Archivio news 11/06/2021

PITTURR'E CANI SCUTTU 3 – LONGOBARDA 2

Un ispirato Usai (P) regala i primi tre punti stagionali ai padroni di casa

IL PRE PARTITA

Prima giornata del PGS Summer Cup LDC Girone C che si apre subito con uno scontro diretto tra Pitturr'e Cani Scuttu contro la Longobarda. Serata leggermente umida. Arbitra Pilia

CRONACA LIVE

3' – Subito un'occasione per la Longobarda con Ligas (L) che spreca un'ottima opportunità sottoporta.

7' – Prima conclusione per i padroni di casa con Usai (P): il tiro è potentissimo ma non trova lo specchio ed esce fuori a lato.

8' – PALO! Altra occasione per gli ospiti con De Martino (L) che ci prova da posizione defilata: la sua coclusione lambisce il palo.

9' – GOL! 1 – 0! Usai (P) realizza un gran gol: prima ruba palla a centrocampo, successivamente si libera dal suo marcatore con una finta e poi scarica un destro a giro sul quale Matta (L) non può nulla. 1 a 0

14' – Tentativo di Rais (L) dalla distanza, ma la sua conclusione viene intercettata dalla difesa.

22' – GOL! 1 – 1! Marongiu (L) si fa trovare pronto su una palla a mezz'aria e realizza furtivamente il gol del pari. 1 a 1

23' – GOL! 1 a 2! Curreli (L) con un gran tiro dalla distanza buca la difesa e sorprende il portiere. Uno-due per gli ospiti che sembrano crederci di più e si portano meritatamente in vantaggio.

24 – AMMONIZIONE: Contu (P) per proteste.

25’ FINE PRIMO TEMPO ( 1 a 2 ) – Primo tempo acceso sin dalle prime battute con le due squadre che provano subito ad affrontarsi a viso aperto. Padroni di casa che passano in vantaggio grazie a un ispirato Usai, ma che devono subire nel finale la reazione violenta degli ospiti con un uno-due tremendo che ribalta completamente la gara.

2' – Secondo tempo che si apre ancora con una conclusione dalla distanza di Usai (P), con una bomba dal limite che non trova la porta.

5' – Risposta della Longobarda con Pancotto (L), Cabras (P) è costretto a intervenire e ci mette una pezza.

7' – GOL! 2 – 2! Ancora Usai (P)! Altra conclusione spettacolare dalla distanza: questa volta il tiro è potente e preciso e Matta (L) non ci arriva. 2 a 2

11' – Sempre Usai (P): ennesima conclusione pericolosa dalla distanza, fuori per un soffio.

13' – Ligas (L) ci prova in girata, il suo tentativo è perfetto ma la palla non trova lo specchio e si spegne a lato.

14' – AMMONIZIONE: Amoroso (L), gioco scorretto

15' – GOL! 3 – 2! Melis (P) s'impossessa di una palla nell'area avversaria e trova la rete del vantaggio con una bordata imparabile.

17' – AMMONIZIONE: Rais (L), per proteste.

22' – Punizione di Ligas (L) dalla distanza, fuori di poco.

50’ FINE SECONDO TEMPO ( 3 a 2 ) – Secondo tempo che ribalta totalmente i pronostici rispetto a quanto si era visto nella prima frazione di gioco, con i padroni di casa che entro in campo più determinati e sfiorano la rete a più riprese fino a trovarla strappando alla Longobarda i 3 punti di giornata.

IL POST PARTITA

Partita dai due volti, con un primo tempo che vede gli ospiti imporsi e convincere, e una ripresa in cui è stato più l'agonismo e lo spirito di sacrificio dei padroni di casa a spuntarla. Match deciso da un Usai (P) in forma smagliante che con le sue numerosissime conclusione regala i primi 3 punti stagionali alla sua compagine.

IL TABELLINO

PITTURR'E CANI SCUTTU: Cabras 6,5, Rais 6,5, Usai 7,5 Melis 7, Laccorte 6,5, Contu 6,5, Atzeni 6,5.

LONGOBARDA: Matta 6, Amoroso 6, Arzu 6, Pancotto 6,5, Saba 6, Rais 6, Marongiu 6,5, Liccardi 6, De Martino 6,5, Ligas 7, Curreli 6,5.

ARBITRO: Pilia

MARCATORI: 9' e 32' Usai (P), 22' Marongiu (L), 23' Curreli (L), 40' Melis (P)

AMMONITI: 24' Contu (P), 39' Amoroso (L), 42' Rais (L).

ESPULSI: nessuno

MIGLIOR GIOCATORE: Usai (P)

MIGLIOR PORTIERE: Matta (L)

LE PAGELLE – PITTURR'E CANI SCUTTU

SEBASTIANO USAI – VOTO 7,5 - Partita giocata in gran spolvero. Conclusioni perfette che si scagliavano contro Matta (L) e che a momenti uscivano di un soffio. Gran tecnica e velocità di pensiero, dispensa ottimi assist per i compagni e fa girare il gioco in maniera sinergica. ESPLOSIVO

MARCO MELIS – VOTO 7 - Tanta corsa e grinta, in fase offensiva è il perno sul quale gravitano gli assist di Usai, prova a più riprese la via del gol ma è solo nel finale che spezza la maledizione, siglando la rete del definitivo vantaggio interno. PUNGENTE

MATTEO LACORTE – VOTO 6,5 – Onnipresente a centrocampo, è coinvolto nella maggior parte delle azione offensive dei suoi. Si fa trovare spesso sulla fascia sinsitra dove è abile nel far salire il gioco e nel convergere per i compagni a dispozione. TECNICO

LE PAGELLE – LONGOBARDA

GIANLUCA LIGAS– VOTO 7 - Gran prova per il terminale offensivo della Longobarda. Sfortunato in tante cirocstanze si rende comunque molto pericoloso per tutta la gara, provando a scardinare la difesa in velocità o sui calci da fermo. Si fa notare anche per la buona prestazione in fase di ripiegamento. TENACE

ANDREA CURRELI – VOTO 6,5 – Parita giocata su buoni ritmi. In fase d'impostazione cerca spesso la collaborazione dei compagni ed è reattivo nel trovare in più occasioni il compagno libero. Sigla la rete del provvisorio vantaggio, sfiorandone altre nella ripresa. ORDINATO

ANTONELLO MARONGIU – VOTO 6,5 – Importantissima la sua rete del pareggio che riapre la gara. Ordinato e attento in fase difensiva, si fa trovare preparato anche in fase d'impostazione dove sa far girare la palla e aiutare i compagni in difficoltà con raddoppi efficaci.  CONCENTRATO

Diego Frau