Domande frequenti

Le risposte alle domande più frequenti


  1. Dove e quando posso contattarvi? Dove vi trovo? Puoi contattarci in qualsiasi momento, ma preferibilmente in orari di ufficio ai numeri 348 211 78 82 e 349 106 77 25, se non ti rispondiamo perché siamo impegnati puoi scriverci una mail ad atleague@hotmail.com o mandarci un messaggio su Whatsapp. A partire dal 1^ Settembre 2020, ogni pomeriggio troverai un nostro responsabile presso il Centro Sportivo Fiore Verderame di Cagliari.

  2. I costi di iscrizione rispetto alla stagione 2019-20 sono calati: come mai? E per la stagione 2021-22 torneranno come un anno fa? Nella stagione precedente le squadre affiliate alle nostre competizioni hanno perso ben cinque mesi sui dieci in cui si svolgono le manifestazioni AT League, si è deciso per un bonus del 40% per cercare di farvi recuperare quanto avete perso. Se ci chiedete perché lo stiamo facendo anche per chi lo scorso anno non ha partecipato ai nostri campionati, beh, o tutti o nessuno. Riguardo la stagione 2021-22, non siamo in grado adesso di rispondere a una domanda che è comunque difficile, è sicuramente una possibilità.

  3. Perché nel Modulo di Iscrizione dei campionati di Padel alla voce quota gara c’è un punto di domanda dopo €? Perché la quota gara dipende da quanto dura la partita. A differenza del calcio non c’è un tempo limite per le partite di Padel.

  4. Rilasciate qualche documentazione sulle quote che stiamo versando? Certo! Potete richiedere la fattura versando l’IVA sul totale, in alternativa vi diamo una ricevuta generica che non vi comporta spese.

  5. Se iscrivo due o più squadre, beneficio di sconti? Assolutamente sì! Bada però che le squadre che iscrivi devono partecipare alla stagione nello stesso arco temporale per avere sconti.

  6. Ho ugualmente sconti se oltre alle due mie squadre porto una squadra di miei amici? Sì, anche in questo caso è necessario che la squadra di tuoi amici giochi sostanzialmente nello stesso arco temporale.

  7. Che durata ha lo sconto portando una squadra di miei amici? Per tutta la durata del campionato che stai disputando. Attenzione, si parla di campionato, non di stagione.

  8. E se porto la stessa squadra di miei amici anche l’anno dopo? È una squadra che già ci hai fatto conoscere, non hai più la possibilità di avere uno sconto su quella squadra.

  9. Quanto tempo ho per avvisare di un nuovo iscritto nella mia squadra? Come funziona? Il tempo che vuoi, devi però avvisare in orari di ufficio e non nello stesso giorno della partita in quanto l’assicurazione ha bisogno di almeno 24 ore di tempo anticipate rispetto alla gara per poter lavorare l’assicurazione di un giocatore o dirigente che sia. Naturalmente per poter lavorare l’assicurazione, occorrono i dati del giocatore per cui copia del documento di identità da inviare al 349 106 77 25.

  10. Non si può chiudere un occhio su un giocatore da assicurare? Assolutamente da escludere. AT League non ha alcun tipo di potere sulle assicurazioni. Peraltro sono situazioni abbastanza delicate.

  11. Quanti giocatori posso acquisire che stanno già giocando con un’altra squadra? Un numero illimitato nel caso in cui questi giocatori non facciano parte del tuo campionato. Se invece il campionato è lo stesso ma il Girone è diverso puoi tesserarne al massimo tre; in questo caso i giocatori dovranno scegliere poi con chi giocare la Fase Finale.

  12. Perché devo pagare l’iscrizione a un giocatore che è già inserito con un’altra squadra? Ogni giocatore viene tesserato per ogni squadra con la quale gioca. Questo comporta dei costi, anche a livello di assicurazione.

  13. Chi trovo al campo? Direttore di gara e un componente del nostro staff meglio detto commissario di gara, da voi individuato come il cronista.

  14. Posso versare l’iscrizione di un giocatore direttamente il giorno della partita? No, AT League non può anticipare le quote a giocatori che il più spesso delle volte non conosce. Per esperienza poi recuperare le quote è assai impegnativo. Per cui la quota deve essere versata almeno il giorno prima, o in contanti o con bonifico o con ricarica poste pay.

  15. Nella mia squadra devo iscrivere e tesserare anche un eventuale allenatore o dirigente? Se entra in campo sì. Qualsiasi persona entri in campo deve essere coperta con l’assicurazione.

  16. Qual è il termine ultimo per tesserare persone in rosa? In merito a questa domanda, ogni nostro campionato ha le sue regole, vi invitiamo a prendere visione del Regolamento Ufficiale del campionato di vostro interesse.

  17. L’allenatore può essere un tesserato FIGC? Sì, non è un problema, ovviamente questo dovrà rispettare le regole del rispettivo campionato se poi vorrà anche dare una mano alla squadra scendendo in campo come giocatore.

  18. Posso sostituire in rosa un giocatore che si è infortunato con un altro? Posso usare l’assicurazione del giocatore infortunato? Sì, lo puoi fare. Ma devi sempre restare nel periodo di mercato. Per quanto riguarda l’assicurazione, questa è nominale, per cui il giocatore che vai a inserire dovrà essere tesserato regolarmente a parte.

  19. Sono un giocatore tesserato per una squadra, per potermi trasferire in un’altra squadra come devo fare? Anzitutto devi capire se il mercato è aperto o no. Se è aperto, non hai bisogno di trasferirti se l’altra squadra gioca in un altro Girone o in un altro nostro campionato, puoi andare a giocare ma senza venire meno alle regole. Se invece la squadra fa parte dello stesso Girone, in quel caso solo il presidente della tua squadra attuale può dare l’ok, se acconsente, puoi andare fermo restando che dovrai pagare il tesseramento.

  20. L’organizzazione può fare qualcosa in caso il mio presidente non mi svincoli per andare a giocare in un’altra squadra dello stesso Girone? No. Queste sono problematiche che debbono essere gestite tra giocatore e il suo presidente.

  21. Quanto dura il mercato? Indicativamente sino a qualche giornata dalla fine della Fase a Gironi. Maggiori dettagli si possono trovare sul Regolamento Ufficiale.

  22. Una volta chiuso il mercato, posso comunque operare sulla lista senza però ricorrere ad assicurare giocatori? Questa è una pratica che si può utilizzare quando uno stesso presidente ha iscritto due squadre. Una volta però che il mercato è stato chiuso, anche la lista non può più essere intaccata.

  23. Durante il periodo di apertura del mercato, posso svincolare un giocatore FIGC o fuori quota e inserirne un altro? Posso poi fare vice versa? E questo, ha dei costi? Lo puoi fare e questo non comporta costi in quanto il giocatore è da te già tesserato e assicurato. Non lo potrai più fare una volta chiuso il mercato.

  24. Posso avere in rosa giocatori che stanno disputando i campionati AT League anche con altre squadre? Sì, in maniera illimitata se i giocatori appartengono ad un altro campionato. Sì, in maniera limitata a massimo tre giocatori se appartengono allo stesso campionato ma fanno parte di un altro Girone. No, se fanno parte del tuo stesso Girone.

  25. Se ho un giocatore che sta disputando il campionato con un’altra squadra dello stesso campionato ma di Girone diverso, come funziona per la Fase Finale? Questo giocatore deve esprimere la propria scelta sulla squadra con la quale giocare la Fase Finale, se non la esprime varrà come scelta la prima squadra con la quale scenderà in campo nella Fase Finale.

  26. Una volta che nella Fase Finale sono sceso in campo con la squadra X e questa viene eliminata, posso tornare a giocare con la squadra Y? A mercato chiuso la cosa non è fattibile, per quanto tu sia un tesserato anche di quella squadra, sei stato tolto dalla lista.

  27. Se verso l’intera cifra del campionato di Calcio a 5 o Calcio a 7 all’atto dell’iscrizione, ho uno sconto ulteriore? Sì, di € 100.

  28. In caso io optassi per la Formula A nel Calcio a 5 o Calcio a 7, posso finire di versare la quota anche dopo il 30 Gennaio 2020? Ti possiamo dare qualche giorno in più di tempo. Diciamo sino al termine del mese di Gennaio, non oltre. Questo perché stai già usufruendo di uno sconto importantissimo e dilazionato in ben quattro mesi il che significherebbe una quota di soli € 75 a settimana.

  29. Se opto per la Formula A nel Calcio a 5 o Calcio a 7 devo pagare le partite? No, tutte le partite sono garantite nel costo di iscrizione. Se di partite pagate si può parlare, allora dovremmo parlare delle quote inerenti lo spostamento di una gara, la disdetta di un campo, la penale in caso di mancata presenza.

  30. Se il campionato per qualunque motivo non dovesse avere inizio, ho diritto a riavere le quote versate? Assolutamente sì. Ti faremo un voucher o un reso.

  31. Come funzionerà per il reso delle quote versate? Faremo il calcolo su quanto hai versato e divideremo per il numero di partite che avresti dovuto giocare.

  32. Numero di partite che avrei dovuto giocare sia nella Prima Fase sia nella Seconda Fase? Sì, nel caso in cui la tua qualificazione alla Seconda Fase al momento della sospensione fosse matematica.

  33. Se vinco un titolo ho diritto alla coppa in caso di sospensione? Anzitutto il titolo deve essere vinto matematicamente. Hai diritto a una coppa, oppure a uno sconto sulla quota che andrai a versare del valore esatto della coppa.

  34. Chi decide se mi viene assegnata una coppa o ho uno sconto? Il presidente della tua squadra.

  35. Se il campionato dovesse essere malauguratamente sospeso in corsa, ho diritto alla restituzione della quota di iscrizione? In caso di Formula A verrà fatto un calcolo matematico per capire se dovremmo restituire qualcosa. In caso di Formula B, potrai riavere le quote di iscrizione solo nel caso tu non sia ancora sceso in campo.

  36. È possibile acquistare attrezzatura direttamente tramite AT League? No. Siamo una associazione sportiva dilettantistica senza fine di lucro e la vendita di attrezzatura sportiva rientra nel commerciale. Possiamo comunque consigliarti presso i nostri rivenditori fidelizzati.

  37. Quando mi saranno dati i due palloni per disputare il campionato? E se li perdo, l’organizzazione me ne fornisce di nuovi gratuitamente? Ti potrebbero essere forniti alla prima giornata o potresti essere convocato per ritirarli in sede. Se li perdi devi adoperarti per comprarne di nuovi. Bada che non puoi presentarti al campo senza palloni.

