, conferma che questi ultimi sono in crisi.
16^ GIORNATA: Black Monkey ferma sul 2 a 2 gli Oltre4 in A, il Defensor78 sente profumo di tricolore. In C clamoroso Real Molenti, 5 a 1 in casa de I Guardiani Del Cimitero. In D gli FC Shardana (foto a sinistra) passano per 4 a 2 in casa di Aston7 e sono quasi matematicamente qualificati per la Fase Finale.
17^ GIORNATA: in può partire la festa in casa Defensor78 perchè col successo per 8 a 5 su Oltre4 lo Scudetto è matematico. In B la Gelateria Titto espugna 4 a 2 il VRFC, titolo a un passo. In C può festeggiare il Pallathinaikos. Tutto rimandato in D, pareggi infatti sia per RealKaffèè che per Birrareal. 
18^ GIORNATA: settimana di verdetti. In al Real O.S. non basta uscire indenne dalla sfida col Defensor78, ripartirà dagli Spareggi. In la Gelateria Titto festeggia il tricolore superando 4 a 2 Vetro Point Serramenti; Outsider va agli Spareggi. In C agli Spareggi il Real Molenti; erano già eliminate Atletico Bomber e Decimo04. In D al RealKaffèè basta un punto in casa di Aston7 per vincere lo Scudetto; Blu Restaurant partirà dagli Spareggi; a casa Atletico Bomber F.C., Atletico Lioni e C Fadda. 

FASE FINALE
Le prime gare sono in programma per Mercoledì 30 Maggio, si scende in campo per i PLAY OFF e se non sorprende il passaggio del turno di Outsider (foto a destra) a danno di Real Molenti al contrario è abbastanza clamoroso l'exploit del Blu Restaurant che elimina il Real O.S. in trasferta col punteggio di 3 a 2.
Nei SEDICESIMI DI FINALE i Black Monkey passano il turno non senza sudare contro Outsider, 7 a 5 il punteggio finale; passa anche il RealKaffèè che ha la meglio per 4 a 3 del Cst Srl; remake della Finale di All Star Cup tra Gelateria Titto e Atletico Madrink ma l'epilogo non cambia, passano i primi col punteggio di 5 a 3; il Cagliari United 2010 clamorosamente elimina a tavolino Peru FC7; stesso discorso per il Birrareal contro il Simius Team; gli Sbronzi Di Riace fanno il colpaccio e hanno la meglio per 4 a 3 del New Team Beer; bel colpo anche quello dello Sporting Sirboni che mette fine all'avventura stagionale di RifinSarda col punteggio di 5 a 3; Vetro Point Serramenti col brivido, 5 a 4 su FC Sa Punta; e restando sul territorio di Sarroch, il Sarroch Calcio A 7 trapassa il VRFC con un netto poker.
OTTAVI DI FINALE: dalla Serie D con furore, il Birrareal (foto a sinistra) clamorosamente eliminata col punteggio di 5 a 3 l'Oltre4; out invece il RealKaffèè trafitto 2 a 7 in trasferta dai Campioni in carica della Black Monkey; anticipo della Finale di Supercoppa tra Pallathinaikos e Tic Tac con i primi che hanno la meglio col punteggio di 6 a 2; Sarroch Calcio A 7 elimina 4 a 2 i 4Eyes FC; grandissimo colpo di Sbronzi Di Riace che va a vincere 4 a 3 in casa del Vetro Point Serramenti.
Nei QUARTI DI FINALE I Guardiani Del Cimitero spengono il sogno del Birrareal espugnandoli col punteggio di 8 a 2. La Black Monkey continua ad andare avanti: poker alla Gelateria Titto. Il Pallathinaikos estromette il Defensor78 che aveva vinto lo Scudetto nella massima Serie. Nel derby delle sorprese, Sarroch Calcio A 7 passa il turno dopo i calci di rigore contro gli Sbronzi Di Riace.
Siamo alle SEMIFINALI: I Guardiani Del Cimitero si impegnano e fanno tremare le mura di San Lorenzo ma il Black Monkey a livello di qualità ha qualcosa in più e la spunta col punteggio di 4 a 2. Nell'altro match il Pallathinaikos se la deve di nuovo vedere contro il Sarroch Calcio A 7 dopo che quest'ultima squadra gli aveva a lungo conteso il titolo in Serie C, finisce 4 a 0 per la formazione di Ceo

Giovedì 21 Giugno 2018 è tutto pronto a San Lorenzo per la cerimonia finale ma prima di addentrarci sul match andiamo a vedere quali sono stati i giocatori e non solo a distinguersi meglio durante la manifestazione: Giacomo Curreli della Black Monkey porta a casa il titolo di capocannoniere e di miglior giocatore; per Roberto Porceddu di ASD Geriatria la soddisfazione di venire eletto come miglior portiere; il Pallathinaikos si porta a casa il titolo di migliore squadra.

Alle ore 21.00 squadre schierate, pronte a scendere in campo. Pallathinaikos con la classica maglia verde, Black Monkey in divisa nera. Quando dopo pochissimi secondi Filippo Piaz sblocca il punteggio in favore del Pallathinaikos l'impressione è che la formazione di Luigi Ceo possa ripetere la goleada di Coppa ma la Black Monkey non ne vuole sapere di fare un'altra magra figura e così al 15' Matteo Caboni realizza il pareggio, è un gol che di fatto rompe gli equilibri perchè fa capire alla squadra di Andrea Casalese che il colpaccio è possibile. Al 18' Giacomo Curreli ribalta il punteggio ma la reazione del Pallathinaikos è veemente e al 19' è di nuovo parità a firma di Alessandro Marceddu. Non è ancora finita perchè allo scadere della prima frazione Giacomo Curreli firma la doppietta personale e il Black Monkey con un carico di entusiasmo e adrenalina impressionanti va a riposo sopra di un gol. Nella ripresa le squadre appaiono leggermente più stanche, sicuramente anche perchè le difese sono restie a regalare spazi come era stato nel primo tempo. Ci sarà soltanto un altro gol e sarà quello firmato a 14' dalla fine da Matteo Caboni. Doppietta anche per lui. La Black Monkey per il secondo anno consecutivo alza al cielo la Champions Cup.

ZonaGOL vi mostra oggi a distanza di due anni e qualche giorno, nuovamente le immagini di quella stupenda FINALE:


SUPER LEGA
Finita qui? Naturalmente, nemmeno per sogno. L'appettito vien mangiando e chiedere ai ragazzi di Black Monkey se è soltanto un modo di dire. C'è ancora da giocare l'evento che dichiarerà la squadra Campione assoluta del Champions Cup edizione 2018, che dichiarerà chi delle quattro squadre Campioni nelle rispettive Leghe potrà vincere il viaggio e chi potrà vincere la cena.

Le SEMIFINALI hanno iniziato Venerdì 6 Luglio e vedono passare il turno il Ricciolo Consulenti Di Immagine Campione degli Over30 a danno della Squadra Tunda che aveva dato forfait dopo aver vinto il campionato Over35; nell'altro match la differenza d'età tra la Black Monkey Campione del campionato Open e i 4Mori Service vincitori nell'Over40 alla lunga si fa sentire e sarà la squadra di Andrea Casalese a passare il turno.

La FINALE, disputata Giovedì 26 Luglio sul terreno di San Lorenzo a Monserrato, mette di fronte dunque due squadre sostanzialmente giovani quali la Black Monkey e il Ricciolo Consulenti Di Immagine. L'avvio di gara è una roba che ti fa venir voglia di chiuderti dentro uno stanzino ed aver paura: la Black Monkey passa subito in vantaggio manco a dirlo con Giacomo Curreli (foto a sinistra), pareggio al 4' di Riccardo Mingoia, di nuovo avanti la Black Monkey con Nicolas Tumatis e ancora Riccardo Mingoia a pareggiare; tutto questo signori quando non sono passati nemmeno dieci minuti dal fischio d'inizio del signor Alberto ChessaGiacomo Curreli al 13' fa tris per i Black Monkey ma a 2' dal termine del primo tempo Riccardo Mingoia realizza la tripletta personale. Sarà tutta da giocare nel corso del secondo tempo. Dopo 9' dal via alla seconda frazione Marco Perra riporta i suoi in vantaggio poi a 5' dal termine un uno due micidiale firmato Giacomo Curreli prima e Nicolas Tumatis poi sarà decisivo per il "doblete" della Black Monkey. La squadra di Andrea Casalese dà ragione così al pronostico che alla vigilia del match la vedeva leggermente favorita in confronto al sodalizio giallo nero di Matteo Gaudino, per quest'ultima squadra comunque tanti applausi per essere riuscita a giocarsela contro un vero e proprio squadrone. Dopo aver sfiorato lo Scudetto nella Champions Cup 2017 la Black Monkey in questa stagione riesce dunque a fare la doppietta ed è una doppietta dolcissima perchè consentirà alla squadra di convolare in Spagna nella Primavera 2019.

Lo staff di ZonaGOL non poteva mancare per l'evento finale di questa Champions Cup, e rieccovi le immagini: