Archivio news 05/05/2020

Summer Cup Serie B: primo titolo per AEMME Marmi E Graniti

Uno scatenato Marco Rais trascina al successo finale i rosa nero contro la Jupiter Zeus

Dopo avervi parlato del Summer Cup Serie A 2018 adesso veniamo alla Serie B
Cambiano ben poche cose rispetto alla massima Serie, tra queste la quota gara che ha un costo di € 45 o di € 50 quando si gioca in casa e si viene accontentati in toto nella Fase a Gironi; il tetto dei tesserati F.I.G.C. è di 4 anzichè 6.
Lato premiazione rispetto alla massima Serie la squadra Campione non ha sconti per la prossima edizione, il resto non cambia.

Centri Sportivi di gioco, aspetto arbitri, aspetto giornalistico sono perfettamente uguali a quanto già descritto per la Serie A.

Non ci rimane a questo punto che togliere il velo alle 12 iscritte:
Marcello Todde presenta la ASD Polisportiva Jupiter Frank e la ASD Polisportiva Jupiter ZeusNicola Defraiai riprende la gestione della squadra da Pier Riccardo Caria e la nomina Benfica; presenza ormai fissa quella del Caffè Dell'Angolo di Roberto Muggironi che vale la pena ricordare sia vice campione in carica; dopo le deludenti apparizioni della passata stagione Massimo Cao prova a ritrovare il feeling con la vittoria e fonda il Cerberus Barbershop; al suo quarto Summer Cup consecutivo c'è Luca Corrias che cambia ancora il nome alla sua squadra, da I Polivalenti a C.L.R.A.; prima esperienza da presidente per Danilo Farci alla guida del Corso12 il quale annovera nella propria rosa diversi giocatori ex Flamengo; Mauro Scano dopo aver vinto la All Star Cup e lo Scudetto di B nella Champions Cup Open prova a fare il tris stagionale alla guida della Gelateria TittoAlessandro Serra con i suoi I Luppoli è una new entry; Andrea Matta riprova l'avventura da presidente dopo quella della scorsa stagione, guida l'AEMME Marmi E Graniti; prima storica partecipazione al campionato di calcio a 7 estivo per Riccardo Porta ed il suo Porta1918; e a proposito di cambiamenti ecco la terza manifestazione estiva di calcio a 7 per il Tic Tac comunque profondamento mutato nella rosa e nella guida in quanto Enrico Cancedda per questa edizione ha lasciato al giovane Riccardo Pia.

PRIMA FASE
Le squadre sono distribuite in tre Gironi da quattro. Si qualificano per la Fase Finale le prime due classificate più le due migliori terze. Kick off Martedì 19 Giugno 2018.

Non ci rimane che andare ad assistere a quanto accaduto in questa prima parte del campionato:
1^ GIORNATA: nel GIRONE A c'è subito il derby tra le due rappresentative Jupiter che termina con uno spettacolare 5 a 5; mostruoso 10 a 1 di AEMME Marmi E Graniti in casa di Corso12. Nel GIRONE B il Caffè Dell'Angolo (foto a destra) vice campione in carica parte col piede giusto, 4 a 2 al C.L.R.A.; sorprendono I Luppoli che rifilano un pesante 5 a 1 al Porta1918. Nel GIRONE C successi di misura per Cerberus Barbershop e Tic Tac rispettivamente 3 a 2 in casa col Benfica, e con lo stesso punteggio in casa della Gelateria Titto.
2^ GIORNATA: Corso12 ancora ko nel GIRONE A, 4 a 2 in casa di ASD Polisportiva Jupiter Frank. Nel GIRONE B I Luppoli fermano sul 2 a 2 Caffè Dell'Angolo; C.L.R.A. di misura 3 a 2 sul Porta1918. Nel GIRONE C il Cerberus Barbershop ha la meglio per 5 a 1 in casa del Tic Tac ma sarà una vittoria che lascerà molti strascici; Benfica dilagante su Gelateria Titto, 7 a 2.
3^ GIORNATAAEMME Marmi E Graniti vince ancora nel GIRONE A, la qualificazione è a un passo; invece perde ancora il Corso12, 4 a 3 in casa di ASD Polisportiva Jupiter Zeus. Nel GIRONE B buon punto per C.L.R.A. in casa de I Luppoli, 2 a 2. Situazione già abbastanza chiara nel GIRONE C dove il Tic Tac batte 7 a 5 il Benfica ed è la prima inseguitrice del Cerberus Barbershop in vetta a punteggio pieno.
4^ GIORNATA: ancora un pari nel derby di casa Jupiter nel GIRONE A, il Corso12, quarto ko consecutivo, ha un piede e mezzo fuori. Nel GIRONE grossissimo colpo del C.L.R.A. (foto a sinistra) che ha la meglio per 6 a 3 del Caffè Dell'Angolo agganciandolo in graduatoria. Gelateria Titto, al quarto ko di fila nel GIRONE D, ha un piede fuori.
5^ GIORNATA: Corso12 al quinto ko in casa contro ASD Polisportiva Jupiter Frank per 2 a 5, è matematicamente fuori nel GIRONE A. Nel GIRONE B I Luppoli nonostante un buon avvio ora rischiano grosso con l'1 a 4 subito in casa del Caffè Dell'Angolo. Nel GIRONE C i giochi a 50' dalla fine sono già quasi tutti fatti: Cerberus Barbershop e Tic Tac, che vince lo scontro diretto per 4 a 1, sono alla Fase Finale; il Benfica dovrà aspettare per capire se riuscirà a risultare una delle due migliori terze.
6^ GIORNATAASD Polisportiva Jupiter Zeus espugna 5 a 4 il Corso12 ma per la qualificazione non basta. Nel GIRONE B I Luppoli avanti per il rotto della cuffia, fuori il Porta1918. Benfica rifila un pesante 5 a 0 al Tic Tac nel GIRONE C ed è qualificata.