  38. Perché i palloni non vengono messi a disposizione dall’organizzazione per tutte le partite? Perché la mole di tempo perduto e palloni perduti, è eccessivamente elevata rispetto a quanto invece accade consegnandoli direttamente alle squadre.

  39. Come vi comportate per prevenire i contagi da COVID-19? Seguiamo le indicazioni del governo. Ogni giocatore deve portare al campo il modello autocertificazione altrimenti non può giocare.

  40. Devo portare io la lista al campo? No, tu devi portare soltanto la quota in caso di Formula B, i palloni e i documenti. Alla lista ci pensa il commissario di gara.

  41. Perché viene fatta fare la lista al commissario di gara? Per evitare di perdere troppo tempo e per evitare che qualcuno tenti di inserire un giocatore non a norma di regolamento.

  42. Chi deve mettere le pettorine in caso di colore di maglia simile? La squadra che è designata a giocare in trasferta.

  43. Trovo le pettorine al campo? Sì.

  44. Posso arrivare al campo con il documento autocertificazione COVID-19 ancora da compilare? Cosa rischio se lo compilo al campo? Assolutamente no, il documento autocertificazione va portato già compilato. Rischi di sforare i cinque minuti di attesa e di perdere la partita a tavolino se il direttore di gara fischia la fine.

  45. Posso giocare senza autocertificazione COVID-19? Assolutamente no.

  46. Se non porto l’autocertificazione COVID-19 sono passibile di gara persa a tavolino? No, semplicemente senza di questa non puoi giocare.

  47. A chi devo consegnare i documenti? E la quota di iscrizione squadra? La documentazione andrà consegnata al direttore di gara. La quota di iscrizione squadra in caso di Formula A va consegnata direttamente agli organizzatori, in caso di Formula B va consegnata al direttore di gara prima che inizi la partita.

  48. A chi devo consegnare la quota di iscrizione giocatore? Agli organizzatori.

  49. È possibile versare le quote anche tramite bonifico o ricarica poste pay? Sì, questo deve avvenire comunque sempre in anticipo. In caso di quota iscrizione giocatore prima della partita, in caso di quota iscrizione squadra tramite la Formula A entro i termini stabiliti dal Modulo di Iscrizione, in caso di quota iscrizione tramite la Formula B prima della partita.

  50. Al campo troveremo gli spogliatoi aperti e le docce funzionanti? Questa è una domanda che andrebbe rivolta al Centro Sportivo più che a noi. Gli spogliatoi nella grande maggioranza dei casi sono aperti per poter permettere ai giocatori di cambiarsi. Discorso più complesso quello relativo alle docce, in molti casi non si possono fare.

  51. Come vi comportate se al momento degli appelli trovate un giocatore o un dirigente con una temperatura superiore ai 37.5°? Lo rimandiamo a casa senza la minima possibilità di entrare in campo; inoltre lo segnaliamo alle autorità competenti le quali avranno il compito di vigilare ed eventualmente approfondire i controlli.

  52. Se al campo la squadra avversaria mi perde un pallone o me lo ruba, ho diritto ad averne uno dalla stessa? No, bisogna stare attenti a non perdere i palloni e a non lasciarli incustoditi. E il caso di perderli in partita, è un evento che può capitare.

  53. Riguardo le preferenze, che probabilità ho di essere accontentato? Discretamente alta. Quando facciamo i Gironi, questi vengono fatti sulla base proprio delle preferenze. Ovviamente, come specificato, possiamo accontentarti il più delle volte solo quando giochi in casa.

  54. Perché gioco il Venerdì (esempio) se è un mio giorno sgradito? Hai verificato di essere in trasferta? Se lo sei, la tua preferenza viene meno in quanto ha la precedenza la squadra che gioca in casa.

  55. Perché nella Fase Finale non gioco mai nel mio giorno preferito? Essenzialmente accontentare durante la Fase Finale è estremamente problematico, soprattutto se si giocano due partite alla settimana. L’organizzazione prova comunque a fare il possibile.

  56. Quando inizia il campionato? Rispondere a questa domanda è sempre un po’ un rebus. L’idea è entro il mese di Settembre, ma è più probabile si inizi a Ottobre.

  57. Esiste la possibilità di giocare due volte alla settimana? Sì, ma non è una cosa che accade nella norma. Ossia: giochi due volte alla settimana eventualmente nella Fase Finale, oppure se hai una partita da recuperare.

  58. Se ho due gare in una settimana, quanto tempo ho a disposizione per far recuperare i miei giocatori dalla stanchezza? Almeno 24 ore salvo che il presidente della tua squadra non ci autorizzi a farvi giocare per due giorni consecutivi.

  59. Quante sono le gare garantite? Altra domanda alla quale è difficile rispondere. Dipende tutto dalla formazione del Girone. Negli anni AT League si è sempre tenuta su un minimo di 18 partite a squadra, assicurate. Se si arriva in Finale si possono raggiungere anche le 30 partite.

  60. Quando mi sarà fornito il calendario gare? E in che modo? Almeno tre giorni in anticipo rispetto alla prima giornata. Ti inviamo una mail o più semplicemente un file tramite Whatsapp.

  61. Perché non fornite un calendario completo ma lo fate di mese in mese? Per tanti motivi: tra questi c’è il fatto che seguiamo il calendario della Lega di Serie A, ma anche il fatto che le squadre a campionato in corso possono variare le loro preferenze per cui si cerca di accontentarle nel limite del possibile.

  62. Si gioca quando c’è il Cagliari in notturna? Si fa il possibile per non fare giocare quando c’è il Cagliari in notturna.

  63. Si gioca nelle serate in cui una squadra italiana va ai Quarti di Finale o nelle Semifinali di Champions League? Di norma sì.

  64. Si gioca quando la Nazionale italiana di calcio disputa in orari di partite l’Europeo o il Mondiale? A seconda dell’orario sì. Se per esempio l’Italia gioca alle ore 22.00, le gare delle 20.00 vengono inserite regolarmente in palinsesto.

  65. Quando finisce il campionato Invernale? Tra il mese di Maggio e quello di Giugno del 2021.

  66. Quando inizia e finisce il campionato Estivo? Inizia in prossimità della fine del campionato Invernale e si conclude poco prima di Ferragosto.

  67. A che ora devo presentarmi al campo? E quant’è il tempo di attesa? Devi arrivare al campo 15 minuti prima che il match abbia inizio. Non puoi superare i 5 minuti di attesa.

  68. Siamo arrivati al campo con “soli” sei minuti di ritardo ma il direttore di gara ha già fischiato la fine. Non si poteva chiudere un occhio? Se è vero che il tempo di attesa è di 5 minuti, al campo bisogna arrivare 15 minuti prima per cui il ritardo è di ben 21 minuti. Sui ritardi è molto difficile chiudere un occhio in quanto se ritarda una gara, poi ritardano anche quelle successive ed in particolare durante la stagione fredda la cosa è abbastanza fastidiosa.

  69. Qual è il numero minimo per affrontare una partita? Tre giocatori per quanto riguarda il calcio a 5; cinque giocatori per quanto riguarda il calcio a 7; uno per quanto riguarda il Padel.

  70. Perché devo pagare la gara anche se la squadra avversaria non scende? Questo è un campionato, non una gara amichevole. Il fatto che si venga incontro alle squadre dando la possibilità di un pagamento dilazionato ogni qualvolta c’è una gara in calendario, non autorizza a non pagare una partita anche se la si vince a tavolino.

  71. Chi indossa le pettorine? In caso di colore di maglia simile, le pettorine devono essere indossate dalla squadra che gioca in trasferta.

  72. Posso iniziare a giocare e versare la quota a fine primo tempo o a fine partita? Da regolamento non è possibile. Al campo chiediamo di presentarsi 15 minuti della gara proprio per espletare anche queste pratiche.

  73. Posso giocare se non ho il documento d’identità con me? Solo se il direttore di gara ti conosce personalmente e può garantire per te.

  74. La mia squadra può giocare se non ha portato l'attrezzatura sportiva per la regolare disputa della partita? In linea teorica sì, in linea pratica la squadra avversaria se li ha portati può decidere, questo solo prima del match ma ti rimandiamo al Regolamento Ufficiale per una spiegazione più dettagliata, di non far iniziare la partita. In quel caso la squadra che è in possesso dei palloni vince a tavolino perché tu stai venendo meno al regolamento.

  75. Posso giocare con un giocatore non in regola con l’assicurazione? Assolutamente no. Se lo fai, previo ricorso della formazione avversaria, perdi a tavolino.

  76. Posso avere un numero illimitato di FIGC o fuori quota in lista e farne scendere al campo il numero indicato da regolamento? Assolutamente no. In rosa bisogna rispettare i parametri imposti dal regolamento. Si può eventualmente, ogni settimana, giocare sul fatto che il mercato è aperto, nient’altro. Una volta che il mercato è chiuso, come già scritto, la lista viene bloccata e non è possibile alcun altro movimento di entrata e uscita.

  77. Cosa si intende per tesserato FIGC? Ogni nostro campionato ha delle sue limitazioni, in tal senso invitiamo a prendere visione del Regolamento Ufficiale del campionato per il quale si ha interesse.

  78. Considerate un tesserato FIGC anche un giocatore che gioca nel campionato FIGC Amatori? No, questo no.

  79. Perché il direttore di gara non ha fatto recuperare il tempo perso? Il recupero è sempre a discrezione del direttore di gara.

  80. Perché il direttore di gara non ha fatto recuperare il time out? Non esiste tempo effettivo. Qui semmai subentra il buon senso del direttore di gara.

  81. Il direttore di gara può consultarsi col commissario di gara nel caso gli sia sfuggito un episodio? È un caso che avviene molto raramente e comunque solo il direttore di gara può decidere se interpellare il commissario di gara.

  82. Se un giocatore ha giocato nel campionato FIGC e si svincola nel mercato di Dicembre, può giocare il campionato di Calcio a 5 o Calcio a 7 da quel momento? Sì ma deve dare prova dello svincolo avvenuto. La parola non è sufficiente. In tal senso si attendono le Comunicazioni Ufficiali da parte della Federazione riguardo gli svincoli.

  83. Se un giocatore si svincola con la 108 nel campionato FIGC, può entrare a far parte della mia squadra amatoriale se le regole lo permettono? Solo se risulta svincolato a tutti gli effetti dalle liste della FIGC.

