AT League2020/21
(Maschile)
Calcio a 7 Open

10^ PGS Summer Cup LDC Open

Archivio news 31/07/2021

LDC OPEN: IL RIEPILOGO SUI QUARTI DI FINALE E IL FOCUS SULLE SEMIFINALI

Tic Tac mette i brividi al Flower; l’Aci sorprende ed elimina Joao Cerveza dopo i calci di rigore

Siamo quasi giunti alla fine della LDC Open di calcio a 7: sono rimaste quattro squadre che tra Lunedì 2 e Martedì 3 Agosto si contenderanno lo scettro di migliori due squadre della competizione prima di affrontarsi la settimana dopo per l’ultimo appuntamento. Andiamo a vedere nuovamente quanto accaduto durante i Quarti di Finale dove le sorprese non sono state poche, dando uno sguardo alle due partite che ci aspettano nel prossimo penultimo turno.

QUARTI DI FINALE

Mario Piras e Christian Ruggeri permettono al Werder Bremmini Gibbons Sarda di chiudere sul 2 a 0 la prima frazione contro F.C. Borussia Cagliari, poi nel secondo tempo la formazione di Alessandro Mura dilaga e chiude la pratica sul punteggio finale di 5 a 0.

L’avversaria del Werder sarà l’Aci che a fine primo tempo è sotto di due gol contro Joao Cerveza poi però nel giro di dieci minuti dapprima Federico Casta e poi Alessio Lintas firmano il 2 a 2 portando la sfida ai calci di rigore. Dal dischetto il Joao sbaglia troppo: ben tre gli errori, e così esce al terz’ultimo atto della competizione.

Il Tic Tac partiva sfavorito contro I Figli Del Flower ma la formazione di Enrico Cancedda pur andando sotto di un gol ha onorato l’impegno e anzi ha rischiato di passare il turno: di Daniele Faletra la rete del pareggio dopo l’iniziale vantaggio arancio nero di Silvio Fanni. Dal dischetto i canarini non ne azzeccano una ed escono dalla competizione.

L’avversario della formazione quartese in Semifinale sarà quel 4 Mori che contro il Balliccu SG gioca col fuoco nel primo tempo quando gli amaranto vanno due volte vicinissimi al gol, poi Francesco Cardia sblocca il punteggio e la gara si mette in discesa per gli ospiti. A nulla se non a rendere il finale più vivace, servono i due gol del Balliccu SG.

Prossimo Turno (Semifinali):

Lunedì 02 Agosto 2021 ore 20:45 campo Ferrini Cagliari: I Figli Del Flower – 4 Mori

Martedì 03 Agosto 2021 ore 21:45 campo Seminario: Werder Bremmini Gibbons Sarda – Aci

Il 4 Mori dopo aver chiesto ma non ottenuto rinvio se la giocherà contro I Figli Del Flower pur con gravi assenze, tra queste spiccano certamente quella di Nicola Ennas che a meno di miracoli non dovrebbe riuscire a liberarsi e quella di Andrea Casula infortunato. Ma non c’è dubbio che Luca Melis e compagni venderanno carissima la pelle.

Parte sfavorito almeno sulla carta l’Aci contro quel Werder Bremmini Gibbons Sarda che non ha affatto deluso i pronostici e che tutt’ora rimane la squadra principale indiziata per vincere il titolo di campione della Lega dei Campioni Open 2021. La squadra di Federico Casta comunque dovesse andare, rimarrà la rivelazione del campionato.

PREMIAZIONI – ECCO COSA CI POSSIAMO ASPETTARE

TITOLO CAPOCANNONIERE

Mario Piras [Werder Bremmini Gibbons Sarda] è ormai certo del titolo con ben 23 gol messi a segno. Il primo giocatore che può dargli qualche noia è Christian Testa [4 Mori] ma tra i due ci sono, spalancate bene le pupille, ben quindici gol di differenza, difficilissimo pensare che possa esserci un ribaltone.

TITOLO MIGLIOR GIOCATORE

Molto più aperta la lotta al titolo di Best Player e i principali candidati sono due, oltre al già citato Mario Piras c’è anche il suo compagno di squadra Luca Melis [Werder Bremmini Gibbons Sarda]. Tra gli inseguitori da tenere d’occhio abbiamo Christian Testa [4 Mori] e Giovanno Sarritzu [I Figli Del Flower].

TITOLO MIGLIOR PORTIERE

Antonio Piras [Flash Team] e Alessio Maxia [I Mischini] hanno quasi già in tasca il titolo di Best Goalkeeper con cinque titoli: l’unico estremo difensore che ancora può impensierirli è Claudio Cossu [Aci] con un solo punto in meno a quota quattro. Tra gli estremi difensori a quota tre titoli nemmeno uno è in Semifinale.

Alla prossima settimana, buone Semifinali e buona LDC Open a tutti!