Archivio news 05/05/2020

Summer Cup Serie A: gran colpo del PSG

La squadra di Claudio Vincis ha la meglio in Finale sul più quotato Tiriamo A Campari. Match risolto nella ripresa

Grande novità per la stagione 2017-18 AT League: la Summer Cup Lega Dei Campioni riprende un pò dalle ultime due edizioni e un pò dall'edizione 2014: viene confermata la suddivisione in Serie ma viene abolita la Supercoppa per cui non ci sarà più un vincitore assoluto, questo per evitare che si affrontino squadre con più o meno tesserati federali.
In questo articolo vi andiamo a raccontare della Serie A con i costi che riprendono dalla All Star Cup. Rispetto alla precedente edizione la lista dei giocatori viene portata da un tetto massimo di 20 a un tetto massimo di 25 giocatori, confermato il limite di 6 tesserati F.I.G.C.; la Prima Fase torna come nel 2013 con match di andata e ritorno; mercato aperto sino alla penultima giornata; non cambiano le normative sui rinvii rispetto alla già citata All Star Cup.
Premiazioni: ci sono delle importanti novità e ossia la squadra Campione perde la possibilità di disputare con quote gara pari a 0 € la prossima Summer Cup, comunque avrà uno sconto, ma in compenso può disporre di un kit di maglie e di una cena; tolto lo sconto alla perdente della Finale. Tuttavia per questa stagione del Summer Cup la sorpresa è servita in tavola nel vero e proprio senso della parola: infatti ogni qualvolta una squadra vince ha due pizze in omaggio grazie alla collaborazione dell'organizazzione con la Pizzeria Il Cellarium di Selargius. Con la separazione delle categorie viene inoltre da sè che i trofei individuali vengono scorporati Serie per Serie ma non è tutto perchè sempre questi oltre al solito trofeo potranno usufruire di attrezzatura sportiva a scelta.

Ampia la disponibilità dei Centri Sportivi: su Cagliari ci sono Ferrini, La Palma e Amsicora; a Quartu Sant'Elena FP14 Santo Stefano; a Monserrato il San Lorenzo; a Selargius la Futura Sales
Il gruppo arbitri, nuovo, è quello della All Star Cup.

Giornalisticamente parlando non cambia niente rispetto a quanto già riportato per la All Star Cup.

12 iscritte alla massima serie, conosciamole più a fondo:
Giovanni Melis, ex giocatore degli Oltre4 nel campionato Open, ha fondato gli All Blacks; stagione importante per l'Athletic Basaisi di Roberto Vincis negli Over30Mauro Garzia dopo un anno sabbatico si rimette alla guida del Boca JuniorsGiovanni Cirina rimane invece alla guida dei Defensor78 che negli Open ha vinto lo Scudetto di Serie A; Lorenzo Spada prova l'avventura come presidente alla guida di FC Al Burro; new entry Andrea Cabras con il suo Fitness Club Bellavista; di ritorno dopo un anno sabbatico anche FP14 che viene affidata a Luca Meloni; presenti i vice campioni in carica della New Home Design di Enrico PorcedduClaudio Vincis, vice campione in carica della FUT5AL Cup, passa al calcio a 7 col suo PSG; dopo l'avventura durata sino alla Primavera 2017 con l'Ottica Oxo  in cui era giocatore, Daniele Trullu si incarica della presidenza del The Walking Dead; new entry Tiriamo A Campari di Christian Siddi; chiude il VRFC che Pietro Casale ha preso in carico da Federico Franceschi.

PRIMA FASE
Le squadre sono equamente suddivise in tre Gironi: si qualificano le prime due più più le due migliori terze. Kick off Lunedì 18 Giugno 2018!

Non ci rimane a questo punto che andare a vedere cosa è accaduto in questa prima parte del campionato:
1^ GIORNATA: buona partenza per il Tiriamo A Campari che espugna 3 a 1 il The Walking Dead nel GIRONE A. Colpaccio Athletic Basaisi (foto a destra) nel GIRONE B, 5 a 3 in casa contro All Blacks. Nel GIRONE C il Defensor78 regola 3 a 2 Boca Juniors. 
2^ GIORNATA: il PSG dà spettacolo contro i Tiriamo A Campari ma sono questi ultimi ad avere la meglio in trasferta per 4 a 3, GIRONE A. Grande equilibrio nel GIRONE dove dopo due gare sono tutte a pari punti, tre. Nel GIRONE C il Defensor78 passa ancora di misura, 6 a 5 in casa del VRFC e già mette una seria ipoteca sul passaggio alla Fase Finale.
3^ GIORNATA: nel GIRONE A si sblocca il PSG, 9 a 3 al The Walking Dead. Nel GIRONE B colpaccio All Blacks (foto a sinistra) che espugna 4 a 1 FP14. Nel GIRONE C il Defensor78 vola a punteggio pieno grazie al 5 a 2 su un FC Al Burro ancora a secco di successi; il VRFC batte 8 a 4 Boca Juniors e lo scavalca in seconda posizone.
4^ GIORNATA: PSG, ko 4 a 3 in casa della New Home Design, ora rischia grosso nel GIRONE A. Nel GIRONE B gli All Blacks hanno la meglio per 5 a 2 di Athletic Basaisi e comandano da soli. Sorprese nel GIRONE dove Defensor78 travolto 5 a 1 in casa del Boca Juniors perde l'imbattibilità; si rimette in carreggiata FC Al Burro che espugna 9 a 5 il VRFC.
5^ GIORNATA: nel GIRONE A il Tiriamo A Campari utilizza clamorosamente un giocatore non tesserato contro PSG che vince a tavolino; The Walking Dead è già fuori. Nel GIRONE l'FP14 espugna 4 a 3 l'Athletic Basaisi e per questi ultimi è già matematica eliminazione. Nel GIRONE C finisce in parità il match tra Boca Juniors e FC Al Burro, il VRFC ultimo ora rischia grosso.
6^ GIORNATA: partiamo dal GIRONE dove FC Al Burro cedendo in casa 2 a 6 al Defensor78 (foto a destra) è eliminato. PSG migliore terza dal GIRONE A grazie al 6 a 3 in casa del The Walking Dead. Nel GIRONE B gli All Blacks cedono 4 a 5 in casa contro FP14 e lasciano il primato a Fitness Club Bellavista.

FASE FINALE
Martedì 31 Luglio 2018 si comincia a fare sul serio con i QUARTI DI FINALE: qui abbiamo una sorpresa, infatti l'FC Al Burro prende il posto degli All Blacks che non riescono a proseguire la manifestazione in quanto la loro richiesta rinvio è stata bocciata dalla formazione avversaria. Al termine di un match spettacolare il Defensor78 conosce l'amarezza dell'eliminazione, passa dopo i calci di rigore il PSG; rigori fatali anche al Fitness Club Bellavista che esce contro il Boca Juniors; non c'è partita nel derby tra impianti sportivi che premia la New Home Design, 10 a 3 a danno di FP14; per l'FC Al Burro la sopravvivenza nella Fase Finale dura ben poco, i Tiriamo A Campari li eliminano col punteggio di 8 a 5.
Venerdì 3 Agosto si scende in campo per le SEMIFINALI: altro avversario di tutto rispetto per il PSG che ancora una volta passa il turno superando per 4 a 2 il più quotato Boca Juniors; la New Home Design non riesce a centrare la terza Finale consecutiva in quanto il Tiriamo A Campari (foto a sinistra) li elimina col punteggio di 9 a 3.

Prima di addentrarci ora sull'epilogo di questa parte del Summer Cup andiamo a vedere quali sono i giocatori e le squadre che meglio si sono espressi durante la manifestazione: Simone Stocchino della squadra New Home Design porta a casa il titolo di capocannoniere con 15 gol all'attivo; per lui anche il titolo di miglior giocatore al pari di Fabio Brundu dei Defensor78; il titolo di miglior portiere viene assegnato a Matteo Satta della squadra PSG; PSG che si porta a casa anche il titolo di migliore squadra. Il Tiriamo A Campari porta a casa un titolo se così vogliamo chiamarlo, non particolarmente rinomato ma quanto meno "gustoso", essendo la squadra che ha ottenuto il numero maggiore di vittorie è al contempo la squadra che ha vinto più pizze, 12!

Mercoledì 8 Agosto 2018 con calcio d'inizio alle ore 22.00 circa presso l'impianto della Futura Sales di Selargius è tutto pronto per l'atto conclusivo tra Tiriamo A Campari e PSG. Tra le due squadre vi è la ruggine del successo a tavolino di PSG nella Fase a Gironi. Sul campo il PSG nei due precedenti è riuscito a fare soltanto un punto, 4 a 3 all'andata per il Tiriamo A Campari e 5 a 5 al ritorno. In campo ci sono molti giocatori già noti ai nostri campionati: negli orange abbiamo i fratelli Pisu ex Atletico Cagliari, ma anche Stefano Cabras e Matteo Ghiani pluricampioni nel calcio a 5 con la maglia de La Prima Fermata; dalla parte opposta abbiamo già avuto il piacere di osservare l'estremo difensore Matteo Satta con la maglia de I Guardiani Del Cimitero ma anche Luca Rais è un volto noto avendo militato in I Vopulga 4D, non dimentichiamo Andrea Serpi ex F.L. Mammarrancas. Riflettori puntati su Alessio Matromarino, bomber del PSG; grande assente un altro bomber, Barrago. Primo tempo che passa nel segno dell'equilibrio, è 0 a 0 dopo i primi 25'. Dopo 6' dal via alla ripresa "parigini" avanti con Alessio Mastromarino ma a 9' dal termine il pareggio di Alessandro Dettori sembra proeittare le squadre verso i calci di rigore. Sembra, appunto, perchè a 5' dalla fine Andrea Casula riporta avanti il PSG e 1' più tardi Luca Rais firma il tris per la squadra di Claudio Vincis. Il PSG sale così sul trono della Summer Cup Lega Dei Campioni Serie A.

Vi riproponiamo oggi, 5 Maggio 2020, quel successo nelle immagini realizzate dal nostro ZonaGOL: