Archivio news 11/06/2021

F.C. STAMPINI – PADBOL FERRINI 2 – 4

Spadellata con sorpresa a Monte Claro

IL PRE PARTITA

Sul terreno di Monte Claro 1 si affrontano Stampini e Padbol Ferrini, entrambe le squadre sono note alla nostra organizzazione: i padroni di casa arrivano dal campionato del Sabato mentre i Padbol Ferrini non sono altri che gli ex Real 4 Mori con un pizzico di Le Merengues. Stampini con tutti gli effettivi presenti, nel Padbol Ferrini unici assenti sono Bonu e C. Loddo, quest’ultimo centrocampista.

CRONACA LIVE

14’ Primo reale pericolo portato dal Padbol con Vacca che si defila leggermente sulla sinistra e poi prova il mancino, di poco fuori misura

15’ TRAVERSA DEGLI STAMPINI! Tiro cross di Piras L. dalla corsia destra, evidentemente sorpreso Salis che riesce a pizzicare quel tanto che basta sul montante

22’ Cardia non approfitta di un errore difensivo della squadra avversaria, la sua conclusione dal limite in posizione centrale è a metà tra il ciccato e lo smorzato

25’ A RIPOSO SULLO 0 A 0 – Gli Stampini, pur essendosi concretamente avvicinati al gol più degli avversari con quella traversa, sembrano avere qualche mancanza a livello offensivo; nel Padbol Ferrini non sorprende che sia Vacca a seminare il panico

26’ Ci provano gli Stampini con una insidiosa punizione dalla distanza di Cogoni, nonostante il tiro sia centrale, Salis non rischia la presa

27’ C’è lavoro da fare anche per Pitzurra che deve disimpegnarsi alla sua destra sulla bella voile di Vacca dal limite

29’ MATTEO VACCA! 0-1! Il Padbol è in vantaggio! Santamaria G. conduce palla centralmente prima di esplodere un destro sì insidioso ma al contempo non irresistibile, Pitzurra respinge come peggio non potrebbe ma Vacca come di consueto decide di “esagerare” tentando e riuscendo nel pallonetto da posizione defilata sulla sinistra, la palla si infila a porta ormai sguarnita

32’ PAREGGIATO IL CONTO DEI LEGNI! Melis spedisce sulla destra Vacca che vede la porta ed esplode il destro, palla contro la base esterna dell’incrocio sinistro

38’ CARLO COGONI! 0-2! Ed eccolo il primo gol con la nuova divisa per l’ex Merengues: rimessa battuta da Vacca sulla destra lungo linea per Cogoni che calcia in diagonale con un mix elevatissimo di potenza e precisione, poco ci può fare in questa circostanza Pitzurra

39’ MICHELE ROBERTO! 1-2! Manco il tempo di esultare per il Padbol che la girata del presidente degli arancio neri dal limite è vincente, la palla si insacca alla destra di Salis

43’ MATTEO VACCA! 1-3! Subito doppietta per lui: Cogoni dalla sinistra interviene in spaccata col mancino, il pallone arriva dalla parte opposta in area per Vacca che lasciato solissimo prima addomestica col mancino e poi con lo stesso piede infila nell’angolino vicino

44’ Prova subito a riportarsi in partita la squadra di casa: va ancora Cogoni a battere una punizione dalla distanza, la potenza c’è, un po’ meno la mira

46’ Ancora Stampini che non vogliono esordire con un  ko: N. Poddie calcia con potenza dal limite in posizione defilatissima sulla destra, Salis ci mette una pezza in corner

47’ MATTEO FAEDDA! 2-3! Gli Stampini confermano di essere vivi: zuccata vincente da centro area del difensore su un traversone dalla destra, non benissimo qui Salis

49’ CARLO COGONI! 2-4! Ed è doppietta pure per lui direttamente su calcio di punizione battuto dal limite in posizione defilata sulla sinistra: sfortunato nella circostanza N. Poddie la cui deviazione potrebbe essere risultata determinata

50’ SORPRESA A MONTE CLARO, VINCONO I PADBOL! – Squadra che si è dimostrata quadrata quella di Fadda e che porta a casa diremmo tutto sommato meritatamente i tre punti, magari non ci stavano due gol di distanza ma questo è un altro discorso. Certo che dalla parte opposta patron Roberto dovrà lavorare sull’aspetto offensivo della sua squadra

IL POST PARTITA

Pericolosissimo match quello a cui va incontro la squadra degli Stampini nel prossimo turno contro il Celtic Casteddu che contro la Black Monkey ha ben figurato perdendo solo per 3 a 2, rischia già di essere un match se non decisivo quanto meno chiave. Testa coda altrettanto pericoloso per il Padbol Ferrini che ospiterà il P-Team reduce dal ko interno contro Uruguagliary, un ulteriore successo lancerebbe i ragazzi di Fadda verso la qualificazione.

IL TABELLINO

F.C. STAMPINI: Pitzurra 5,5; A. Faedda 5,5; Marci 5,5; Sacceddu 6; Podda 6; Faedda M. 6,5; Piras L. 6; Poddie N. 6; Cogoni 6,5; Cabbua 6; Lecca 5,5; Roberto 6,5; Poddie V. 5,5.

PADBOL FERRINI: Salis 6,5; Pagliero 6; Santamaria G. 6,5; Norberti 6,5; Canosa 6; Giacobbe 6; Melis 7; Fadda 6; Santamaria A. 6; Cogoni 7,5; Vacca 8; Cardia 6; Marotta 6; Laconi 6.

ARBITRO: Chessa.

MARCATORI: 29’-43’ Vacca (P), 38’-49’ Cogoni (P), 39’ Roberto (F), 47’ M. Faedda (F)

AMMONITI: 10’ L. Piras (S)

ESPULSI:

BEST PLAYER: Vacca (P)

BEST GOALKEEPER: Salis (P)

LE PAGELLE – F.C. STAMPINI

FEDERICO COGONI VOTO 6,5. Sempre molto pericoloso su calcio di punizione ma poco altro, certo non è tra quelli che rinunciano a provarci. L’impressione è che non sia ancora arrivato al top della condizione. Caricamento.

MATTEO FAEDDA VOTO 6,5. Difensore dai tempi di inserimento micidiali e lo dimostra in occasione della rete del 2 a 3 quando accende come una bottiglia di alcool puro lanciato al fuoco, i minuti finali del match. Ossidato.

MICHELE ROBERTO VOTO 6,5. La sua esultanza con braccio destro che richiama i compagni alla scossa è oramai diventata un mantra. Nel manuale del calcio c’è la sua foto alla voce “buttare il cuore oltre l’ostacolo”. Figurina.

LE PAGELLE – PADBOL FERRINI

MATTEO VACCA VOTO 8. Aveva già dimostrato di attraversare una buona condizione nelle amichevoli della Ferrini, oggi lo ha confermato in gara ufficiale. Se segnava su quel calcione nella ripresa veniva giù il mondo. Artista.

CARLO COGONI VOTO 7,5. Lo dicemmo in tempi non sospetti: la coppia Cogoni – Vacca può fare numeri, detto e fatto. Carlo rispetto a Matteo si sacrifica molto di più ma quando ha la palla gol difficile che la sprechi. Totale.

MARCO SALIS VOTO 6,5. Rischia grosso quando nel primo tempo a momenti si fa beffare da centrocampo ma da rischio a ottimo intervento è un attimo. Sbaglia sul 2 a 3 ma nel complesso gioca una buona gara. Prezzo giusto.

Giacomo Uccheddu