AT League2020/21
(Maschile)
Calcio a 7

2^ PGS Midsummer Cup

Archivio news 08/08/2021

LONGOBARDA 2 – F.C. BORUSSIA CAGLIARI 0

Gara emozionante e combattuta, decisa da due grandi giocate di Pancotto

PRE-PARTITA

Semifinale del PGS Midsummer Cup LDC con una sfida tra giganti: parliamo della Longobarda, che affronta gli ospiti del Borussia Cagliari. La serata è leggermente ventosa. Arbitrano Chessa e De Meglio.

CRONACA LIVE

5' - Subito un'occasionissima per i padroni di casa con Rais (L): destro dal limite e palla che lambisce il palo.

8' - GOL! 1-0! PANCOTTO! Conclusione dal limite di Pancotto (L) che non lascia scampo  Scarano. Padroni di casa subito in vantaggio. 1 a 0

14' - Pancotto (L) ci riprova: destro da fuori che sfiora l'incrocio. Longobarda che si rende ancora pericolosa.

19' – Borussia che ci prova nel finale con la conclusione di Cau (B): destro da posizione ravvicinata respinto prontamente dal portiere.

22 ' - Padroni di casa vicino al raddoppio con  Squicciarini (L) che stoppa di petto e scarica il destro di poco alto sopra la traversa.

25 - FINE PRIMO TEMPO (1-0) – Primo tempo tutto sommato equilibrato che vede comunque la Longobarda subito protagonista con la rete di Pancotto, e con un giro palla che permette in più occasioni di rendersi pericolosi. Ospiti che non demordono e si fanno avanti nel finale con Cau.

29' - Ancora un'opportunità per la Longobarda, occasione per Liccardi (L) che ci prova di prima intenzione: la palla si scagli pericolosamente verso la porta ma finisce alta fuori dallo specchio.

32' - Punizione precisa dal limite di Pinna (L) che sfiora l'incorcio: Scarano si salva in tuffo.

38' - GOL! 2-0! LICCARDI! Lancio millimetrico di Pancotto (L) dalle retrovie che pesca Liccardi tutto solo in area, zampata d'esterno che beffa Scarano in uscita. 2 a 0

45' - Bomba  pericolosissima di Fadda (B) dal limite, Lecca (L) respinge coi pugni.

49' – Ultima occasione per la Longobarda con Squicciarini (L): il tiro è potente ma impreciso. Palla che si spegne sul fondo.

50' - FINE SECONDO TEMPO (2-0) – Secondo tempo che vista la posta in palio si gioca su ritmi quasi frenetici, anche se le conclusioni a volte latitano. Longobarda che raddoppia a metà della ripresa con Liccardi e che chiude definitivamente i giochi garantendosi un posto per la finale.

POST-PARTITA

Semifinale povera di colpi di scena ma ricca di agonismo e caratterizzata da numerose giocate interessanti. La sinergia e il gioco premiano la Longobarda che prova a fare la voce grossa e sfrutta due disattenzioni difensive degli ospiti. Padroni di casa che approdano quindi con merito alla finale.

TABELLINO
LONGOBARDA
: Lecca 7, Amoroso 6,5, Viola 6,5, Pancotto 7,5, Pinna 6,5, Rais 7, Squicciarini 7, Liccardi 7.
F.C. BORUSSIA CAGLIARI: Scarano 6,5, Abis 6, Cau 6,5, Zamjoni 6,  Ennas 6, Pusceddu 6,5, Fadda 6, Murgia 6,5, Demara 6,5, Manca 6,5 .
ARBITRI: Chessa, De Meglio.
MARCATORI: 8' Pancotto (L), 38' Liccardi (L).
AMMONITI: nessuno
ESPULSI: nessuno
MIGLIOR PORTIERE: Lecca (L)
MIGLIOR GIOCATORE: Pancotto (L)

LE PAGELLE – LONGOBARDA

FRANCESCO LICCARDI – VOTO 7 - Marcato a vista dalla difesa del Borussia stasera fa più fatica del solito a trovare la giusta cordinazione per il tiro. Gioca un po' più arretrato nella ripresa, trovando una rete determinante per la vittoria. LETALE

GABRIELE PANCOTTO – VOTO 7,5 – Nel primo tempo pecca di lucidità in alcune occasioni ma si fa ben presto perdonare con una prestazione memorabile. Segna la rete che sblocca il risultato con un destro che non lascia scampo a Scarano, e nella ripresa regala un assist perfetto per la rete di Liccardi. DETERMINANTE

FEDERICO SQUICCIARINI – VOTO 7 - Ottima prestazione in ogni fase del campo. Si rende protagonista di ottime giocate di corali e triangolazione, e nel finale prova in più occasioni a trovare la via della rete. OSTINATO

LE PAGELLE - F.C. BORUSSIA CAGLIARI

PIETRO CAU – VOTO 6,5 – Il capitano del Borussia come al solito è l'ultimo ad arrendersi, e anche nel finale, quando la partita sembrava oramai segnata, ha continuato a combattere fino alla fine. Protagonista, stasera, anche in fase offensiva. STOICO

EDOARDO DEMARA – VOTO 6,5 – Davanti è l'unico vero riferimento per la compagine ospite, anche se in alcune situazioni di gioco risulta spesso in ombra. Quando crea e fa girare la squadra, però, è una vera e propria spina nel fianco per la difesa. INSIDIOSO

ANDREA PUSCEDDU – VOTO 6,5 – Come al solito combatte su ogni pallone e si rende pericoloso col suo destro. Stasera deve però far fronte a una difesa registrata e che gioca quasi a memoria, concedendogli pochi margini per inventare. TENACE

Diego Frau