AT League2020/21
(Maschile)
Calcio a 7 Over

10^ PGS Summer Cup LDC Over 35

Archivio news 10/08/2021

LDC OVER35: IL RIEPILOGO DELLE SEMIFINALI E IL FOCUS SULLA FINALISSIMA

MoonShine alla sua terza Finale nel Summer AT League; il Nobo vuole fare bingo alla prima volta

Ancora poche ore poi ci ritroveremo in campo, al Seminario, a commentare la Finalissima della LDC Over35 edizione 2021 di calcio a 7: sul terreno di gioco Nobo Summer e MoonShine Bar / Kiron ma in questo articolo ci concentriamo a descrivervi come le due squadre hanno avuto accesso a questa partita e quello che possiamo attenderci sia durante la gara sia nel post partita quando sarà il momento delle premiazioni.

SEMIFINALI

Alla prima manifestazione in AT League la squadra di Emanuele Ambu già ex Red Devil’s ed Old Style, centra il traguardo della Finale alla presidenza del suo Nobo Summer. La formazione giallo blu soffre contro la ASD Geriatria passata in vantaggio nella prima frazione grazie al gol di Marcello Ambu ma nella ripresa una doppietta di Severino Spanu fa felice la squadra di casa: finisce 2 a 1 con la ASD Geriatria che in questa maniera non riesce a fare doppia festa, nella stessa serata infatti si era qualificata per le Semifinali della LDC Amatori. A lungo andare Semifinali maledette invece per i bianco rossi, eliminati al penultimo atto infatti anche negli Amatori.

Nonostante una brillantezza che non è quella dei tempi migliori o quanto meno non è parso, il MoonShine Bar / Kiron elimina gli Amici della Non Filtrata con il punteggio di 4 a 3 accedendo in Finalissima come squadra ospite, così vuole il tabellone. La formazione azzurro amaranto va sotto grazie al gol di Mario Guarino ma tra fine primo tempo e inizio secondo si scatena letteralmente mettendo a segno ben quattro reti di cui tre portano la firma di un ritrovato Alessio Loddo. La rete a meno dieci minuti dalla fine di Nicola Usai tolto rendere più avvincente il finale di gara non fa. Gli Amici Della Non Filtrata escono con tre pareggi e due sconfitte nelle ultime cinque gare disputate.

FINALE – LA STORIA DELLE DUE SQUADRE

Il Nobo Summer come detto è una nuova squadra nelle manifestazioni AT League pertanto in bacheca i giallo blu non hanno alcun titolo. In rosa i giallo blu hanno però alcuni giocatori che sanno bene come si fa a sollevare la coppa primo posto classificato: tra questi troviamo Damiano Lenzu ed Antonio Lisai che una Summer Cup già la vinsero, stiamo parlando dell’edizione 2014 quando i due vestivano la maglia del Red United. Ma il giocatore più titolato nella rosa della squadra di Sinnai è il secondo portiere Antonio Piccioni che con indosso la maglia degli Allegri Girarrosti F.C. ha sostanzialmente vinto tutto quello che si poteva vincere.

Il MoonShine Bar / Kiron partecipa alle nostre competizioni ormai da qualche anno ma i presidentissimi Aldo Amorese e Mario Zucca hanno già avuto modo di levarsi diverse soddisfazioni, questo quanto meno d’Inverno perché se andiamo a vedere il ruolino di marcia di questa squadra durante i mesi caldi dell’anno ecco che troviamo più amarezze che vittorie. Nel 2018 Finalissima raggiunta ma solo secondo posto dinanzi a Ichnusa Team; seconda Finalissima nel 2019 stavolta con annessa gioia contro l’ASD Delfino; infine nella passata edizione, quella del 2020, eliminazione in Semifinale a favore dello Stay With Genuis poi sconfitto in Finalissima.

PREMIAZIONI – ECCO COSA POSSIAMO ASPETTARCI

TITOLO CAPOCANNONIERE

Allo stato attuale delle cose Nicola Lay della squadra Amici della Non Filtrata è in vantaggio con sedici gol ma deve sperare che in Finale non arrivi un exploit di Alessio Loddo secondo in classifica con tre reti in meno e giocatore del MoonShine Bar / Kiron. Glorioso terzo posto per Marcello Ambu della ASD Geriatria con nove reti.

TITOLO MIGLIOR GIOCATORE

Nicola Lay degli Amici Della Non Filtrata e Alessio Loddo del MoonShine Bar / Kiron: i protagonisti sono ancora loro così come per il titolo di cannoniere ma se il bomber in questo momento in testa con quattro punti non è ancora certo del titolo di capocannoniere quanto meno lo è del titolo miglior giocatore, l’avversario può solo agganciarlo.

TITOLO MIGLIOR PORTIERE

L’altra finalista Nobo Summer oltre al trofeo che porterà a casa, ancora da capire se quello come primo o quello come secondo posto, si porterà via anche il titolo di miglior portiere con Antonio Lisai già matematicamente campione con quattro punti. Al secondo posto con tre punti si fermano tre estremi difensori.

Alla prossima settimana, buona Finale e buona LDC Over35 a tutti!