Archivio news 21/07/2021

OLD STYLE 3.0 3 MALIPIGAUSU 3

Old Style riesce a riacciuffare Malipigausu nel finale e conclude da prima del girone

IL PRE PARTITA

Dopo la sconfitta contro la Edas autoricambi, la squadra di Roberto Melis, che perde così la possibilità di agguantare il quarto posto,  è chiamata a ripartire contro Old Style, la squadra di Enrico Angioni ha la possibilità di chiudere il girone in vetta con almeno un pareggio. Arbitra Ammirevole.

CRONACA LIVE

6’ Malipigausu in avanti sulla destra, cross preciso per Fenu che di piatto destro al volo sfiora il palo alla sinistra di Nughes

8' Fenu ci prova ancora, dalla trequarti centrale, incrocia il destro rasoterra ma Nughes è attento e in tuffo devia in angolo

10' Pisano riceve al limite dell'area, si gira sul sinistro, sfiora la traversa

13' Piga dalla distanza vede Siddi fuori dai pali e prova a sorprenderlo, ma Siddi riesce a recuperare e devia di testa in angolo

16’ ANTONIO PISANO! 1 A 0 MALIPIGAUSU! Floris avanza sulla destra, fa un bel cross a mezza altezza e all'altezza del vertice sinistro Pisano colpisce al volo di collo sinistro e infila all'angolino

23’ COSA STAVA PER SEGNARE MALIPIGAUSU! Serpentina di Ennas, sulla sinistra salta due avversari poi si accentra e incrocia il destro sul primo palo, colpisce il montante

28' EMANUELE FENU! 2 A 0! Ennas vola sulla destra, arriva al limite dell'area e taglia sul lato opposto dove arriva puntuale il numero 14 che sotto misura insacca

31’ Ci prova dalla distanza Palmas, dopo aver intercettato a centrocampo,si accentra e incrocia il destro, sfiora la traversa

34’ ALESSANDRO FLORIS! 3 A 0 MALIPIGAUSU! Prodezza individuale del numero 10 dei gialloblù: ripartenza sulla destra, Floris arriva al limite dell'area poi di collo destro infila perfettamente sotto l'incrocio

35' OCCASIONE PER OLD STYLE! Uras dalla trequarti destra fa partire un tiro potente, imprendibile di collo destro, la traversa trema

37' Palmas si fa trovare pronto sulla trequarti, evita un avversario con un bel dribbling poi di collo sinistro sfiora la traversa di un soffio

39’ LUCA COCCO! 3 A 1! Punizione (di seconda) dal limite dell'area, posizione di sinistra, Cocco riceve un appoggio e di interno destro mette sotto la traversa

40' milia dalla trequarti destra fa partire un bel destro teso, la palla esce veramente di un soffio sopra la traversa

42' da una rimessa laterale, Milia libera Uras che cicca clamorosamente da posizione centrale

44' ripartenza avviata da Melis dopo un anticipo, palla per Fenu in verticalizzazione sulla sinistra, il numero 14 salta Nughes e mette al centro ma è provvidenziale l'anticipo in scivolata di Milia

46’ ENRICO ANGIONI! 3 A 2! Il numero 84 penetra lateralmente e riesce con eleganza a raggiungere l'area di rigore: con un bellissimo destro di punta, potente, infila sotto la traversa

49’ ISAAC ZARA! 3 A 3! Perla di assoluto valore questo gol che vale il pareggio e porta Old Style 3.0 direttamente agli ottavi di finale: dalla trequarti destra Zara prova a battere a rete nonostante il disturbo di Melis, diagonale rasoterra imprendibile

50’ FINE SECONDO TEMPO – Pur cominciando meglio i gialloblù, i padroni di casa sono maggiormente protagonisti in questa ripresa: nei primi minuti Malipigausu incrementa il vantaggio ma il ritorno degli azzurri produce una fantastica insperata rimonta.

IL POST PARTITA

Per la squadra ospite è una beffa: andare sul 3-0 e non riuscire a vincere lascia sicuramente l'amaro in bocca. Occorre precisare che Old Style ha meritato il risultato positivo, in virtù peraltro di un lungo periodo disputato in inferiorità numerica: per Enrico Angioni e compagni c'è un prestigioso primo posto.

IL TABELLINO

OLD STYLE 3.0: Nughes 6,5, Piga 6, Cocco 6,5, Uras 6, Angioni 6,5, Milia 7, Zara 7, Perra 6, Palmas 6,5.

MALIPIGAUSU: Siddi 6,5, Floris 7, Deiana 6,5, Ennas 6,5, Melis 6,5, Pisano 7, Fenu 6,5.

ARBITRO: Ammirevole.

MARCATORI: 16’ Pisano (M), 28' Fenu (M), 34’ Floris (M), 39' Cocco (O), 46' Angioni (O), 49' Zara (O)

AMMONITI: nessuno

ESPULSI: nessuno

MIGLIOR GIOCATORE: Zara (O)

MIGLIOR PORTIERE: Nughes (O)

LE PAGELLE – OLD STYLE 3.0

ISAAC ZARA VOTO 7. Entra in campo dall'inizio e deve anch'egli limitare i danni, coi gialloblù che premono per chiudere il discorso con l'uomo in più; nel secondo tempo si fa trovare pronto in occasione del 3-3, con un magico diagonale rasoterra consegna la vetta ai blues. MAN OF THE MATCH.

MIRKO MILIA VOTO 7. Arriva quasi al termine del primo tempo, è il più veloce dei tre nuovi arrivati a prepararsi: entra in campo prima dell'intervallo, tuttavia è nella ripresa che mostra il meglio di sé, con un bel destro di esterno che esce di un soffio poi un assist d'oro per Uras e un salvataggio provvidenziale che evita il gol del 4-1 (sarebbe stato il colpo di grazia). SALVATORE.

ENRICO ANGIONI VOTO 6,5. In una serata in cui tutti hanno fatto benissimo, difficile scegliere il terzo best di squadra; decidiamo di premiare lui per il fantastico gol che ha fatto: tanto nella preparazione quanto nella perfezione della conclusione. FENDENTE.

LE PAGELLE – MALIPIGAUSU

ALESSANDRO FLORIS VOTO 7. Ha disputato una bella partita, a grandi livelli: nel primo tempo è suo l'assist decisivo per il vantaggio di Pisano; a metà ripresa realizza un gol pazzesco, infila la sua staffilata sotto l'incrocio. Qua.

ANTONIO PISANO VOTO 7. Realizza una bellissima rete con altissimo coefficiente di difficoltà: conclusione al volo di collo sinistro su suggerimento laterale; nel resto del match la sua tecnica sopravvive. GRANDIOSO.

STEFANO SIDDI VOTO 6,5. Ha giocato tutto il primo tempo tra i pali, la voglia di aiutare in avanti è grande tanto da staccarsi eccessivamente dalla porta: con un bel colpo di testa spizza in corner. Nella ripresa gioca da difensore e di fa vedere all'ultimo minuto, incornata precisa ma il palo lo beffa. SFORTUNATO.

Nicola Corongiu