AT League2020/21
(Maschile)
Calcio a 7 Open

10^ PGS Summer Cup LDC Open

Archivio news 28/07/2021

I FIGLI DEL FLOWER – TIC TAC 4 – 1 D.C.R.

Flower sorride solo dal dischetto, gara eroica del Tic Tac

IL PRE PARTITA

Proseguono i Quarti di Finale della LDC Open di calcio a 7: Figli Del Flower, che nel loro cammino nella Fase Finale sino a questo momento hanno eliminato Is Mungettas e Peaky Blinders GDC rispettivamente nel I^ Turno Eliminatorio e negli Ottavi di Finale, affrontano il Tic Tac che l’ha spuntata di misura contro Asd Santiago calcio Fc. Le formazioni: nei Flower assenti Mancusi, Soro e Deidda in difesa, in attacco oltre al solito Farci è out anche Dessena; dalla parte opposta Tic Tac privo dello squalificato Sarritzu nel pacchetto arretrato oltre che di Abbate, Fadda e Mascia in mezzo al campo e del solito Onnis in attacco. Arbitra la signorina Ebau.

CRONACA LIVE

3’ PALO FLOWER! Partenza lanciatissima degli orange con Stara che dalla sinistra fa partire un bolide al volo in diagonale, Guercio vola e la tocca quel tanto che basta per mandarla sul palo destro. Un intervento mostruoso del portiere

5’ Ancora un tentativo del Flower: conclusione potente di Viani dalla sinistra ma non precisa a sufficiente, è solo esterno della rete

9’ Paulis e il vento a momenti sorprendono Guercio: la conclusione del play maker dalla destra viene sporcata dal libeccio e la palla si perde di poco sopra l’incrocio destro a portiere battuto

11’ In campo solo il Flower: Sarritzu si muove bene sulla destra ma il suo tiro non risulta pericoloso

19’ Segnali dal Tic Tac: conclusione mancina di Motzo dalla sinistra con palla alta

20’ Torna a farsi vedere il Flower: sberla da fuori di Floris, pallone che passa non lontano dal palo destro

23’ SILVIO FANNI! MERITATISSIMO VANTAGGIO FLOWER! 1-0! Viani fa partire l’azione in mezzo al campo trovando sulla sinistra Sarritzu, palla in mezzo per Fanni che spalle alla porta si fa beffa di Guercio con un colpo di tacco che si insacca alla sinistra del portiere

24’ Immediata risposta del Tic Tac e serve il miglior Piroddi per evitare guai sul destro direttamente da calcio piazzato battuto da Dessì

25’ FLOWER MERITATAMENTE AVANTI ALLA FINE DEL PRIMO TEMPO – In realtà l’1 a 0 sta molto stretto alla formazione di Casula che ha creato molto di più, prova a ripartire in contropiede il Tic Tac ma gli spazi sono molto pochi

29’ Prima occasione della ripresa per i Flower: Viani la mette giù sulla sinistra ma la sua conclusione col destro è completamente sballata

30’ DANIELE FALETRA! COME UN FULMINE A CIEL SERENO! 1-1 TIC TAC! Marongiu dalla sinistra mette in mezzo per il compagno che s’inventa una prodezza alla sinistra di un Piroddi che poco poteva farci

31’ UH MAMMA MIA STARA COSA SI E’ DIVORATO! Fanni dalla destra mette un cioccolatino per il compagno che dinanzi a Guercio alza troppo il destro sparando altissimo

33’ Risposta Tic Tac affidata a Pia che sgancia un missile dalla sinistra: Piroddi blocca sul suo palo

34’ Ora il Tic Tac ci crede: punizione dalla sinistra di Marongiu pennellata a centro area per Motzo, retroguardia arancio nera immobile e l’incornata del centrale per poco non si insacca alla sinistra di un Piroddi che ben poco avrebbe potuto farci

35’ Sta prendendo campo la squadra ospite: botta dalla sinistra di Motzo, non precisa a sufficienza

37’ Tornano a farsi vedere i Flower: Sarritzu imposta per Fanni che dal lato sinistro in area va col mancino, è un qualcosa a metà tra un tiro e un cross che termina largo rispetto al palo destro

40’ Si stanno riprendendo i Flower: corner dalla sinistra di Stara che appoggia corto a Sarritzu, ottima la preparazione al tiro di quest’ultimo ma quanto a precisione non ci siamo per niente

41’ Brivido per Guercio sul mancino dalla sinistra di Fanni, il pallone viene deviato e diventa pericolosissimo per il portiere che ci mette una pezza

44’ Assedio Flower: Viani ci prova dal limite col destro, palla altissima

47’ Ha cercato l’eurogol Fanni rovesciando da centro area, pallone ancora alto

48’ Piroddi fa sudar freddo i Flower perché sulla zuccata di Faletra a centro area l’estremo difensore ci va tutt’altro che sicuro alla sua destra e poco ci manca che si faccia un harakiri spaventoso

49’ Torna ad assediare la metà campo avversaria il Flower: Fanni dalla sinistra mette verso il secondo palo per Casula che ci arriva con un pizzico di ritardo

50’ Mostruoso Guercio che vola alla sua sinistra e nega a Fanni la gioia della doppietta personale

51’ Ancora una palla gol per Flower: Porcu verticalizza verso Viani che si gira bene sul lato destro in area ma spara alto

52’ FINISCE QUI! SARANNO DECISIVI I CALCI DI RIGORE! Il Tic Tac tra mille fatiche e mille sudate ha retto l’urto con la formazione avversaria anche grazie ai miracolo di Guercio, Flower forse troppo ballerini là dietro dove hanno rischiato qualcosa anche dopo l’1 a 1. Al contempo bisogna dire che se i Flower avessero vinto nei 50’ la cosa sarebbe stata meritata

TRAVERSA TIC TAC! Si rimane sullo 0 a 0: Marongiu scalfisce il montante

GIANMARCO PAULIS! 1-0 FLOWER! Guercio non arriva sul destro potente e preciso del play maker, pallone in gol nell’angolino sinistro

Sbaglia ancora il Tic Tac stavolta con Motzo che col mancino la mette sopra l’incrocio sinistro

CHRISTIAN VIANI! 2-0 FLOWER! Guercio la sfiora sotto l’incrocio sinistro ma non basta. Flower vicinissimo alla Semifinale

Errore anche di Pia che conclude alla sinistra di Piroddi che ci arriva. I Flower la possono chiudere

GIOVANNI SARRITZU! FLOWER IN SEMIFINALE! Guercio intuisce ancora ma non riesce a togliere la palla da dentro al sacco, la sfera si insacca nell’angolo destro

IL POST PARTITA

Al netto di quello visto nei 50’ il Flower merita di andare in Semifinale ma servirà ben altra prestazione offensivamente parlando agli uomini di Casula per resistere ai 4 Mori che hanno eliminato il Ballicu. Al Tic Tac non può che restare l’amaro in bocca e per aver affrontato questo match con gli uomini contati e perché la sconfitta è arrivata sul più bello.

IL TABELLINO

I FIGLI DEL FLOWER: Piroddi 7; Floris 7; Casula 6,5; Doglio 6; Porcu 6,5; Orani 6; Sarritzu 6,5; Stara 6; Viani 6; Fanni 7; Paulis 6.

TIC TAC: Guercio 9; Marongiu 6,5; Motzo 6,5; Melis 7; Pia 6; Faletra 7; Dessì 7.

ARBITRO: Ebau

MARCATORI: 23’ Fanni (F); 30’ Faletra (T)

AMMONITI:

ESPULSI:

BEST PLAYER: Fanni (F)

BEST GOALKEEPER: Guercio (T)

LE PAGELLE – I FIGLI DEL FLOWER

SILVIO FANNI VOTO 7. Diamo a lui il titolo di migliore in campo perché aldilà di quella che è la prodezza che porta al temporaneo 1 a 0 è l’uomo che con maggiore lucidità e maggiore cattiveria prova a non arrivare ai rigori. LUCIFERO.

VALENTINO CASULA VOTO 6,5. Sulla destra per lui c’è un cliente scomodo come Pia ma a giudicare dai risultati parrebbe più il contrario. L’unica pecca di Valentino è arrivare in ritardo sulla palla del 2 a 1. SERVIZIO AL TAVOLO.

MARCO STARA VOTO 6. Comincia benissimo con una fucilata che avrebbe meritato maggiore fortuna e già in quel momento la sua prestazione sarebbe da 7 poi in avvio di ripresa si divora una rete pazzesca. CENTRIFUGA.

LE PAGELLE – TIC TAC

ALBERTO MATTIA GUERCIO VOTO 9. L’intervento in apertura di primo tempo su Stara era stata roba da filmare e far vedere alla progenie. Guercio esce triste a fine gara, per bontà di prestazione non meritava di uscire. RIMPIANTO.

MARCO DESSI VOTO 7. Questa era, a memoria, la sua prima gara giocata col Tic Tac eppure è parso giocasse con Cancedda e compagni da sempre. Bravo a fare da sponda in avanti. Buone news per Mulinu. ANTI SFONDAMENTO.

DANIELE FALETRA VOTO 7. Pochi palloni giocabili per lui, su uno di questi si fionda e segna la rete del pareggio, sul secondo poco ci manca che faccia fare brutta figura al portiere avversario. Non si poteva chiedere di più. CALZANTE.

Giacomo Uccheddu