AT League2021/22
(Maschile)
Calcio a 7 Open

6^ PGS All Star Cup

Archivio news 19/11/2021

ACI – NAIGEL’S TEAM 3 – 5

Un tempo per parte, ma sono i rigori a decidere chi passa

IL PRE PARTITA

Quarti di finale sentitissimi e con tanto tifo giovane. Clima freddo ed umido, mi raccomando ragazzi fate un ottimo riscaldamento!

LA CRONACA LIVE

9’ Lunga fase di studio, nessuna delle due squadre vuole scoprire il fianco all’avversario. Punizione quasi da metacampo: Prefumo dell’ACI scarica la bomba, la palla si impenna ma il portiere avversario deve comunque metterci la punta delle dita.

13’ COSA SI DIVORA ARU (N)!!! Defilato sulla destra, si accentra ed è solo davanti a Cossu che scivola e spalanca la porta, incespica anche Aru che tira addosso a Cossu che nel mentre si è riposizionato e salva in due tempi.

14’ Casta (A) sulla destra, scocca un missile ad incrociare che il portiere respinge come può in bagher in angolo alla sua sinistra.

18’ RIGORE TRASFORMATO PER LA NAIGEL! 0-1. Pintus si incarica della battuta. Il pallone scotta, l’aria è carica di tensione. Parte Pintus e realizza alla destra di Cossu che accenna il tuffo ma è fulminato dalla velocità del pallone.

22’ E’ ancora Prefumo con le sue bombe ad impegnare il portiere della Naigel’s Team, che respinge ancora una volta in angolo.

26’ ARU (N) ALLUNGA LE DISTANZE! 0-2 NAIGEL. Splendida azione della Naigel, Aru viene imbeccato di prima da un passaggio meraviglioso. E’ solo davanti a Cossu e lo punisce con un diagonale irresistibile da destra verso sinistra che lentamente si infila all’angolino basso.

33’ Ancora pericolosa la Naigel con Cordella prova la castagna centralmente dalla trequarti, il pallone finisce di poco fuori dopo aver lambito il palo alla destra di un Cossu immobile.

40’ 1-2 ACI. LA PARTITA SI RIAPRE! Punizione dalla trequarti per l’Aci. S’incarica della battuta Casta: siamo leggermente larghi sulla sinistra. Parte il tiro che risulta a giro e finisce con una splendida parabola quasi sotto l’incrocio a sinistra. Bellissima esecuzione!

45’ PAREGGIA L’ACI. TUTTO DI NUOVO IN DISCUSSIONE! 2-2. Picciau viene servito a centro area, si butta sul pallone, scarica subito sul portiere che respinge prontamente, ma la palla ritorna a Picciau che stavolta segna a porta vuota. Pari inaspettato ed incredibile!

SI VA AI RIGORI:

Tira la Naigel per prima:

1-0 Melis (N)

1-1   Casta (A)

1-2  Cordella (N)

Lintas (A): PARATO!

1-3  Pintus (N)

Vince la Naigel’s Team 1-3 dopo i calci di rigore.

IL POST PARTITA

Un tempo per parte: non poteva che finire in pareggio dopo i 50’ minuti regolamentari. La spunta la Naigel’s Team dopo i calci di rigore dimostrando e facendo valere la maggiore esperienza!

IL TABELLINO

ACI: Cossu 6; Olivo 5,5; Demuro 6; Casta 7; Lintas 6,5; Salerno 6; Prefumo 6; Picciau 6,5.

NAIGEL’S TEAM : Marongiu 7,5; Gioi 7; Badalamenti 6; Pillitu 6; Loi 6,5; Pintus 7; Melis 6; Cordella 6,5; Aru 6,5; Pilia 6; Friargiu 6.

MARCATORI: 18’ Pintus (N), 26’ Aru (N), 40’ Casta (A), 45’ Picciau (A).

AMMONITI: Friargiu (N), Loi (N), Pilia (N), Cossu (A).

ESPULSI:

BEST PLAYER: Pintus (N).

BEST GOALKEEPER Marongiu (N)

LE PAGELLE – ACI

FEDERICO CASTA: VOTO 7. Delle volte sguscia via imprendibilmente, delle volte è un fulmine e una volta realizza una splendida rete con una punizione magistrale! FURETTO!

ALESSIO LINTAS: VOTO 6,5. Galoppa, si batte e scarica tiri insidiosi appena può. E’ instancabile, ma macchia la sua prestazione sbagliando il rigore decisivo. PECCATO!

RICCARDO PICCIAU: VOTO 6,5. Inizia come attaccante centrale, ma è impalpabile. Quindi viene relegato sulla fascia sinistra difensiva ed è li che da il massimo, realizzando un pareggio inaspettato che rimette gli ultimi minuti regolamentari della partita tutto in discussione. FISICATO!

LE PAGELLE – NAIGEL’S TEAM

MAURO PINTUS: VOTO 7. Non si ferma mai ed è il più incisivo e decisivo della sua squadra. Realizza il rigore dello 0-1 e il rigore finale dopo i tempi regolamentari. MARTE!

MARCO ARU: VOTO 6,5. Va a sprazzi, ma si sbatte e corre. Realizza una rete pregevole da posizione quasi impossibile! INGEGNERE!

IGNAZIO CORDELLA: VOTO 6,5. Se gli lasci lo spazio per il tiro, lui ti fa male soprattutto dalla distanza. Becca quasi il jolly da metacampo nel secondo tempo, ma la palla spizza il palo e va sul fondo. PORTAVALORI!

Andrea Uccheddu