  84. Un ragazzo che ha firmato il cartellino per una società sino ai 25 anni ma che non ha fatto parte della squadra FIGC nella stagione corrente, viene considerato tesserato? No, non viene considerato tesserato.

  85. Un ragazzo che non è mai sceso né in campo né in panchina nella sua squadra FIGC ma non risulta svincolato, può giocare il torneo se le regole lo permettono? Sì. Ma prima l’organizzazione dovrà accertarsi di quanto dichiarato dal giocatore. Dovesse esserci una dichiarazione falsa da parte del giocatore, sarà la squadra a subirne eventuali conseguenze in termini di sconfitte a tavolino.

  86. Se un giocatore porta all’organizzazione un documento che prova il fatto che il giocatore stesso non si sta più allenando e sia stato svincolato, documento firmato dalla società per la quale giocava, questo è sufficiente? No, deve risultare svincolato dalle liste FIGC.

  87. Durante i campionati estivi amatoriali, quando il campionato FIGC è fermo, come viene considerato un giocatore che si è svincolato dalla propria società al 30 Giugno 2021? Se ha disputato la stagione presso la squadra iscritta in FIGC, viene comunque etichettato come tesserato FIGC. Se non ha fatto una presenza nemmeno in panchina si rimanda alla risposta al quesito numero 85.

  88. Quali sono le regole per i fuori quota nei campionati Over? Ogni campionato ha delle limitazioni differenti, per questo vi invitiamo a prendere visione degli specifici Regolamenti Ufficiali. Aldilà di questo, facciamo due banali esempi:
    Campionato Over35:
    Io ho 24 anni, posso giocare il torneo? Sì, come fuori quota ma devi compierne 25 entro il 31-08-2021.
    E se compio 25 anni il 1^ Settembre 2021? Non puoi giocare.
    Io ho 32 anni e sto ancora giocando il campionato FIGC, posso iscrivermi al campionato Over? Solo se sei portiere, per il resto i FIGC sono banditi dagli Over, a meno che ovviamente la persona non venga tesserata al solo scopo di allenare la squadra amatoriale.
    Il portiere è sempre di età libera? Volendo sì.
    Io ho 34 anni e ne compio 35 entro il 31-08-2021, vengo considerato fuori quota? No.
    Per il campionato Over40 valgono le stesse regole con la maggiorazione di cinque anni.

  89. Il portiere FIGC o di età libera, può giocare il campionato Over fuori dalla porta? Durante la partita può battere punizioni, angoli, può andare a saltare di testa sui calci d’angolo. Non può però giocare fuori dalla porta. Il suo ruolo, anche nelle uscite, deve essere quello di portiere.

  90. Perché devo stare attento alla mia lista? Non spetta all’organizzazione? No, la squadra è la tua. L’organizzazione ha il compito di vigilare sulla correttezza delle partite e ovviamente su quella del campionato ma per ragioni di tempo non può andare a spulciare ogni lista per vedere se tutti sono in regola. È chiaro che se l’organizzazione stessa trova una squadra che prova a venire meno alle regole, è lei stessa ad avvertire l’avversaria di turno che è liberissima di fare ricorso.

  91. Cosa si intende per Rosa sul Regolamento Ufficiale? Per Rosa si intendono tutte le persone che la squadra ha a disposizione per disputare il campionato, compresi i dirigenti.

  92. Perché nei vostri campionati non vale la scivolata? Non è una domanda corretta: la scivolata vale, basti che non sia vicino al giocatore avversario, in questo caso eventuale viene chiamato il fallo. La scivolata il più delle volte viene fischiata per preservare l’integrità fisica di chi sta giocando che, ancor prima di un giocatore dei nostri campionati, è un lavoratore e non può permettersi di perdere tempo a lavoro per essersi fatto male nei nostri campionati.

  93. Non è un gesto poco corretto quello dell’organizzazione di avvisare la squadra che in partita ha subito un torto dagli avversari? Semmai il gesto poco corretto lo ha commesso chi ha procurato il torto. Ci vantiamo per la nostra serietà ed è proprio per una questione di correttezza che se non si accorgono gli avversari di quanto accaduto, li avvisiamo noi. Come viene chiesto agli organizzatori di far rispettare le regole, ed è giustissimo che sia così, al contempo le squadre devono sapere che chi sgarra paga.

  94. Cinque giorni per spostare una partita? Perché così tanto? Perché campo e organizzazione necessitano di organizzarsi e in tal senso soprattutto il Centro Sportivo deve avere la possibilità di poter affittare nuovamente il campo; possibilità che fuori dai cinque giorni si fa decisamente più complicata.

  95. Cosa succede se chiedo uno spostamento gara fuori dai cinque giorni? Per esempio, quattro giorni prima? Si può chiudere un occhio? Se chiudiamo un occhio per una squadra, dobbiamo farlo anche per altre squadre per cui per un discorso di serietà la risposta è che non possiamo chiudere alcun occhio. La procedura è identica a quella che ti abbiamo già spiegato, ma il campo per essere liberato una volta passati i cinque giorni richiede una penale di € 70.00 che nel caso di rinvio, si deve accollare la squadra richiedente.

