Archivio news 10/06/2021

LOS COMPADRES F.C. - LA BLACK 2 - 2

Argiolas sembra chiudere i giochi ma M. Mandas ci ricorda che La Black non muore mai.

IL PRE PARTITA

 

Tempo incerto fino a pochi minuti della partita. La certezza è invece garantita dalla partecipazione de La Black alla competizione. Come ogni anno ci terranno a dimostrare di cosa sono capaci. Meno noti i Los Compadres ma non per questo meno agguerriti.Pioggia o meno siamo sicuri che assisteremo a qualche lampo calcistico. Arbitra Cabras Michele

CRONACA LIVE

1'Partiti

4'Squadre fraseggiano cercando i giusti varchi.

5'Botta del 15 de La Black, M. Mandas , che mette in difficoltà il portiere Boi, a causa d'una deviazione, ma il giovane portiere con un colpo di reni toglie la palla a fil di palo.

8'Il 10  Cherchi sfrutta il movimento del compagno che allarga la difesa e calcia immantinente. Portiere reattivo che toglie un pallone destinato all'angolino. Ottimi riflessi del giovane Loi.

12'azione ben orchestrata dai Los Compadres che culmina con un filtrante per Argiolas il quale finisce a terra dopo un contatto col portiere. Per l'arbitro è un normale contatto di gioco.

13'Giallo per proteste al 9 Argiolas. Reclamava il rigore per l''uscita delportiere avversario.

15'fasi concitate di gioco con duelli a centrocampo e azione spezzettate.

19'. Il 10 de La Black, Cherchi calcia alto da fuori area.

23'Argiolas  calcia di collo pieno gonfiando l'esterno della rete.

25' punizione per la Black. Botta tremenda di Schiró che supera la barriera ma il portiere respinge: ottima prosa del giovane Boi.

25’ FINE PRIMO TEMPO –Le squadre vanno al riposo sul punteggio di immutata parità. La sensazione è che il gol sia nell'aria ma impossibile fare una previsione su chi avrà la meglio dato che entrambe giocano bene e mostrano ottime individualità.

27'Pressing dei Los Compadres che porta ad un angolo non sfruttato. Pallone che si perde vicino alla bandierina.

29' azione incalzante della squadra di casa che sfrutta le accelerazioni del suo numero 9,Argiolas.

30' sugli sviluppi, lo stesso Argiolas si procura fallo dal limite. Pallone ceduto rasoterra verso la lunetta ma chi impatta il pallone, incalzato dagli avversari, calcia sopra la traversa.

32'gol. 1-0 per i padroni di casa! Boi Federico al volo sugli sviluppi del calcio d'angolo trova l'incrocio dei pali. Vantaggio per i Los Compadres.

34'Cherchi cerca lo spunto, dribbla due avversari in cerca di spazi ma indugia una frazione di secondo e Argiolas recupera palla.

35' 1-1. Pareggio de La Black! Cherchi riceve palla dai 30 metri e questa volta non indugia affatto ma calcia una bordata di collo pieno che si insacca alla sinistra del portiere. Imprendibile pure per Yashin.

37'Direttamente dal calcio d'angolo Argiolas prova a sorprendere il portiere che si dimostra attento sul primo palo e smanaccia.

40' I padroni di casa vogliono vincere la partita e attaccano con tutti i loro effettivi.

41'Ammonito il 5, Vadilonga Alessio, per fallo tattico. Cartellino ben speso, la formazione di casa era sbilanciata in avanti.

42' palo del 7, Usai, a portiere battuto. Sfortunato. Contropiede pressoché perfetto de La Black con un'azione corale. Diagonale e palla che sbatte sull'interno del palo e danza lungo linea.

43'gol! 2a1. Padroni di casa ancora in vantaggio. Argiolas si libera con  forza e velocità dei suoi avversari e calcia un tiro improvviso. Il portiere smanaccia ma la palla è dentro. Gol che potrebbe essere decisivo.

44'Punizione dal limite. Cherchi si incarica della battuta. Bomba dal limite che lascia il segno sulla schiena dello sfortunato in barriera che si immola per la causa.

45'Argiolas stoppa di petto e calcia al volo. Palla di un soffio alta.

46' Usai dribbla due avversari dalla sinistra e serve Cherchi che non trova il gol. Batti e ribatti ma Boi è un portiere con riflessi da ragazzo e sicurezza di un veterano.

48'2a2. Pareggio de La Black. Rasoiata da distanza siderale di Mirko Mandas che buca il portiere alla sua sinistra. Gol tanto bello quanto pesante a due minuti dalla fine.

50'Giallo per Cherchi. Fallo all'ultimo minuto dal limite dell'area.Conclusione respinta lontano e triplice fischio dell'arbitro.

50’ FINE SECONDO TEMPO – Partita che ha rispettato le attese. Quattro gol tutti nel secondo tempo. Match che ha visto la conferma della forza de La Black e rivelato una nuova squadra che ha giocato alla pari, i Compadres.

IL POST PARTITA

Siparietto piacevole nel finale dove nonostante le tre ammonizioni e alcune proteste fisiologiche, i giocatori hanno tutti stretto la mano all'arbitro e si sono congratulati con gli avversari in un terzo tempo molto British. D'altronde

La Black era già nell'olimpo delle grandi del torneo. E i Compadres oggi si sono seduti accanto al loro scranno con merito.  

IL TABELLINO

LOS COMPADRES: Boi Luca 8, Vadilonga S. 7, Astero 7, Gioè 7, Portoghese 7, Farci 7,Vadilonga 7, 5, Migliaccio 7, Boi F 7,5,Argiolas 8.

LA BLACK :Girau 5,5,Mandas 7 F, Deidda 7, Melis 7, Mandas M 8, Schiró 7, Usai 8, Cherchi 8 +, Cocco 7.

ARBITRO: Cabras Michele

MARCATORI: 32'Boi(L.C),35'Cherchi(L.B),43'Argiolas(L.C),48' Mirko Mandas (L.B)

AMMONITI: Argiolas(L.C),Vadilonga(L. C. )Cherchi(L.B)

ESPULSI:

MIGLIOR GIOCATORE: Cherchi

MIGLIOR PORTIERE: Boi

LE PAGELLE – LOS COMPADRES

LUCA BOI VOTO 8. Leggendo il cognome potrebbe passare per un "raccomandato". Ma l'unica raccomandazione che ha seguito è evidentemente quella di allenarsi sempre al meglio, ( e i risultati si vedono), dato che tra i pali si dimostra impeccabile . Già beniamino dei compagni.SARACINESCA

FEDERICO BOI VOTO 7,5. Come tutta la squadra resta sempre in partita. Sigla la rete del primo vantaggio anticipando tutti con una conclusione al volo dimostrando che i riflessi fulminei sono una questione di famiglia. Non spreca palloni nè giocate inutili.CERTEZZA

FABRIZIO ARGIOLAS VOTO 8Uno dei più propositivi. Gioca da centravanti e impiega poco a far capire che sarà lui l'uomo più pericoloso. Quando trova spazi ha delle accelerazioni palla al piede potenzialmente devastanti. Sfortunato in più di un'occasione dove avrebbe meritato il gol lo trova invece non appena la sorte diventa sua amica. Piega le mani al portiere con un tiro forte ed improvviso.DANGEROUS

LE PAGELLE – LA BLACK

RICCARDO CHERCHI  VOTO 8+ Incarna una delle anime della squadra. Quasi tutte le azioni passano dai suoi piedi. Si muove su tutto il campo dimostrando buona tecnica e senso di posizione. Non è un caso che sia stato il più pericoloso in area avversaria e il più determinante a ridosso della propria spendendo un fallo senza il quale oggi si sarebbe probabilmente commentata una sconfitta. Il gol è da cineteca.GRANATIERE

MIRKO MANDAS VOTO 8 Tanta sostanza e buona qualità. Infaticabile su tutti i palloni. Lotta a centrocampo, si danna per coprire le ripartenza avversarie e non lesina le sortite offensive. Trova la rete dalla lunghissima distanza con un missile che brucia l'erba sintetica della Ferrini. Se sentite puzza di bruciato è merito suo.GLADIATORE

NICOLA USAI VOTO 8 Quando si mette in testa di saltare l'uomo siamo certi che ci riuscirà. Abilissimo nel cambiare direzione all'improvviso ubriaca più volte i giocatori che punta creando superiorità numerica. Non assistito dalla dea bendata in occasione del palo crea occasioni per i compagni sventate da un portiere avversario in stato di grazia.SLALOMISTA

Daniele Canosa