FASE FINALE
Così come era stato nella massima Serie, anche in questa le prime gare e per l'esattezza i QUARTI DI FINALE sono in programma per Martedì 31 Luglio 2018: I Luppoli se la giocano ma AEMME Marmi E Graniti li regola con due reti qualificandosi per le Semifinali; vice campioni in carica del Caffè Dell'Angolo out contro il Tic Tac al quale basta una rete; clamorosamente fuori anche Cerberus Barbershop che viene superato 1 a 2 dal Benfica; l'ASD Polisportiva Jupiter Zeus ha la meglio a sorpresa del C.L.R.A. dopo i calci di rigore.
Venerdì 3 Agosto si scende in campo per le SEMIFINALI e qui accade il fattaccio: il Benfica elimina sul campo l'ASD Polisportiva Jupiter Zeus (foto a destra) ma mette sul campo un giocatore non assicurato, ricorso e partita persa a tavolino, non è la prima volta nei campionati AT League in cui un match si decide in questa maniera in Semifinale. Nell'altra partita l'AEMME Marmi E Graniti pur sudando sette camicie ha ragione col punteggio di 3 a 1 del Tic Tac.

Prima ora di addentrarci all'epilogo conclusivo come di consueto andiamo a dare uno sguardo alle squadre e ai giocatori che meglio si sono dilettati in questa manifestazione cadetta: Marco Rais della squadra AEMME Marmi E Graniti porta a casa il titolo di capocannoniere con 13 reti complessive; l'AEMME Marmi E Graniti festeggia anche il suo presidente nonchè estremo difensore che vince per l'appunto il titolo di miglior portiereAndrea Matta; per Michele Sunda della ASD Polisportiva Jupiter Zeus la soddisfazione del titolo come miglior giocatore; l'AEMME Marmi E Graniti fa poker di premi perchè porta a casa anche il titolo di migliore squadra e il numero più alto di pizze vinte per effetto del numero più alto di successi rispetto alle altre formazioni.

Giovedì 9 Agosto 2018 con calcio d'inizio alle ore 22.00 presso il Centro Sportivo della Futura Sales a Selargius si trovano di fronte ASD Polisportiva Jupiter Zeus e AEMME Marmi E Graniti. Entrambe si giocano il loro primo titolo nei campionati AT League. La squadra rosa nero di Andrea Matta è una vera e propria armata e tra le proprie fila annovera giocatori come i fratelli Rais entrambi ex Loddo Team peraltro vice campioni dell'edizione 2014, ma anche Davide Pinna che in caso fosse arrivato in Finale il Benfica sarebbe stato un ex di lusso, ma vale la pena citare anche il bomber Felice Falaguerra; dalla parte opposta i neroazzurri hanno tra le proprie fila giocatori come Marcello Todde e Francesco Seguro che a giocare le Finali si erano già abbastanza abituati con indosso la maglia della Pizzeria Il Bambu tra il 2012 e il 2013. L'AEMME Marmi E Graniti parte benissimo e dopo pochi istanti passa col gol di Giovanni Argiolas, a fine primo tempo Marco Rais firma il 2 a 0 e il match comincia a prendere una precisa piega. Dopo 4' dal via al secondo tempo ecco il tris a opera di Felice Falaguerra. Al 34' Alessandro Secci prova a riportare in auge i nerazzurri che accorciano le distanze sul 3 a 1 ma a 9' dal termine ancora Marco Rais di fatto va a chiudere la gara. Solo ai fini statistici serviranno le reti nel finale di Alessandro Ledda e Marco Rais il quale dunque festeggia il titolo di capocannoniere con una tripletta decisiva ai fini dell'assegnazione del premio. AEMME Marmi E Graniti succede dunque ad Atletico Cagliari ed è Campione del Summer Cup Lega Dei Campioni Serie B 2018.

A distanza di qualche anno vi riproponiamo le immagini della FINALE a cura come di consueto del nostro ZonaGOL: