Archivio news 15/06/2021

SBROCCA JUNIORS 3 MISTER FUTURA 5

Un Melis “sontuoso” trascina il Mister Futura: ospiti a punteggio pieno

IL PRE PARTITA

Decima Pgs Summer Cup Ldc Amatori,  per la seconda giornata del girone A si affronteranno i padroni di casa dello Sbrocca Juniors e Mister Futura. Sbrocca reduce dal bel pareggio con una delle favorite del torneo, il Rassu Trasporti, Mister Futura dal netto 9 a 2 sul Karalis Eventi. Ospiti che trovano in campo il loro numero 10 Emiliano Melis, all’esordio stagionale, ma privi di portiere titolare: si preannuncia spettacolo in campo.

CRONACA LIVE

2’ Lo Sbrocca inizia con personalità per nulla intimorito dai grandi nomi presenti tra gli avversari: è Colleo ad aprire le danze con una “bomba” respinta da Bindi in corner.

4’ Immediata la risposta del mister futura: Melis stoppa palla spalle alla porta e vede l’inserimento di Serginho che conclude di prima costringendo Paluma a rifugiarsi in corner.

8’ GOL SBROCCA 1 A 0. Angolo battuto da Floris, Isola dalla linea del fondo con una potente conclusione di punta buca Bindi, vantaggio Sbrocca.

10’ GOL MISTER FUTURA 1 a 1 Melis protegge palla, scambia con Porcu, palla nuovamente al 10 che converge al centro dalla sinistra e batte Paluma sul primo palo.

12’ L’ex Cagliari è in gran forma: perfetta apertura di Melis per Porcu che a due passi da Paluma alza troppo la conclusione.

14’ Ancora Emiliano Melis in “cattedra” il professore ispira stavolta Napoli con un perfetto filtrante: il numero 4 ha tutto il tempo di stoppare e prendere la mira ma la sua conclusione deviata termina sul fondo.

16’ GOL MISTER FUTURA 1 A 2 E’ un Melis show: il numero 10 servito da Urru sugli sviluppi di un corner dopo un dribbling secco pesca l’angolino con un tiro a giro.

18’ Scambio tra Serginho e Melis che converge verso il centro e cerca ancora il “sette” della porta difesa da Paluma che stavolta riesce ad arrivarci e a deviare in corner.

20’ Serginho vede lo spazio giusto e testa ancora i riflessi di Paluma: corner.

24’ GOL SBROCCA JUNIORS 2 A 2 Lo Sbrocca barcolla ma non molla e grazie a Colleo trova la rete del pari: dribbling stretto del numero 20 in area di rigore ospite e rasoterra sul primo palo, 2 a 2.

25’ FINE PRIMO TEMPO – Primo tempo divertente e giocato a buon ritmo dalle due squadre nonostante il caldo e l’orario. Mister Futura ha sciupato un buon numero di occasioni per portarsi sul doppio vantaggio e lo Sbrocca che non è rimasto a guarda ha punito gli ospiti con la rete del 2 a 2 a pochi secondi dalla fine del primo tempo.  

27’ E’ il duo Serginho-Melis a trascinare il Mister Futura. Al ventisettesimo minuto il regista brasiliano al termine di un’azione personale costringe Paluma in corner e sugli sviluppi dell’angolo Melis si coordina e con un gran tiro al volo prende in pieno il palo.

28’ Lo Sbrocca risponde subito con Vassallo che dalla trequarti offensiva dello Sbrocca lascia partire un potente tiro che scende verso la porta difesa da Bindi ma non abbastanza per impensierire il portiere degli ospiti.

32’ GOL MISTER FUTURA 2 A 3 Si riaccende l’asse Serginho-Melis con il numero 5 che al termine di un’azione personale offre al 10 la possibilità di battere Paluma a due passi dalla linea di porta: Melis non sbaglia, nuovo vantaggio Mister Futura.

35’ GOL MISTER FUTURA 2 A 4 Il Mister Futura mette la freccia grazie a Serginho vero protagonista del match in questa fase: Napoli offre al brasiliano un assist d’oro che il regista trasforma in gol.

38’ Per non fare torti a nessuno Napoli offre un assist anche a Melis che vede il suo tiro respinto dalla traversa.

40’ Filtrante di Serginho per Urru che avanza sulla fascia destra, entra in area e conclude in porta: palla sul fondo tra le proteste di Napoli tutto solo in area di rigore.

42’ “Numero” di Melis che mette a sedere Colleo con un dribbling stretto e sulla fascia riesce a superare anche Fois: Paluma è costretto a uscire e chiudere di piede.

43’ Lo Sbrocca ha l’occasione per riaprire il match ma Sorrentino al termine di una “serpentina” in area di rigore non riesce a scavalcare Bindi che esce tempestivamente e chiude la sua porta.

44’ Assist di Sorrentino per Vassallo che non ci pensa due volte e conclude di prima: risposta spettacolare di Bindi che salva la sua porta con un bell’intervento.

46’ GOL MISTER FUTURA 2 A 5 Si riaccende Melis che vede l’inserimento di Falqui e lo serve: il numero 8 si inserisce nell’area avversaria e batte Paluma

47’ GOL SBROCCA JUNIORS 3 A 5 I padroni di casa non si arrendono e provano a riaprire il match in extremis con la zampata di Fois a due passi da Bindi, 3 a 5.

50’ FINE SECONDO TEMPO – Secondo tempo che si conclude sul parziale 3 a 1 per il Mister Futura che grazie alla grande intesa tra Serginho e Melis ha portata a casa i tre punti. Lo Sbrocca ha provato a tenere botta agli avversari creando buone occasioni, ma i padroni di casa hanno peccato di lucidità sotto porta.

IL POST PARTITA

Vittoria meritata per il Mister Futura al termine di un match divertente giocato bene da entrambe le squadra. Gli ospiti hanno creato un maggior numero di occasioni potendo contare su giocatori di qualità e dal passato importante come Emiliano Melis che stasera ha fatto vedere parte della sua classe. I padroni di casa pur non stando a guardare non sono riusciti a limitare i due principali pericoli del Futura e subiscono una sconfitta che ci può stare.

IL TABELLINO

SBROCCA JUNIORS: Paluma 6,5, Daga 6, Floris 6, Isola 7, Fois 6,5. Vassallo 6,5, Colleo 7, Sorrentino 6,5.

MISTER FUTURA: Bindi 6,5, Falqui 6,5, Iurlaro 6,5, Serginho 7,5, Urru 6,5, Porcu 6,5, Napoli 6,5, Melis 8.

ARBITRO: Chessa.

MARCATORI: 8’ Isola (S), 10’, 16’ , 32’Melis (M), 24’ Colleo (S), 35’ Serginho (M), 46’ Falqui (M), 47’ Fois (S)

AMMONITI:

ESPULSI:

MIGLIOR GIOCATORE: Melis (M)

MIGLIOR PORTIERE: Bindi (M)

LE PAGELLE – SBROCCA JUNIORS

ANDREA COLLEO VOTO 7. Giocatore “ovunque” dello Sbrocca, Colleo ha garantito il suo apporto in entrambe le fasi di gioco. Il numero 20 ha spesso cercato l’inserimento in fase offensiva pur occupando un ruolo da “volante”: una rete nel match di Colleo. PILASTRO.

RAFFAELE ISOLA VOTO 7. Veloce e tecnico il numero 23 ha segnato il primo gol del match illudendo lo Sbrocca. Isola ha poi scelto di occupare una posizione più bassa, da terzino arretrato pur non disdegnando qualche incursione offensiva quando ne ha avuto l’occasione. PENDOLINO.

FRANCESCO VASSALLO VOTO 6,5. Discorso simile a quello fatto per Colleo e Isola, anche Vassallo si è disimpegnato bene in entrambe le fasi di gioco, qualità indispensabili per garantire equilibrio alla squadra. Il numero otto avrebbe meritato il gol. VOLITIVO.

LE PAGELLE – MISTER FUTURA

EMILIANO MELIS VOTO 8. Tanta tecnica ma anche una forma fisica impeccabile per Melis che ha dato spettacolo in campo. Certo sono lontani gli anni della serie A e la doppietta al Crotone in B, ma la classe è sempre la stessa: doppietta e assist, mvp della serata. FUORICLASSE.

SIMONE NAPOLI VOTO 6,5. Tanta corsa e tanto sacrificio per i compagni hanno limitato Napoli in fase offensiva. Il numero 4 ha peccato di lucidità sotto porta ma il suo dinamismo ha garantito equilibrio alla squadra. ALTRUISTA.

SERGIO EDUARDO ALVES CARNEIRO VOTO 7,5. Grande intesa con Melis, il numero 5 è partito in sordina ma è salito in cattedra nel corso del match mostrando una grande tecnica individuale. Un gol e due assist per “Serginho”, la sua prestazione è seconda solo a quella di Melis. VOLANTE.

Francesco Caruso