AT League2020/21
(Maschile)
Calcio a 7

10^ PGS Summer Cup LDC Amatori

Archivio news 10/06/2021

DA VINCI 81 CEP 2 BALILLA 1

Vittoria di misura per il Da Vinci 81 CEP nei confronti del Balilla.

Pre partita

 

 Al Veritas sono pronti all’esordio nella nuova stagione della Pgs Summer Cup Ldc Amatori, Da Vinci 81 CEP e Balilla. Arbitra Ebau Marina.

Cronaca Live

3’ Subito pericolosa la squadra locale, bell’azione personale di Cardia che prova il tiro da fuori trovando una bela risposta di Spano.

8’ La risposta del Balilla si fa attendere di pochi minuti, dopo un rimpallo arriva la palla a mura che ci prova dalla trequarti, la palla si infrange sul palo.

12’ Oggi entrambe le porte sembrano maledette, Lampis A. prova la conclusione al volo, portiere battuto ma ancora una volta la palla va sul legno.

17’ ACCARDI GIANLUCA! 1-0! Dopo diverse occasioni non sfruttate, il Da Vinci riesce a sbloccare il risultato concretizzando il calcio d’angolo battuto da Biondi, pala bassa sul primo palo con Accardi che taglia e si fa trovare pronto.

21’ Orani prova a sorprendere il portiere tirando da centrocampo ma la palla va fuori di poco sopra la traversa.

22’ BIONDI FABRIZIO! 2-0! Solo tardato il 2-0 della squadra locale, arriva 1 minuto dopo, azione personale di Biondi che dopo una bella finta di corpo tira una sassata sul primo palo, forse Spano poteva fare di più ma i meriti sono del n. 10 del Da Vinci.

25’ SQUADRE AL RIPOSO SUL 2-0: ottima gara del Da Vinci che riesce a capitalizzare bene a differenza del Balilla forse leggermente sprecona.

28’ Pia si fa in proprio e riesce a impensierire la difesa avversaria, un bel tiro da fuori che pero sfiora solo il palo.

29’ TOLU MATTEO! 2-1! La riapre il 9 del Balilla, azione un po’ confusionaria con la palla che dopo una carambola prende il palo ed entra in porta.

37’ Ancora Pia, più pericoloso dei suoi in questa prima frazione del secondo, colpisce bene di testa ma prende l’incrocio dei pali.

41’ Il Da Vinci dopo un inizio di ripresa a rilento, prova a farsi vedere con Ambu che però trova un ottimo spano.

45’ Punizione per il Balilla, Mura batte il portiere con una mina ma Soddu si oppone e salva i suoi.

50’ FINISCE AL VERITAS, 2-1 PER IL Da Vinci 81 CEP. Buona la prima per i locali che con una bella prestazione vincono e si regalano i primi 3 punti.

IL POST PARTITA

Biondi protagonista assoluto della gara con un gol e un assist, nonostante la presenza di diversi giovani in campo, la differenza la fa l’esperienza. Il Da Vinci si affida alle sue giocate e alla buona prestazione generale per vincere una gara che non era per niente facile sulla carta.

TABELLINO:

Da Vinci 81 CEP: Diana 6.5, Corona 6, Soddu 6.5, Lampis S. 6.5, Ambu 6, Biondi 7.5, Cardia 6.5, Orani 6, Murtas 6, Accardi 7, Lampis A 6.5, Mulliri 6.5

BALILLA: Spano 7, Picciau 6, Pia 6.5, Tremonte 6, Tolu 6.5, Fiorellino 6, Spissu 6, Mura 6.5, Muggiri 6.5

ARBITRO: Ebau.

MARCATORI: 17’ Accardi (D), 22’ Biondi (D), 29’ Tolu (B).

AMMONITI: Cardia (D), Pia (B).

ESPULSI:

BEST PLAYER: Biondi (D)

BEST GOALKEEPER: Spano (B)

LE PAGELLE

DA VINCI 81 CEP

BIONDI 7.5:

Impossibile non menzionare l’MVP di questa partita, sbaglia poco e fa da punto di riferimento per la propria squadra li davanti, chiama lo schema per l’1-0 e realizza un bel gol per il 2-0, bella prestazione la sua che regala alla sua squadra i 3 punti. DECISIVO

DIANA 6.5:

Molto attento e quando chiamato in causa, ha risposto con buoni interventi. Incolpevole e sfortunato nel  2-1 però la gara è stata decisamente all’altezza. ATTENTO

ACCARDI 7:

Realizza un buon gol e gioca una partita con poche sbavature, avere uno come lui in squadra aiuta sempre, è stato molto importante per la sua squadra anche aldilà del bel gol. INTELLIGENTE

BALILLA

SPANO 7:

Bella gara di Spano che evita un risultato più infelice ai suoi e li tiene a galla fino all’ultimo secondo, molto bravo in diverse situazioni con parate da futsal e bei riflessi, forse poteva fare di più sul 2-0 ma nel complesso è stata una gara convincente. REATTIVO

PIA 6.5:

Visibilmente il più giovane in campo, ci ha messo un po’ per entrare in partita, ma una volta fatto, ha dimostrato una discreta tecnica ed è stato pericoloso in diverse occasioni, sfortunato sfiorando il palo prima e prendendolo nell’azione dopo. INSIDIOSO

TOLU 6.5:

Realizza il gol della bandiera e unico dei suoi a mettere alle spalle di Diana, non una prestazione perfetta, però il gol ha dato non poche speranze ai suoi che fino all’ultimo sono rimasti in gara grazie al suo guizzo di testa. GOAL DELLA BANDIERA

Luigi Mulana