AT League2020/21
(Maschile)
Calcio a 7 Open

10^ PGS Summer Cup LDC Open

Archivio news 28/07/2021

ACI 2 - JOAO CERVEZA 2 (5-3 DCR)

Aci picchia, che rimonta! I Blues volano in semifinale

IL PRE PARTITA

Continuano i quarti di finale della Summer Cup LDC Open. Ad affrontarsi oggi, al Seminario, sono Aci e Joao Cerveza. Le due formazioni hanno superato facilmente gli ottavi, battendo rispettivamente VFRC e Flash Team. La vincitrice affronterà in semifinale i Werder Bremmini che hanno battuto, nella giornata di ieri, i Borussia Cagliari. Arbitra Cardu.

CRONACA LIVE

12’ Satta esce alla perfezione ed evita a Salerno di calciare

13’ Cossu blocca sul sinistro debole di Apice

14’ Frustata di testa di Cao, Cossu salva in tuffo e mette in angolo

16’ Argiolas s’invola sulla fascia sinistra e serve al centro Apice, la conclusione del numero 7, a ridosso dell’area, finisce sul palo esterno

20’ MATTEO ARGIOLAS! 0-1! Gran giocata di Argiolas servito sulla sinistra, il numero 9 rientra verso il centro e col destro la mette di collo pieno alta al secondo palo. Imprendibile per Cossu

21’ Satta si oppone al destro di Serra dal fondo sinistro

22’ STEFANO SIDDI! 0-2! Manca viene servito in area spalle alla porta, protegge e appoggia dietro per Siddi che con un destro potente raddoppia il risultato

25’ FINE PRIMO TEMPO – Primo tempo con poche occasioni, ma con tanta corsa e una marea di contrasti a centrocampo. Le due formazioni spendono tante energie e si spezzano a vicenda il gioco una volta arrivate nelle zone calda. Un eurogol di Argiolas spezza l’equilibrio del match e il raddoppio di Siddi proietta il risultato a favore dei Joao Cerveza. Aci che accusano il colpo e non riescono a dare di più dopo i gol subiti, facendosi vedere solo una volta in avanti con Serra, sul finale. Parziale di 2 a 0 per i Joao Cerveza.

26’ Destro insidioso di Molle da fuori, vola Satta e mette in angolo

28’ Sinistro di Siddi dal limite dell’area, blocca in due tempi Cossu

29’ Apice dalla sinistra serve Piras che ci prova con un bel mancino, ancora Cossu si oppone

30’ Ammonito Molle

31’ FEDERICO CASTA! 1-2! Santoli vede e serve in area Casta, il numero 10 si allunga e col destro, quasi in scivolata, anticipa l’uscita di Satta e accorcia le distanze

38’ ALESSIO LINTAS! 2-2! Dopo un paio di rimpalli sulla destra Casta vede sul vertice sinistro dell’area Lintas e lo serve, girata meravigliosa di destro del numero 21 e palla sotto la traversa. Pareggio Aci

42’ Apice prova la conclusione da fuori e becca sulla traiettoria Piras in area che stoppa, si gira e col mancino colpisce il primo palo

44’ Molla sulla sinistra entra in area, si porta la palla sul destro e calcia al primo palo, la palla esce di poco fuori

50’ Destro di Manca all’ultimo respiro da fuori area, la palla si spegne sul fondo

SI VA AI CALCI DI RIGORE.

GOL CASTA! 1-0! Inizia a battere l’Aci con Casta, il suo destro viene intuito da Satta, ma la palla finisce comunque in rete.

SBAGLIA PIRAS! 1-0! Piras si presente davanti a Cossu, rincorsa lenta, calcia e spara alto sopra la traversa

GOL LINTAS! 2-0!  Dal dischetto va Lintas, palla in rete e Satta spiazzato

GOL SIDDI! 2-1! Ottimo rigore anche per Siddi che emula Lintas e spiazza Cossu

GOL SANTOLI! 3-1! Gran rigore di Santoli, palla da una parte e Satta dall’altra

SBAGLIA PERRA T.! 3-1! Perra T. calcia quasi centrale e si fa ipnotizzare da Cossu che regala il primo match point ai suoi

SBAGLIA SERRA! 3-1! Serra potrebbe regalare la vittoria ai suoi, spiazza Satta, ma la palla finisce sulla traversa. Nulla da fare per l’Aci e occasione di riaccorciare per i Joao Cerveza

SBAGLIA PIRAS! 3-1! Dal dischetto va Piras e calcia alto sopra la traversa, regalando di fatto la vittoria all’Aci

50’ FINE SECONDO TEMPO – Altra frazione di gioco intensa e combattuta soprattutto al centro del campo. I Joao provano a gestire il vantaggio e chiudere il match, soprattutto provando la conclusione dalla distanza e facendosi trascinare dalle cavalcate di Argiolas. Non demordono i componenti dell’Aci che accorciano con Casta e, galvanizzati dal gol, trovano addirittura il pareggio, alcuni minuti dopo, con un gran gol di Lintas. Le due squadre non riescono a trovare il terzo gol e bisogna andare ai calci di rigore. Aci pressoché perfetti nella battuta, tranne Serra che, come Jorginho in Inghilterra – Italia fallisce il match point. Ma Piras emula Saka, sbaglia e regala la vittoria agli avversari.

IL POST PARTITA

Quarto di finale emozionante, giocato da due formazioni veramente forti e decisosi solamente ai calci di rigore. Abbandonano il torneo i Joao Cerveza, giovani, forti e che, con un pizzico di esperienza in più, diranno sicuramente la loro anche l’anno prossimo. Volano in semifinale i Blues, rianimatisi nel secondo tempo recuperando ben due e gol e completando la rimonta ai calci di rigore. Ad attenderli in semifinale saranno i temibili Werder Bremmini.

IL TABELLINO

ACI: Cossu 8, Demuro 7, Marci 7, Santoli 7,5, Salerno 7, Lintas 8, Casta 7,5, Molle 7, Serra 7.

JOAO CERVEZA: Satta 7,5, Cao 7, Siddi 7,5, Perra M. 7, Perra T. 7, Fadda 7, Argiolas 8, Apice 7,5, Manca 7, Piras 7.

ARBITRO: Cardu

MARCATORI: TR: 20’ Argiolas (JC), 22’ Siddi (JC), 31’ Casta (A), 38’ Lintas (A). Rigori: Casta (A), Lintas (A), Siddi (JC), Santoli (A).

AMMONITI: 30’ Molle

ESPULSI: -

MIGLIOR GIOCATORE: Argiolas (JC)

MIGLIOR PORTIERE: Cossu (A)

LE PAGELLE – ACI

CLAUDIO COSSU VOTO 8. Dopo aver giocato alla pari del collega avversario nei tempi regolamentari, sventando parecchie occasioni e dando sicurezza ai suoi, si distingue nei calci di rigore con la gran parate su Perra T. che regala il match point (anche se fallito) all’Aci e gli indirizza verso la semifinale. DECISIVO.

ALESSIO LINTAS VOTO 8. Ottima prestazione del numero 21 che trova un grandissimo gol, valevole il pareggio, che lo galvanizza e gli consente di disputare un finale di partita ad altissimi livelli. Si dimostra infallibile anche sul calcio di rigore, dove spiazza Satta. ECELSO.

FEDERICO CASTA VOTO 7,5. Mette tanto agonismo in campo e trascina i suoi, specialmente a centrocampo. Trova il gol che dimezza le distanze, su una palla che sembrava quasi andare persa. Con gran personalità si incarica di battere il primo rigore e non sbaglia. SUBLIME.

LE PAGELLE – JOAO CERVEZA

MATTEO SATTA VOTO 7,5. Grande prestazione nei tempi regolamentari, dove attua grandi parate e consente ai suoi di gestire al meglio il vantaggio. Non può nulla sui gol. Va vicino a parare il primo calcio di rigore, ma poi si fa spiazzare più volte. DISTINTO.

STEFANO SIDDI VOTO 7,5. Una roccia. Disputa una gran prestazione difensiva ed è sempre propositivo in avanti dove va più volte alla conclusione, trovando pure la rete valevole il raddoppio. Batte un rigore perfetto, spiazzando Cossu. MACIGNO.

MATTEO ARGIOLAS VOTO 8. Nonostante la sconfitta è sicuramente il migliore del match, dimostrandosi superiore a tutti. Ha una velocità imbarazzante e che mette in crisi gli avversari per l’intera durata della partita, bruciando la fascia sinistra più e più volte. Realizza un gol meraviglioso ed esce a testa altissima dal torneo. IMPRENDIBILE.

Mauro Tatti