AT League2020/21
(Maschile)
Calcio a 7

10^ PGS Summer Cup LDC Amatori

Archivio news 31/07/2021

LDC AMATORI: IL RIEPILOGO SU 16ESIMI E 8AVI ED IL FOCUS SU QUARTI E SEMIFINALI

Più No Kessie e Rassu Trasporti avanzano eliminando CEP e P-Team. Il Mister Futura non scherza

La settimana appena terminata ci ha consegnato dapprima le migliori sedici squadre della LDC Amatori di calcio a 7 e subito dopo le migliori otto dal momento che prima si è giocato il Play Off equivalente quasi ai Sedicesimi di Finale, poi si è scesi in campo per gli Ottavi di Finale. Andiamo a vedere tutto quello che è accaduto perché risultati sorprendenti non ne sono affatto mancati. Diamo anche uno sguardo a quelli che sono gli appuntamenti nei Quarti.

PLAY OFF

Nessun grosso problema per gli FC Pensionati che eliminano l’Almond col punteggio di 6 a 1: ben quattro gol per il bomber Simone Grandulli. I bianco azzurri avrebbero affrontato nel turno successivo i Los Compadres F.C. che al termine di un match entusiasmante e ricco di colpi di scena eliminavano dopo i calci di rigore il Padbol Ferrini in cui l’errore decisivo era del portiere Fabrizio Sorrentino. In queste due gare avanti, in ambo i casi, due quarte classificate.

Non mancava lo spettacolo nella sfida tra Sbrocca Juniors e Mali Pigausu: padroni di casa teoricamente saldamente avanti a metà primo tempo ma i giallo blu non mollavano e davano del filo da torcere a Luigi Sorrentino e compagni, punteggio finale 6 a 4. Goleada quella del Mister Futura sulle ali dei suoi uomini cardine Emiliano Melis e Pierluigi Porcu: 8 a 2 il punteggio finale in casa di un’Edas Autoricambi prima tra le quarte classificate a venire eliminata.

Da una rimonta non riuscita, quella del Mali Pigausu, ad una ben riuscita, quella del Rassu Trasporti che elimina con il punteggio di 8 a 6 i Carrettonisi: ben quattro gol per l’esordiente Gian Luigi Borgna. Avanti e bene anche il Da Vinci 81 CEP che aveva la meglio col punteggio di 4 a 2 di un Karalis Eventi reo di essersi svegliato eccessivamente tardi.

Sfida pirotecnica tra I Vazanicchi e Uruguagliary: la formazione ospite passa nel primo tempo ma la squadra di Luca Ragatzu rimonta e porta a casa la qualificazione facendosi perdonare un terzo posto in classifica sì ma a distanza siderale dalle prime due. Dopo una prima frazione equilibrata avanti pure i Black Monkey che nella ripresa battevano col punteggio di 5 a 1 dei Red Devil’s anche grazie alla doppietta insolita ma decisiva di Alessandro Piscedda.

OTTAVI DI FINALE

Dopo il Rassu Trasporti nella Fase a Gironi, l’FC Pensionati è la seconda squadra a riuscire a bloccare l’F.C.T. sul risultato di parità: l’1 a 1 porta ai calci di rigore dove l’errore di Alessandro Perra è decisivo e qualifica la formazione bianco rossa. F.C. Mulinu Becciu soffre nel primo tempo i Los Compadres F.C. ma grazie alle reti di Marco Dessì e Roberto Mura chiude la partita sul 4 a 3 accedendo ai Quarti di Finale.

Lo Sbrocca Juniors senza Andrea Colleo perde il suo smalto ed il Cagliari River Plate ringrazia per andare ai Quarti di Finale: termina col punteggio di 5 a 2 per la formazione bianco rossa. Il Borgorosso Agape subisce la sua seconda sconfitta in questa manifestazione ed è dolorissima perché costa l’eliminazione: il Mister Futura si impone con il punteggio di 12 a 3 e di queste dodici reti ben otto portano la firma di un rinato Pierluigi Porcu.

