Archivio news 26/07/2021

PADEL NIGHT CUP: IL BROS SUPERA IN FINALE I BANDEJA

Equilibratissima ed avvincente la Semifinale tra I Bandeja e I Mariti Di Quelle Forti

Sabato 24 Luglio si è disputata la seconda edizione della Padel Night Cup: netto l’incremento di squadre rispetto ad un anno fa quando il Centro Sportivo utilizzato era stato solo quello del Ferrini Padel con otto formazioni ai nastri di partenza. In questa edizione invece le squadre sono state ben ventiquattro suddivise in quattro gironi e tra i Centri usati ci sono stati anche quelli di FP14 a Quartu Sant’Elena e Vibora a Selargius. Andiamo a rivedere come è andata:

GIRONE A

Le squadre presenti in questo raggruppamento pagavano lo scotto, in tutti i sensi, di iniziare prima degli altri. Il Bros dimostrava subito la sua forza andando a battere Cosmo Team col punteggio di 9 game a 2 ma la squadra di Carmine Mobilia e Alessio Cadeddu si riprendeva subito battendo per 6 a 4 Sa Crisi nella seconda giornata: tre punti questi di importanza capitale in quanto al termine della Fase a Gironi il Cosmo Team avrà +3 sul Sa Crisi qualificandosi come seconda della classe. Primo il Bros. The Geriatrics nonostante un buon avvio con due successi nei primi due incontri giocati, termina solamente quarto a quota sei punti. In coda Padelisti Anonimi a quota 3 ed AMPT che chiude a zero.

GIRONE B

Raggruppamento questo estremamente equilibrato. Le due qualificate ai Quarti Di Finale, I Mariti Di Quelle Forti e Giancarlo United, pareggiano 5 a 5 nel secondo incontro ed allora per stabilire chi arriva primo diventa decisivo il risultato della terza giornata per Carlo Callai e compagno che impattano ancora sul risultato di parità questa volta contro il Quanno Ve Pare, ancora un 5 a 5. Daniele Mantega e Gianluigi Borgna si svegliano quando oramai è tardi, al duo in classifica pesa senz’altro il pareggio contro Roger&Nole anche loro non qualificati alla Fase Finale e giunti solo quarti in classifica nonostante le alte aspettative. Soli tre punti per lo Stele FC, neanche uno per Dal Padel Alla Brace.

GIRONE C

Nel Girone che si gioca a FP14 si parte col botto con La Bandeja che supera Otelma E Louise col pesante risultato di 10 game a 2; la squadra di Piero Mulas vola spedita sino alla penultima giornata quando cede per 3 a 7 ad Ex Cambio Cagliari di fatto rendendo avvincentissima una classifica che a mezz’ora dal termine vede in vetta tutte e tre i team citati. Nella quinta ed ultima giornata vincono tutte e così per la classifica avulsa è Otelma E Louise a uscire fuori dai giochi, alla squadra di Manuel Serra pesa proprio quel 2 a 10 della prima giornata. Lo Step Sissok causa una eccessiva altalenanza di risultati termina soltanto quarto con sei punti. Bua Bua FC a tre punti. Maya Pc a casa senza un punto.

GIRONE D

Anche in questo raggruppamento giocatosi al Vibora abbiamo visto parecchio equilibrio sin dalla prima giornata dove I Bandeja e Appelenotato, le due formazioni passate poi ai Quarti di Finale, hanno vinto solo di due game. E la vittoria della squadra di Marco Murgia in questa prima giornata si è poi rivelata importantissima in quanto la classifica finale ha detto secondo posto a +3 da quel Maxhcr Arg battuto proprio nella prima mezz’ora. I Bandeja arrivavano primi per merito del netto 7 a 0 nello scontro diretto. Buon quarto posto per i Gladiatori a quota sei punti mentre qualcosa in più ci si aspettava da La Voliera penultima a quota 3. A chiudere la classifica senza punti c’è l’Hellas Madonna 2021.

FASE FINALE

Alle 21:30 si iniziava a fare sul serio al Ferrini Padel ed il Bros castigava immediatamente Appelenotato con un 12 a 1 pesantissimo. La Bandeja ed Ex Cambio Cagliari che avevano finito prima e avevano avuto la possibilità di riposare per una buona oretta, venivano entrambe eliminate rispettivamente da Giancarlo United per 7 a 5 e da I Mariti Di Quelle Forti per 7 a 4. Sudatona per I Bandeja contro il Cosmo Team: soltanto 9 a 6 per la formazione di Nicolò Stasi.

Grandissimo spettacolo in Semifinale tra I Bandeja e I Mariti Di Quelle Forti: a spuntarla dopo una serie di rimonte e contro rimonte erano proprio i primi col punteggio di 6 a 4. In Finalissima anche il Bros che riusciva a battere il Giancarlo United col punteggio di 6 a 1. A partire dalle Semifinale si ricorda, cambiava la formula con un set unico e vittoria una volta giunti a 6 game vinti per cui ipoteticamente le gare sarebbero potute durare anche più di mezz’ora.

Alle ore 23:00 circa tutti seduti dinanzi al campo A per assistere alla Finalissima, chi sorseggiando una birra chi mangiando un trancio di pizza offerto dal C.O. per allettare l’attesa dei partecipanti. Il Bros manteneva il pronostico iniziale riuscendo ad avere la meglio su I Bandeja col punteggio di 6 a 3 e con punto della vittoria assegnato col Killer Point. Dato curioso: anche nel 2020 a vincere furono due ragazzi in maglia bianca ed anche allora vinsero due fratelli.

Alla prossima edizione, buon Padel a tutti!

Link per visualizzare i risultati della manifestazione: https://www.atleague.it/it/tournament/42/2-pgs-padel-night-cup/stream/

Link per visualizzare il video della Finale: https://fb.watch/6_F_9w8Nm-/