AT League2020/21
(Maschile)
Calcio a 5

10^ PGS Summer FUT5AL Cup Open

Archivio news 11/06/2021

DIDDO'S PIZZA 9 I SANGIOSI 5

Vittoria dei gialli di casa faticata nonostante il punteggio

IL PRE PARTITA

Prima apparizione per I Sangiosi al torneo che affronteranno invece una squadra già collaudata come  quella dei Diddo’s Pizza. Al Futura Sales con la conduzione di gara affidata a Michele Cabras.

CRONACA LIVE 

3’Fallo dal limite su Serreli  Punizione  parata di Arba.

4’Azione Serreli per il nurchi.  Arba para ancora.

5’ARBITRO redarguisce per sedare gli animi

7’Botta di Marini Arba si distende e respinge in out.

10’partita spezzettata.

14’Arba cosa para! Marini dribbla con la suola mancina e tira una puntata di destro sul primo palo da distanza ravvicinata.

15’Tiro cross di Aramu su cui si avventa Munzittu che devia da due passi ma non trova la porta.

16’Gol. 1-0. Vantaggio dei padroni di casa. Tiro improvviso di Dessena. Mancino che bacia il palo e gonfia la rete.

17’Azione pericolosa de I Sangiosi con Aramu che con una puntata improvvisa impegna tra i pali Sarigu.

18’ Il presidente Enrico Desogus chiama il time out per infondere la giusta concentrazione ai suoi. I Sangiosi ora appaiono rinvigoriti.

19’Tiro libero  di Marini per i Diddo’s . Arba para sicuro.

20’Padroni di casa attaccano con Dessena: dribbling stretto e tiro improvviso. Ma Arba è una certezza tra i pali.

21’Aramu sfiora il gol dopo aver seminato il panico tra gli avversari ma Sarigu si supera. Partita vibrante.

22’gol 2-0 Dessena fa scorrere il pallone datogli con un preciso tracciante rasoterra e aggira Arba che lo tallonava stretto dopodiché segna col sinistro a porta sguarnita.

23’ GOL! 2-1. Munzittu anticipa Sarigu in uscita e segna. Partita riaperta.

24’Tiro libero: batte Serreli. Tiro forte e preciso ma Arba para ancora.

25’ FINE PRIMO TEMPO – Le squadre vanno a riposo sul parziale di 2-1. Partita fin troppo accesa. Ottime individualità da ambo i lati. I Sangiosi vivono di fiammate mentre i padroni di casa, veterani del torneo, dimostrano maggiore coesione ed organizzazione.

27’ GOL! 2-2. Pareggio per i ragazzi di Desogus. Pibia noto “Lampeggio” sfodera un mancino abbagliante che fa tintinnare la rete sul montante. Saranno questi lampi a determinare il suo soprannome?

29’Ancora Lampeggio mostra di cosa è capace con un tiro forte e preciso dove Sarigu può solo mettere i pugni. Sinistro notevole.

30’ gol!  Vantaggio. 3-2. Sul ribaltamento di fronte Marini  D. insacca il pallone dopo un’azione corale culminata con l’assist decisivo di David e la conclusione appunto dell’11, Marini D.

32’Gol 4-2. Show dei padroni di casa. Marini D. prende palla dalla fascia destra, si accentra , porta a spasso due uomini avversari e calcia sotto l’incrocio dei pali. Chapeau.

33’gol! 4-3. Accorciano gli ospiti. Azione collettiva degli ospiti con un ottimo giro palla. Aramu dà il pallone  per  Lampeggio che sigla la sua doppietta con un collo interno mancino che lambisce il palo  e si deposita in rete. Spettacolo.

36’Gol.5-3. Azione manovrato dei padroni di casa che dopo aver colto il palo trovano il gol con D. Marini che da due passi la mette dentro.

37’Coghe A. , noto Coixedda, recupera palla, supera col sombrero l’avversario e in palleggio porta palla prima di metterla giù con l’esterno destro ed essere messo a sua volta giù dall’avversario. Partita vera.

38’Coixedda calibra un lancio perfetto per  Munzittu. Stop di petto e conclusione murata. Ottima chiusura dei gialli.

40’Gol 6-3 mischia e deviazione in porta. Rete per I Diddo’s. La palla finisce in rete senza un marcatore della squadra che ha appena segnato.

42’Gol. 7-3. Dilagano i padroni di casa. David riceve palla da un filtrante. Piede perno, si gira e insacca fulmineo. Giocata lodevole per i fondamentali di C5.

43’ Gol. 8-3 Ancora i gialli. Dessena, suolata di mancino e gol col destro. Il 7 dei Diddo’s mostra un repertorio tecnico vario.

45'gol per I Sangiosi. 8-4. Tiro libero per gli ospiti di cui si incarica alla battuta Munzittu. Fucilata che sorprende Sarigu.

47’gol! 8- 5. Sussulto degli ospiti. Gran gol di Aramu che accorcia le distanze. Il giovanissimo 10  de I Sangiosi si mette in proprio e palla al piede taglia il campo in diagonale prima di battere d’infilata col mancino felpato il portiere incolpevole.

49’Gol. 9-5. Rimettono le distanze i padroni di casa. Azione del 10 giallo che resiste alle cariche avversarie e con gran classe e potenza fisica supera tre avversari prima di mettere un pallone in mezzo che Marcia deve solo spingere in rete.

50’ FINE SECONDO TEMPO – Termina col punteggio di 9-5 per i padroni di casa che vincono meritatamente prima di tutto con l’approccio mentale.

IL POST PARTITA

Partita accesa giocata da squadre fin troppo determinate. La vittoria finale premia i padroni di casa che hanno mostrato maggior coesione ed organizzazione. Gli ospiti non hanno demeritato in alcun modo mostrando qualità che quando saranno coadiuvate da alcuni automatismi ne faranno una squadra che potrà competere con chiunque.

IL TABELLINO

Diddo’s pizza: SARIGU 7, SERRELI 8, MARINI DANIELE 8, MARINI DAVIDE 7 , NURCHI 7, CADEDDU 7, MARCIA 7, DESSENA 8, DAVID 7.

I Sangiosi: ARBA 8, Coghe L. 6. 5, COGHE A 6. 5, ANGIONI 6. 5, ARAMU 7.5, MUNZITTU 7.5,PIBIA 7.5

ARBITRO: Cabras

MARCATORI:

AMMONITI: Coghe A.

ESPULSI:

MIGLIOR GIOCATORE: Serreli (D)

MIGLIOR PORTIERE: Arba (s)

LE PAGELLE – DIDDO’S PIZZA

PIERLUIGI SERRELI VOTO 8. Il 10 dei padroni di casa dimostra di avere fisico, corsa, spirito battagliero e buona tecnica. Qualità non comuni per un uomo che mette estro e geometrie in tutte le sue giocate. GIOCATORE TOTALE

MARCO DESSENA VOTO 8.  Quando ha palla tra i piedi ci si può aspettare di tutto. Mai banale e dal repertorio di finte e conclusioni variopinto. I suoi dribbling sono lampi di colore. ARCOBALENO

DANIELE MARINI VOTO 8. Unisce qualità e quantità. Fa il pendolino dalla difesa all'attacco con grande puntualità e precisione. Anche in situazioni di tensione non perde mai la calma e sigla gol, dribbling e sforna assist. Si avventa sempre per primo sui palloni.CONDOR

LE PAGELLE – I SANGIOSI

GIANLUCA ARBU VOTO 8. Può un portiere che subisce quasi una decina di gol prendere un 8 in pagella? Certo. Soprattutto perché si è dimostrato incolpevole su quasi tutte le reti. Ha subito a tratti un bombardamento di tiri tale che sembrava di assistere a Dresda nel 1945. REDUCE

STEFANO PIBIA VOTO 7,5. Segna e fa divertire con alcune giocate improvvise. Dribbling stretto  e mancino velenoso sono le sue qualità più evidenti. Difetta un po’di continuità ma d’altronde vive di lampi perché per tutti lui è LAMPEGGIO

ANDREA ARAMU VOTO 7,5. Classe e tecnica da vendere per il giovane numero 10. Gioca a “mezzo servizio”perché convalescente da un infortunio ma nonostante questo quando ha il pallone incanta per l'eleganza. Il PICCOLO PRINCIPE

Daniele Canosa