Oltre al Borgorosso Agape viene eliminata anche l’altra grande protagonista del Girone C: stiamo parlando del P-Team che viene sconfitta per 3 a 5 dalla bestia nera Rassu Trasporti dove Marco Pisu, altro giocatore rinato, segna tre reti. Il Da Vinci 81 CEP finito terzo nel Girone D praticamente sul gong, abbandona la manifestazione sconfitta per 5 a 2 dal Più No Kessie dopo che il primo tempo era terminato sul parziale di 1 a 1.

Oltre al P-Team l’altra squadra terminata prima classificata nella Fase a Gironi che esce prematuramente è l’Old Style 3.0 che Claudio Uras porta in vantaggio contro i Black Monkey ma non è sufficiente perché già nel primo tempo Roberto Manca e Franco D’Este ribaltano il punteggio: finirà 1 a 5. Sulle ali di Alessio Cabras e Giulio Melis, il Cagliari United Sistem Gomme si conferma rivelazione della manifestazione eliminando col risultato di 5 a 2 I Vazanicchi.

Prossimo Turno (Quarti Di Finale):

Lunedì 02 Agosto 2021 ore 19:45 campo Futura Sales Don Bosco: Cagliari River Plate – Mister Futura

Lunedì 02 Agosto 2021 ore 20:45 campo Monte Claro 1: Cagliari United Sistem Gomme – Black Monkey

Lunedì 02 Agosto 2021 ore 20:45 campo Seminario: Rassu Trasporti – Più No Kessie

Lunedì 02 Agosto 2021 ore 21:45 campo Seminario: F.C.T. – F.C. Mulinu Becciu 2021

Il Cagliari River Plate ed il Mister Futura saranno le prime a scendere in campo per il terz’ultimo appuntamento della LDC Open 2021: gli arancio neri a giudicare dal nome non si ricordano dei loro avversari ma Claudio Manca e Maurizio Serci sì perché un anno fa vennero eliminati nella Semifinale di Serie C proprio dagli uomini di Pierluigi Porcu. Difficilissimo impegno per la Cagliari United Sistem Gomme attesa dai pluri campioni del Black Monkey.

Il Rassu Trasporti nelle Fasi Finali è garanzia di terrore, per le avversarie naturalmente, in tal senso il Più No Kessie parte leggermente sfavorito contro la formazione di Giuseppe Mura ma mai come quest’anno Michael Locci e Mauro Scano hanno a disposizione un arsenale di tutto rispetto. F.C. Mulinu Becciu 2021 contro F.C.T. è atteso ad un compito che definire complicato è poco ma la formazione di Roberto Mura ci ha già sorpresi nella Fase a Gironi.

PREMIAZIONI – ECCO COSA CI POSSIAMO ASPETTARE

TITOLO CAPOCANNONIERE

Tutt’altro che chiusi i discorsi relativi al titolo come miglior bomber della categoria: Michele Vaquer [Cagliari River Plate] mantiene la vetta a quota 27 gol ma il vantaggio è minimo su Michele Littera [F.C.T.] e Pierluigi Porcu [Mister Futura] che inseguono con una differenza minima di quattro reti.

TITOLO MIGLIOR GIOCATORE

Il re anche in questo caso è Michele Vaquer [Cagliari River Plate] con sei punti, subito dietro la prima insidia prende il nome di Emiliano Melis [Mister Futura] a quota cinque. Difficile ma non impossibile la rimonta anche da parte di Walter Masala [Rassu Trasporti] e Michele Littera [F.C.T.] attualmente in terza posizione a quota quattro.

TITOLO MIGLIOR PORTIERE

Ormai è tutto nelle mani di Roberto Porceddu [Cagliari River Plate] in testa a quota 6 insieme a Daniele Rossi [Olympique Sapon Marsiglia], Francesco Diana [Da Vinci 81 CEP] e Massimiliano Calamida [FC Pensionati]. Il portiere bianco rosso semmai deve guardarsi le spalle a quota cinque da Michele Picciau [F.C.T.].

Alla prossima settimana, buona LDC Amatori a tutti!