Archivio news 04/05/2020

Week Champions Cup 2018: La Provinciale vince ai rigori

Vetro Point Serramenti conquista la Supercoppa. Scudetto al Capo Horn che beffa l'Orange FC.

Dopo l'avventura col nome Gazzetta Football League, cambia ancora nome il campionato invernale di calcio a 7 del Sabato diventando Champions Cup Week
Si ha un aumento del costo alla voce quota gara che torna a essere di € 40 anzichè di € 35 dopo due anni, l'iscrizione rimane invariata rispetto a quanto previsto dalla All Star Cup. Le liste giocatori rimangono di 25 ma è possibile inserire 3 F.I.G.C. e non più 4. Prima e Seconda Fase sono confermate con formula andata e ritorno. Viene abolita la ATL Cup. La Supercoppa riprende lo stile dell'eliminazione diretta lasciato nel 2015. Non ci sono variazioni su fine del mercato e richiesta rinvio gara rispetto a quanto già scritto per la Champions Cup Over30.
Premiazioni: come nella precedente stagione alla squadra Campione vengono garantite le quote gara pari a € 0 nella prossima Week Champions Cup e un kit di maglie in regalo; sconti per la squadra vice campione; la vincente della Supercoppa non avrà sconti nella prossima annata.

I match vengono disputati prevalentemente nel Centro Sportivo della Futura Sales di Selargius; seguono in caso di emergenza FP14 di Quartu Sant'Elena, La Palma a Cagliari, San Lorenzo a Monserrato.
Il gruppo arbitri, nuovo, è quello della All Star Cup.

Giornalisticamente parlando non cambia niente rispetto a quanto già riportato per la All Star Cup.

Lato iscrizioni vi è un brusco calo: si passa dalle 12 dell'edizione 2017 alle iscritte attuali, andiamo a conoscerle:
Volti già noti sono quelli del Capo Horn di Davide Mazzoncini così come tre formazioni provenienti dall'Open ossia Atletico Bomber di Francesco GastaldiVetro Point Serramenti di Roberto Saba ed infine lo Sporting Sirboni di Massimo Casula. Dopo l'esperienza nel Summer Cup 2016 fa ritorno l'Orange FC di Maurizio Stara. Chiude una new entry: La Provinciale di Matteo Masala

PRIMA FASE
La prima classifica vince lo Scudetto e si qualifica per la Supercoppa, lei come la seconda e la terza si qualificano per il Girone A della Seconda Fase. Le restanti tre squadre si qualificano per il Girone B.

Non ci resta che vedere cosa è accaduto in questa prima parte del campionato. Partenza Sabato 2 Dicembre 2017!
1^ GIORNATA: La Provinciale si presenta alla grande, 2 a 1 al Vetro Point Serramenti.
2^ GIORNATA: primo ko per il Capo Horn, 0 a 2 in casa degli Orange FC (foto a destra). 
3^ GIORNATA: ancora un ko per Capo Horn, 3 a 5 in casa contro Vetro Point Serramenti; a sorpresa lo Sporting Sirboni supera 1 a 0 La Provinciale.
4^ GIORNATA: vittoria e aggancio in testa per Vetro Point Serramenti che supera Orange FC con un netto 6 a 2; il derby delle pizzerie va al Capo Horn che espugna 3 a 1 La Provinciale.
5^ GIORNATA: il Vetro Point Serramenti ha la meglio per 4 a 1 di Atletico Bomber ed è Campione d'Inverno; Sporting Sirboni sempre più stupefacente, 4 a 1 in casa del Capo Horn; Orange FC di misura, 1 a 0, su La Provinciale.
6^ GIORNATA: Orange FC non passa contro lo Sporting Sirboni (foto a sinistra), 3 a 3, ma è un punto d'oro per la squadra di Stara perchè gli permette di conquistare la vetta a danno del Vetro Point Serramenti sconfitto in casa per 3 a 4 da La Provinciale
7^ GIORNATA: bruttissima batosta per il Vetro Point Serramenti affondato 7 a 0 in casa dello Sporting Sirboni; il Capo Horn strana 3 a 1 l'Orange FC e per il titolo è tutto apertissimo.
8^ GIORNATA: colpo in chiave qualificazione al Girone A per La Provinciale che ha la meglio per 4 a 1 dello Sporting Sirboni; Vetro Point Serramenti dice quasi addio allo Scudetto, 1 a 4 interno contro Capo Horn
9^ GIORNATA: "doppietta" nel derby per il Capo Horn che ha ancora la meglio de La Provinciale per 2 a 1 ma gli Orange FC battendo 1 a 0 il Vetro Point Serramenti rimangono in vetta.
10^ GIORNATA: "dramma" Orange FC, sconfitta per 4 a 2 sul campo de La Provinciale e tanti saluti allo Scudetto che va al Capo Horn trionfante per 8 a 2 in casa dello Sporting Sirboni.

SECONDA FASE
Sabato 17 Marzo 2018 le squadre sono pronte a scendere in campo per giocarsi la qualificazione all'ultima Fase del campionato. Dal Girone A si qualificheranno le prime due alle Semifinali e la terza agli Spareggi; nel Girone tutte agli Spareggi.