  96. Spostamento gara: devo pagare anche se la gara non viene spostata? Come funziona? Anzitutto è bene chiarire che devi pagare anche soltanto se sposti la gara di un’ora, ma questo accade solo ed esclusivamente se la formazione avversaria accetta di spostarti la partita. Il servizio di assistenza ti viene garantito gratuitamente. Per qualsiasi informazione riguardante i rinvii puoi contattare Giacomo al 348 211 78 82.

  97. Se riesco a rinviare una partita ma non ci sono campi disponibili, possiamo giocare su un altro campo? Ammesso e non concesso di trovarlo, sì! In questo caso la squadra richiedente dovrà farsi carico della differenza nel fitto campo tra quello trovato e quello nel quale era presente originariamente la partita.

  98. Si può rinviare una partita per lutto? Anche fuori dai cinque giorni? Di teoria sì, di pratica decide sempre la squadra avversaria. In un caso tanto delicato, AT League non chiede alcuna quota di rinvio o di disdetta campo alla formazione richiedente, nel rispetto verso essa per quanto accaduto; decade per cui in questo caso la regola dei cinque giorni.

  99. Cosa può succedere alla mia squadra se l’organizzazione si accorge che ho finto un lutto per farmi rinviare la partita? In considerazione dello squallore del gesto, si può andare incontro alla radiazione o della squadra tutta o comunque della persona che ha finto un evento di estrema delicatezza.

  100. Come funziona per gli spostamenti gara quando piove? Di norma AT League valuta anzitutto la situazione campo, se è praticabile o meno, e la situazione inerente la percorribilità delle strade. Sono gli stessi organizzatori ad avvisarvi nel caso in cui la partita non si giochi.

  101. Quando vengo avvisato in caso di partita rinviata per allagamento del campo? Tendiamo sempre ad avvisare le nostre squadre entro e non oltre le 19 dopo aver consultato i gestori degli impianti sportivi. Capita talvolta che i giocatori debbano comunque scendere al campo e poi vengano mandati a casa, questo accade quando la situazione degenera una volta che si è giunti al campo. Il rischio che questo succeda è comunque discretamente basso.

  102. Posso rinviare una gara anche al campo se la squadra avversaria non mi ha avvisato che non sarebbe scesa? E se vado via senza pagare? Assolutamente non puoi rinviarla in quel momento. Il campo è pagato, ha acceso le luci, sta consumando energia e va sfruttato. Comprendiamo che non sia colpa tua se la squadra avversaria non è scesa a giocare e non ha avvisato nemmeno noi. Nel caso in cui la tua squadra vada via senza pagare si mette alla stregua di quella che non è scesa se non addirittura peggiore: gara persa a entrambe.

  103. Posso mettermi d’accordo direttamente con la squadra avversaria per rinviare la partita? Fatta premessa che devi rientrare nelle tempistiche da regolamento, lo puoi fare, ma solo se conosci personalmente il presidente avversario. Non è abitudine di AT League mettere in contatto i presidenti in quanto si vogliono evitare litigi in campo se poi non si trova un accordo per spostare il match.

  104. Se io e il presidente avversario vediamo che il campo è impraticabile, possiamo accordarci per rinviare la partita? Assolutamente no perché questa è una decisione che spetta prendere soltanto al direttore di gara o all’organizzazione.

  105. E se andiamo via entrambe le squadre perché riteniamo non ci siano le condizioni per giocare la partita? Se il direttore di gara dichiara che non ci sono le condizioni, o lo fa l’organizzazione, allora la gara viene rinviata; in caso contrario gara persa a entrambe le squadre con conseguente multa per entrambe.

  106. Cosa succede se una squadra non mi accetta il rinvio? Perdo a tavolino? È una possibilità. L’organizzazione AT League non conosce né figli né figliastri. Se la squadra avversaria ti dà la sua disponibilità nei cinque giorni di preavviso allora, campo permettendo, non ci saranno problemi a spostare la partita.

  107. Per evitare di pagare l’intero fitto campo posso trattare direttamente col campo? Lo puoi fare se magari col gestore del Centro Sportivo hai confidenza ma il più spesso delle volte ti viene risposto che gli accordi che vengono presi tra la nostra organizzazione e il Centro Sportivo rimangono privati per cui fai il più spesso delle volte un buco nell’acqua.

  108. Se perdo a tavolino, subisco punti di penalizzazione in classifica? Se non scendi col numero minimo di giocatori tesserati, sì.

  109. Se perdo a tavolino ma mi presento in campo, devo comunque pagare la penale? Se ti presenti e giochi una partita amichevole con gli avversari, non devi pagare multa oltre la tua quota.

  110. Se vinco a tavolino e vengo avvisato prima del tempo, posso evitare di presentarmi? Da regolamento devi comunque presentarti con un numero minimo di giocatori.

  111. Se avviso che non posso scendere e poi cambio idea e riesco a presentarmi, cosa succede? Nel frattempo l’organizzazione ha avvisato la formazione avversaria per cui se da parte loro c’è la disponibilità a giocare la partita, lo puoi fare tranquillamente. Altrimenti viene determinata la tua sconfitta a tavolino anche nel caso in cui scendi in campo.

  112. Se accetto il rinvio di una partita da un’altra squadra, ho precedenza nella scelta di giorno e orario? Sì, ma per evitare di rischiare ulteriori richieste di rinvio si tende sempre a cercare un punto d’incontro tra le parti, prediligendo comunque, in questo caso, le richieste della squadra che ha accettato il rinvio.

  113. Se viene rinviata una partita, ho l’obbligo di giocarla sullo stesso campo che era già fissato? Non c’è obbligo in tal senso, è chiaro però che sarebbe corretto disputarla in quel Centro Sportivo.

  114. Se ho concesso un rinvio a una squadra e questa me lo chiede in futuro, come devo comportarmi? L’organizzazione non obbliga nessuno a ricambiare il favore in questo caso, è altrettanto evidente però che per il quieto vivere sarebbe meglio comportarsi di conseguenza in considerazione del favore ricevuto.

  115. Perché l’organizzazione è tanto restia sui rinvii di partite “a data da destinarsi”? Perché il “data da destinarsi” viene utilizzato, eventualmente, solo per motivi seri vedi campi allagati, lutti, o altri motivi comunque seri. Rinviare ogni partita a “data da destinarsi” vorrebbe dire ingolfare il calendario con conseguenti problematiche per le squadre stesse.

  116. Cosa succede se mi rifiuto di pagare una penale o non pago una partita vinta a tavolino? Ovviamente sei libero di fare ciò che vuoi. Altrettanto ovviamente hai firmato un documento legale per cui ti prendi i rischi di quello che stai facendo. Lato sportivo, se la tua squadra arriva a fine campionato che non ha saldato, viene espulsa dalle nostre manifestazioni.

  117. Come funziona per i ripescaggi? Qualora una squadra venga a mancare nel tratto che porta dalla Prima alla Seconda Fase, il ripescaggio avviene automaticamente. Qualora questo avvenga nella Fase Finale, prima di ripescare la squadra uscita nel turno precedentemente è uso e costume della nostra organizzazione chiedere prima alla formazione già qualificata e che avrebbe la possibilità di vincere a tavolino, se è d’accordo al ripescaggio o preferisce passare il turno senza giocare.

  118. Dove posso trovare i risultati della mia squadra e le classifiche? Sia sul nostro sito Ufficiale www.atleague.it sia sul tuo dispositivo cellulare: già da diverso tempo infatti AT League ha la sua APP! Cercaci col nome AT League sul tuo Play Store e scarica l’APP: è gratis!

  119. Perché la mia squadra non viene mai fotografata e non abbiamo mai una videocronaca? Per quanto la politica sia di andare spesso sui campi dove ci sono i big match, vi chiediamo un po’ di pazienza, cerchiamo di dare a tutti lo stesso servizio in termini di qualità ma per fare questo a volte ci vogliono anche delle settimane.

  120. Dove vengono pubblicate le foto che ci scattate e i video? Potete trovare i video sul nostro canale Ufficiale di YouTube. Le foto vengono interamente caricate sulla pagina fan AT League su Facebook, le migliori vengono scelte e caricate anche sulla nostra pagina Ufficiale, sempre dal nome AT League, su Instagram.

  121. Come devo comportarmi se mi faccio male? Avvisare il direttore di gara di quanto accaduto e recarti subito nel più vicino pronto soccorso. Una volta che saprai cosa ti è accaduto, contatta la segreteria AT League al numero 349 106 77 25, Francesca sarà a tua disposizione per assisterti nella procedura di denuncia.

  122. Qual è la copertura sugli infortuni? In tal senso il nostro sito www.atleague.it ha una sezione dedicata sulla quale potrai trovare le risposte che cerchi.

  123. Se mi faccio male e rimango fermo a lavoro, l’assicurazione mi paga il periodo di fermo? No. L’assicurazione tende a rimborsare le tue spese mediche, nient’altro.

  124. Ho un'assicurazione personale, posso utilizzare questa e non stipulare quella che mi viene garantita pagando il tesseramento? No. In caso tu ti faccia male, devi essere assicurato per poter disputare le nostre manifestazioni con la squadra in questione.

  125. Perché sono stato squalificato a tempo? E comunque posso giocare con un’altra squadra con questo tipo di squalifica? La squalifica a tempo è decisamente la più grave di tutte, significa che hai tenuto un comportamento ben sopra le righe. E no, con questo tipo di squalifica devi stare fermo sino a che non termina la squalifica. A meno che tu non faccia ricorso e questo venga accettato dal Giudice Sportivo.

  126. Posso vedere il referto del direttore di gara? Assolutamente no. Sono documenti privati. È in tuo pieno diritto prendere visione della decisione del Giudice Sportivo e fare ricorso.

  127. Perché il vostro Giudice Sportivo ci va tanto pesante con le squalifiche? Anzitutto il Giudice Sportivo non è nostro, ci affidiamo a lui per le decisioni che richiedono maggiore attenzione ma non fa parte della nostra organizzazione. Rispondendo alla domanda, nei nostri campionati vigono le regole del rispetto e della serenità, vogliamo che i nostri associati giochino un calcio pulito e tranquillo, se per caso si manca di rispetto a un direttore di gara, si va a contatto con un avversario o ancor peggio con un direttore di gara, si manca di rispetto a un commissario di gara, beh una lunga squalifica uno se la va a cercare.

  128. Quanto tempo ho per fare il ricorso? Due giorni a partire dalla data in cui è uscito il Comunicato Ufficiale con la sentenza alla quale ti vuoi appellare.

  129. Se vinco il ricorso, mi viene restituita la quota che ho speso per farlo? Sì, ti viene direttamente scontata dalla quota iscrizione o dalla quota gara.

  130. Se perdo il ricorso invece, ho perso la quota che ho speso per farlo? Esatto.

  131. Dove posso trovare il risultato di un ricorso? Nei Comunicati Ufficiali, questi vengono caricati sul nostro sito internet www.atleague.it.. All’interno di ogni campionato trovi la sezione Comunicati, clicca e troverai lì ciò che stai cercando.

  132. Mi posso ritirare? Sì, ma per farlo devi versare la penale.

  133. Come incorro in un’espulsione dal campionato? Mancando reiteratamente di rispettare il Modulo di iscrizione e il Regolamento; in tal senso con reiteratamente possiamo intendere anche solo due casi a seconda della gravità di questi. Maggiori info le puoi trovare sul Regolamento.

  134. Cosa può succedere se in preda a un impeto di rabbia danneggio le attrezzature del Centro Sportivo? Dovrai rimediare al danno arrecato. In caso contrario il rappresentante del Centro Sportivo potrà rivalersi su di te.

  135. Cosa può succedere se in preda a un impeto di rabbia mi scaglio verbalmente contro una o più persone presenti nel Centro Sportivo? Aldilà delle decisioni in partita assunte dal direttore di gara, potresti subire una squalifica la cui entità sarà decisa dalla Commissione Disciplinare. Non si esclude, in casi di grave entità, una radiazione.

  136. Cosa può succedere se in preda a un impeto di rabbia mi scaglio fisicamente contro una o più persone presenti nel Centro Sportivo? Aldilà delle decisioni in partita assunte dal direttore di gara, riceverai una squalifica la cui entità sarà decisa dalla Commissione Disciplinare. Non si esclude, in casi di grave entità, una radiazione.

  137. Cosa può succedere se mi ritiro o vengo espulso dal campionato e non pago quanto richiesto? Cerchiamo sicuramente una conciliazione amichevole. È chiaro che se insisti a non versare quanto devi, la strada è quella della diffida tramite il nostro avvocato.

  138. Devo aver maturato un certo numero di presenze per poter disputare la Fase Finale? No.

  139. Non sarebbe più corretto mettere un limite sulle presenze in vista della Fase Finale? No, anzi, a nostro avviso è qualcosa proprio di scorretto trattandosi di un campionato amatoriale. Non tutti non arrivano al totale di presenze perché “non hanno voglia” di scendere al campo, alcuni hanno problemi di lavoro, altri magari sono infortunati, altri ancora provano a fare i furbi mettendo il numero di maglia a un giocatore che in realtà non scenderà nemmeno per sedersi in panchina.

  140. Per la Fase Finale si azzerano le ammonizioni? E le squalifiche? Si azzerano le ammonizioni e le diffide. Non le squalifiche già in essere.

  141. Quali sono i premi? Vengono indicati sul Regolamento Ufficiale.

  142. Se non mi presento alla premiazione, ho diritto ai premi? Soltanto se avvisi in anticipo che non puoi esserci. Se ti invitiamo e tu non ti presenti, perdi la possibilità di prendere il premio.

  143. Aldilà della coppa, come posso usufruire del premio per aver vinto il 1^ posto assoluto? Mettiti in contatto con Giacomo chiamandolo al 348 211 78 82, saprà darti tutte le informazioni del caso.

  144. Se il premio è “libero”, ad esempio viene data una quota, posso spenderlo come voglio? Partiamo dal presupposto che AT League non ti darà mai contanti in mano. Puoi indicarci come vuoi spendere il tuo bonus e il resto lo fanno gli organizzatori. Ad esempio se tu con il premio vuoi andare a cena con tutta la squadra, avvisi l’organizzazione di dove e quando vai e gli organizzatori si presentano andandoti a pagare quanto hai vinto, questo perché nel momento in cui esce una quota dalle casse di AT League, è necessario avere un qualcosa di scritto per l’uscita, che sia una ricevuta fiscale o sia una fattura.

  145. Perché alle Finali Regionali è andata una squadra diversa dalla mia che ho vinto il titolo? Cominciamo con lo specificare che chi vince un titolo ha sempre la precedenza rispetto alle altre squadre. Questa precedenza ha però una data di scadenza in quanto le Finali Regionali non vengono direttamente organizzate da noi ma dal nostro ente di promozione sportiva PGS che entro una determinata data necessita di sapere quante e quali saranno le squadre a rappresentare AT League.

  146. Le Finali Nazionali hanno dei costi? Sì, AT League garantisce la possibilità di parteciparvi versando il contributo di iscrizione. Alla squadra spettano i costi di vitto e ed eventualmente alloggio.

  147. Se decido dopo questa manifestazione, di farne altre con la vostra organizzazione, devo ripagare? Se rimani con la stessa squadra, no, non devi ripagare. Se andrai a giocare con un’altra squadra devi pagare un nuovo tesseramento, ma scontato, come indicato nella tabella dei costi. I tesseramenti si azzerano a partire dal 1^ Settembre 2021.

  148. Posso collaborare con la vostra organizzazione? AT League è sempre a caccia di nuove leve, in particolare ci occorrono ragazzi che scrivano articoli. Per informazioni rivolgersi a Giacomo al 348 211 78 82.

    Ultimo aggiornamento: Domenica 27 Settembre 2020