Archivio news 18/08/2020

Summer FUT5AL Cup "B" 2020: gli FC Tiranni salgono sul gradino più alto del podio

Battuto in Finale uno Smell Brasil che era giunto all'ultimo appuntamento con sei vittorie in altrettanti incontri

Lunedì 20 Luglio 2020 prende il via la 9^ edizione del Summer FUT5AL Cup, lo fa tornando allo stile del 2018 quando le categorie furono due, oggi ci occupiamo di quanto è accaduto nella Serie B.
Il tempo per organizzare è poco dopo la terribile esperienza COVID-19 e così si preferisce non fare distinzioni tra i regolamenti: il tetto massimo sarà di 4 F.I.G.C., rimane invariato rispetto alla precedente edizione il tetto massimo dei giocatori inseribili in lista ossia 20; variazioni ci sono riguardo la quota gara che è di € 35 per chi ha già partecipato ai nostri campionati invernali stagione 2019/20, di € 45 per chi non vi ha partecipato in quanto comprende la quota iscrizione. Nella Prima Fase per chiari motivi inerenti la necessità di chiudere entro Ferragosto, i match sono di sola andata; la richiesta di rinvio gara va sempre presentata entro 5 giorni; novità per quanto riguarda il mercato che rimane aperto sino al termine della Fase a Gironi.
Premiazioni: anche qui ci sono delle variazioni rispetto alla precedente edizione, necessario visto il prezzo che alla lunga, è più basso per le squadre; la squadra Campione oltre che della classica Coppa beneficerà di una pizzata presso la Pizzeria Il Cellarium di Selargius con la quale l'organizzazione torna a collaborare dopo due anni.

Impianti di gioco: Monte Claro è ancora chiuso, a Cagliari lo sostituisce il Seminario, si gioca anche alla Ferrini CagliariFutura Sales di Selargius e FP14 di Quartu Sant'Elena.
Confermato il gruppo arbitri che fa capo ad Alberto Chessa.

Causa COVID-19 non mancano le sorprese, non necessariamente positive, nemmeno lato giornalistico: vengono completamente eliminate le foto di squadra per evitare assembramenti sia pure minimi, di persone; ridotti anche i video per rispettare i distanziamenti.

Conosciamo ora meglio le 12 partecipanti:
Dopo un anno sabbatico tornano i Mezzi Unici che Manolo Carta lascia a Simone Usai; l'Autolavaggio Daniele Melis di Roberto Pinna è ormai una squadra storica; le Icone passano in mano a Marco Perra dopo l'esperienza invernale con Mario Marci; Riccardo Pisano conferma il suo Peccuru Giallu F.C.; tornano al calcio a 5 dopo dodici mesi sia il Lokomotiv A.S. Pintas di Stefano Sara sia il Balilla di Gianmario Muggiri; lo Smell Brasil di Alessio Rossi è una delle squadre più temibili così come lo sono gli FC Tiranni di Riccardo Perra sempre protagonisti delle nostre manifestazioni; FC Bolotona di Marco Cauli promette bene; lo Stroitel Pirri di Edoardo Nonnis eredita il PFC da Riccardo Canosa; i Cugia F.C. di Fabio Contu sono una novità per le nostre manifestazioni; chiude il Tacchino D'Oro di Andrea Portoghese per il quale l'esperienza nel calcio a 5 estivo è una sostanziale novità visto che il numero uno della squadra era abiutato durante la bella stagione a giocare al calcio a 7.

PRIMA FASE
Le squadre partecipanti sono suddivise in due Gironi da 6: vanno avanti le prime quattro.

Andiamo ora a vedere cosa accaduto durante la Fase iniziale:
1^ GIORNATA: la sorpresa nel GIRONE 1 è rappresentata dal Peccuru Giallu F.C. che passa 3 a 1 in casa della Lokomotiv A.S. Pintas; 2 a 2 tra Mezzi Unici e Autolavaggio Daniele Melis. Nel GIRONE 2 il Tacchino D'Oro cede 10 a 3 in casa di FC Bolotona.
​2^ GIORNATA: Lokomotiv A.S. Pintas ancora male nel GIRONE 1, 7 a 4 in casa di IconeMezzi Unici di misura per 2 a 1 in casa del Peccuru Giallu F.C.. Nel GIRONE 2 lo Smell Brasil vince 9 a 6 contro FC Bolotona; ancora un ko per il Tacchino D'Oro battuto per 4 a 6 in casa dal Cugia F.C..
3^ GIORNATAPeccuru Giallu F.C. continua a sorprendere, 6 a 3 interno contro Autolavaggio Daniele Melis; ai Mezzi Unici basta un gol per battere le Icone. Nel GIRONE 2 un FC Tiranni ridotto in inferiorità numerica tiene testa allo Smell Brasil: 4 a 5.
​4^ GIORNATA: il sentitissimo derby tra Icone e Peccuru Giallu F.C. va ai primi, 3 a 1 il finale; Autolavaggio Daniele Melis passa 9 a 4 in casa della Lokomotiv A.S. Pintas ed è qualificato. Pirotecnico il match nel GIRONE 2 tra Cugia F.C. e Smell Brasil terminato 8 a 9.
​5^ GIORNATAAutolavaggio Daniele Melis spietato contro le Icone, un 8 a 3 che vale a Pinna e i suoi ragazzi il secondo posto nel GIRONE 1. Nel GIRONE 2 allo Stroitel Pirri non riesce il colpaccio, 4 a 9 contro Cugia F.C. che per loro vuol dire eliminazione; secondo ko per FC Bolotona sconfitto 7 a 4 in casa di FC Tiranni.

FASE FINALE
Giovedì 6 Agosto le squadre scendono in campo per la parte finale della manifestazione che ha il via con i QUARTI DI FINALE: lo Smell Brasil travolge 14 a 1 il Peccuru Giallu F.C.; FC Bolotona ha la meglio di Autolavaggio Daniele Melis col punteggio di 6 a 4; clamorosa la rimonta dei Mezzi Unici a danno del Cugia F.C. che esce col punteggio di 5 a 4; Icone mettono paura agli FC Tiranni che passano soltanto dopo i penalty.
Nelle SEMIFINALI lo Smell Brasil vince senza scendere in campo, FC Bolotona infatti non si presenta, è uno dei pochi casi di Semifinale vinta a tavolino per mancata presenza nei nostri campionati; l'altra partita vede gli FC Tiranni avere la meglio per 5 a 0 di un Mezzi Unici che subisce un passivo eccessivo per quanto aveva mostrato in campo.

Come di consueto prima di affrontare il discorso su quella che è l'ultima pagina della manifestazione, spazio riservato ai premi individualiDavide Fabio Moro (foto a sinistra) dello Smell Brasil porta a casa sia il titolo di capocannoniere con ben 33 reti messe a segno, che quello di miglior giocatore con 5 voti complessivi; Marco Canetto degli FC Tiranni, 6 voti per lui, è il miglior portiere della competizione; la stessa squadra degli FC Tiranni si porta a casa con soddisfazione anche il titolo di migliore squadra con ben 43 punti totalizzati in tema di classifica Fair Play.

Veniamo ora alla FINALE che si gioca nel teatro del Seminario di Cagliari nella serata di Mercoledì 12 Agosto. In campo due squadre, FC Tiranni e Smell Brasil, che già si erano incontrate nella Fase a Gironi. L'avvio dei giallo neri è decisamente più convincente e anche il risultato parla da solo: dopo 15' il parziale è di 3 a 1 per effetto dei due gol di Antonio Monni, quello di Edoardo Pinna, e quello di Roberto Muggironi per la squadra orange. Nella prima frazione trovano il gol anche Mattia De Pasquale per il parziale 4 a 1, e Bruno Piga per il 4 a 2. In avvio di ripresa il secondo gol personale di Mattia De Pasquale è pesantissimo per uno Smell Brasil non particolarmente in palla e quando a 15' dalla fine Antonio Monni fa tripletta personale il match sembra ormai segnato. Nemmeno il bel gol di Alessio Rossi e l'ingenua espulsione di Riccardo Deiana servono a rimettere in partita uno Smell Brasil che colpisce anche un palo con Davide Fabio Moro; allo scadere Edoardo Pinna firma il 7 a 3 finale sancendo la vittoria di FC Tiranni.

Di seguito vi proponiamo le immagini in video della FINALE:


Link a tutti i risultati della manifestazione: https://www.atleague.it/it/tournament/18/9-pgs-summer-fut5al-cup-b/stream/