Archivio news 10/06/2021

ENERGISOLAR SARDEGNA 4 REAL MOMMOTTI 2

Partita a lunghi tratti giocata alla pari. I neri di casa vengono fuori alla distanza

IL PRE PARTITA

 

Squadre molto esperte. Tra i propri componenti figurano dei veri e propri veterani dell’At League. Grande tradizione in campo dunque tra le due compagini. Siamo certi che, sportivamente parlando, se le daranno di santa ragione fino alla fine.Energisolar in maglia nera, Real Mommotti in nero.  Arbitra Cabras Michele.

 

CRONACA LIVE

8’ Dopo una fase di studio e possesso palla di entrambe le squadre ecco il primo trillo di Corrias per il Real Mommotti. Si procura una punizione dal limite che calcia lui stesso.Pau para sicuro.

Al 9’azione del Real Mommotti. De Plano calcia rapido  ma Pau devia in angolo.

11 'palo dei rossi su un traversone liftato calciato con l’interno piede.

14’ Occasione Energisolar. Atzeni di testa anticipa tutti e sfiora il gol. Pallone alto

15’ Udas calcia da fuori ma non trova la porta.

17’ Ancora azione dei padroni di casa che manovrano con Faedda. Buono spunto personale e palla in mezzo ma i compagni non si fanno trovare pronti .

18’ Sanna si libera dell’avversario e calcia. Pallone alto

19’ Danese sfodera una rasoiata che sibila il palo.

20’azione insidiosa del Real Mommotti. Corrias riceve in area, piede perno e calcia. Pau para.

23’Russo calcia dalla distanza. Pallone fuori di un soffio.

24’ L’Energisolar sembra averci preso gusto e calcia ancora da fuori con Danese che colpisce la traversa per la gran parata di Iervolino. Angolo.

25’ Sugli sviluppi del gioco Faedda tenta il colpo di tacco dopo un angolo sul primo palo. Portiere attento.

25’ FINE PRIMO TEMPO – Squadre che si sono fronteggiate coprendo bene il campo. pochi spazi finora e tante conclusioni dalla distanza per sopperire alla difficoltà di trovareinserimenti

 26’ Novità sostanziale per i padroni di casa. Esce il portiere Pau per Mascia. Un tempo per uno.

28’ Danese avanza palla al piede. Doppio passo e  dribbling. Subisce fallo di ostruzione,

29’ Lo stesso Danese si incarica della battuta. Palla che si dirige verso l'angolo ma colpisce il suo stesso compagno.

30' gol.  1 a 0. Vantaggio  energisolar.  Gran diagonale mancino di Puddu. Portiere incolpevole col pallone che bacia il palo di prepotenza.

35’’ azione personale  del 10 rosso, Iacomino, che  con una veronica sul pallone si libera dalle marcature e calcia a fil di palo. Mascia vola e salva in angolo.

36’ Velenosa punizione a giro di Deidda. Mascia sventa.

37’’ Pregevole volée di Iacomino che di controbalzo esalta Mascia che para in tuffo plastico.

38’ Triangolazione rapida  tra Sanna, Masci e nuovamente Sanna che la mette tesa al centro dopo ver guadagnato il fondo ma non trova i compagni.

39 Sanna  non ci sta a perdere e dopo aver controllato e saltato un uomo tenta il tiro da fuori ma viene murato.

40’gol. 2-0.  Mancino forte e preciso di Danese che trova l’angolino.

41’Azione corale dei rossi che attacca con tutti gli effettivi. Mascia in uscita blocca la palla alta.

42’gol. 3-0. Ripartenza micidiale dei neri di casa. Russo si fatrovare libero sulla sinistra, punta l’area ma non si fa ingolosire dalla porta bensì la mette precisa all’altezza del dischetto del rigore.  Prezioso velo  di Danese Paride e Atzeni insacca un rigore in movimento.

44’Gol 3-1. De Plano  piazza una mina da distanza ravvicinata sotto la traversa. Accorciate le distanze.

45’ Azione di classe del solito Antonio Russo: finte e tiro a fil di palo. Avrebbe meritato il gol.

46’ gol. 4a1. Matteo Danese taglia tutto il campo e giunto in area scaglia una granata sotto la traversa e ristabilisce il vantaggio di tre reti a 4 dalla fine.

47’4a2 Accorcia ancora le distanza il mai domo DePlano. Rasoiata dalla distanza. Portiere coperto  da una selva di gambe vede la palla all’ultimo.

48’Palo clamoroso rosso di DePlano che si dispera.

49’ sempre DePlano indemoniato trova la porta ma Mascia para.

50’Azione personale 21 nero, Matteo Danese, che si procura una punizione dal limite. Calcia Russo, forte e teso ma palla alta.

FINE SECONDO TEMPO – Partita che si è accesa nella ripresa. Con i maggiori spazi a disposizione i neri hanno saputo sfruttare gli strappi dei suoi giocatori più rapidi.

IL POST PARTITA

Match equilibrato per tutti i 50 minuti. La differenza si è vista nel finale con più stanchezza su alcuni uomini. nel complesso vittoria meritata dei neri. Il real Mommotti non ha sfigurato e potrà rifarsi alla prossima.

IL TABELLINO

ENERGISOLAR: Mascia 8, Pau 7,5, Puddu 7,5 Atzeni 7,Sanna 7, Udas 7, Russo 8,Danese P 7,5, Danese M 8,Faedda 7.

REAL MOMMOTTI:Iervolino 7, Masci 6,5, Paderi 6,5, Sanna 7,5, Putzu 6,5, Deidda 7, Iacomino 7,5, DePlano 7,5, Corrias 6,5.

ARBITRO: Michele Cabras

MARCATORI: 30’Puddu(E); 40’,46 Danese(E);,42’Atzeni(E)44’, 47’De Plano (R)

AMMONITI:

ESPULSI:

MIGLIOR GIOCATORE: Danese Matteo

MIGLIOR PORTIERE: Mascia Maurizio

LE PAGELLE – ENERGISOLAR SARDEGNA

MATTEO DANESE VOTO 8. Quando trova spazi diventa devastante. Dotato di buone capacità balistiche, controllo di palla e progressione. Potrebbe  diventare l'arma in più per tutto il torneo. Quando è riuscito a cambiare passo puntando la porta inarrestabile. WONDER BOY

ANTONIO RUSSO VOTO 8. Non ha più il cambio passo dalla sua ma non spreca un pallone. Filtranti e lanci precisi per i compagni. Mette il pallone dove vuole e si fa trovare sempre dove serve. Splendido l'assist che ha portato al gol. TELECOMANDATO

MASCIA 8. Entra nonostante il suo compagno non abbia fatto male, anzi. Ma la partita si accende nella ripresa ed ha il merito di spegnere le fiammate degli avversari. Senso della posizione e fondamentali da portiere navigato. SPIDERMAN

LE PAGELLE – REAL MOMMOTTI

ALESSANDRO DE PLANO VOTO 7,5 Nell’ultima frazione di match condensa giocate poderose che per poco non ribaltano il risultato. Sembra di assistere al famoso “quarto d’ora Toro” in cui Valentino Mazzola suonava la carica. Il suo tiro è sempre esplosivo. DINAMITARDO

STEFANO IACOMINO 7,5Il fantasista del Real Mommotti fa girare il pallone e mette ordine in tutte le sue giocate. Buoni spunti e sfiora il gol in più d’un’occasione. Idee chiare e testa alta rischiara il gioco con la propria luce.FARO

MASSIMILANO SANNA VOTO 7,5 Vive di fiammate e accelerazioni improvvise, d’altronde la maglia che indossa è la 7, quella dei poeti anarchici del campo. Nonostante questo è un’ala anche disciplinata. Salta l’uomo e cerca i compagni finché non è stremato.A tratti ricorda Paulo Futre prima dell’infortunio.FRECCIA ROSSA

Daniele Canosa