Non ci resta che andare a dare uno sguardo a quanto accaduto in questa seconda parte del campionato:
1^ GIORNATA: riscatto La Provinciale contro il Capo Horn per i due derby persi nella Prima Fase, finisce 3 a 2 per i bianco rossi nel GIRONE A; l'Atletico Bomber (foto a destra) nel GIRONE ferma a sorpresa lo Sporting Sirboni sul pareggio.
2^ GIORNATA: Orange FC è già a rischio spareggio nel GIRONE A dopo la sconfitta per 2 a 1 in casa del Capo Horn. Nel GIRONE ancora un pareggio: è quello tra Atletico Bomber e Vetro Point Serramenti.
3^ GIORNATALa Provinciale espugna 4 a 3 gli Orange FC e mette una seria ipoteca nelle Semifinali. Nel GIRONE B clamoroso Vetro Point Serramenti: 12 a 1 allo Sporting Sirboni.
4^ GIORNATALa Provinciale continua a crescere, battuto per 5 a 2 il Capo Horn nel derby di ritorno e le Semifinali sono ora matematiche a +9 dalla terza posizione. Lo Sporting Sirboni riscatta il ko della settimana precedente passando per 5 a 2 in casa dell'Atletico Bomber nel GIRONE B
5^ GIORNATA: Orange FC in crisi, la squadra di Stara viene affossata 0 a 4 dal Capo Horn (foto a sinistra) e sarà costretta agli Spareggi.
6^ GIORNATAVetro Point Serramenti nel GIRONE espugna 4 a 3 lo Sporting Sirboni ed accede agli Spareggi da primo della classe.

SUPERCOPPA
A parteciparvi sono le due squadre che hanno vinto la Seconda Fase e quella che ha vinto la Prima Fase.

Sabato 19 Maggio 2018 è in programma l'unica SEMIFINALE e va detto anche un pò contropronostico La Provinciale viene affossato per 2 a 4 da un Vetro Point Serramenti che si conferma in netta ripresa dopo una Prima Fase terminata tutt'altro che positivamente. La Provinciale arrivava a questo appuntamento dopo ben cinque successi consecutivi.

Sabato 26 Maggio alla Futura Sales di Selargius con calcio d'inizio alle ore 15:30 si trovano di fronte Capo Horn e Vetro Point Serramenti. Nessuno potrebbe immaginarsi che in campo ci andrà soltanto una squadra non nel vero e proprio senso della frase ma sicuramente in quello derivante dal risultato: il Vetro Point Serramenti si aggiudica la competizione vincendo per 10 a 1! Assoluto protagonista è Yari Inconis autore di quattro reti, inutile se non ai fini statistici la rete del temporaneo 1 a 3 messa a segno da Matteo Scattu. Per Roberto Saba e i suoi ragazzi si tratta del primo titolo vinto nei campionati AT League.

ZonaGOL era presente a bordo campo per la FINALE di Supercoppa e oggi vi ripropone le azioni salienti:


FASE FINALE
Sabato 9 Giugno 2018 si scende in campo per le prime gare che possono permettere alle squadre di arrivare sino alla Finale e si parte dagli SPAREGGI: Orange FC dà segnali di ripresa eliminando l'Atletico Bomber col punteggio di 5 a 2; il Vetro Point Serramenti (foto a destra) si conferma in un ottimo momento e batte per 4 a 0 lo Sporting Sirboni.
Sabato 16 Giugno sono in programma le SEMIFINALI: il Vetro Point Serramenti passa per 4 a 2 sul Capo Horn al quale non riesce pertanto il riscatto per la sconfitta in Supercoppa; l'Orange FC esce mestamente a tavolino contro La Provinciale.

Prima di parlare dell'ultimo atto andiamo un pò a fare la scorpacciata di premi individuali, anzi a dire il vero la scorpacciata la fa il Vetro Point Serramenti che porta a casa il titolo di migliore squadra, il titolo di capocannoniere e il titolo di miglior portiere questi ultimi esattamente con Matteo Salis e Ivan Isola. Gioia anche per il Capo Horn che conquista il titolo di miglior giocatore con Giorgio Fidio

Sabato 23 Giugno alle ore 15:30 circa si affrontano alla Futura Sales La Provinciale e il Vetro Point Serramenti, questi ultimi vincendo metterebbero a segno il "doblete" stagionale. L'inizio della formazione di Roberto Saba fa presagire proprio al famoso "doblete" e dopo appena 120'' Matteo Salis porta i suoi già avanti di una rete, sempre lui al 20' indirizza il match sul punteggio di 2 a 0 ma a 3' dal termine della prima frazione Daniel Zara rimette in carreggiata la sua squadra. Lo stesso Daniel Zara a 15' dalla fine riporterà la parità quale resisterà sino al 50'. Serviranno quindi i calci di rigore per decretare la squadra campione e dal dischetto il protagonista avrà solo un nome e un cognome: Andrea Artizzu, l'estremo difensore de La Provinciale, miracoloso in più di una circostanza. Quattro i rigori realizzati dalla squadra bianco rossa, "solo" tre dal Vetro Point Serramenti. La Provinciale è Campione del Champions Cup Week 2018!

ZonaGOL a distanza di poco più di due anni ci fa tornare a vivere le emozioni di quel pomeriggio, di quella FINALE: