Archivio news 13/06/2021

LDC OPEN: IL RIEPILOGO SULLA 1^ GIORNATA E IL FOCUS SULLA 2^

Sorprendenti Mungettas e Balliccu. Pitturr’e Cani di misura. Is Cortes ko di misura

E anche il Girone A ed il Girone B hanno la loro sesta squadra. Si chiude il quadro dunque con trenta squadre iscritte alla categoria Open 2021. Intanto la prima giornata è andata, qualche sorpresa effettivamente c’è stata. Come da consuetudine andiamo a rivivere il cammino delle squadre in questa prima giornata e a dare uno sguardo a cosa ci attende a partire da domani Lunedì 14 Giugno per il secondo turno.

GIRONE A

Dobbiamo essere onesti, non conoscendoli li avevamo dati come squadre che in questo Girone avrebbe faticato, loro, i Balliccu SG, ci hanno ricordato che un libro non si giudica mai dalla copertina: la squadra del Caralis, ricca di giocatori d’esperienza da Luca Corrias a Marco Rega passando inevitabilmente per Ezio Sanna, è stata travolta 5 a 0. Travolto anche il V.R.F.C. ma emotivamente parlando, la squadra di Borsetti aveva cominciato ad assaporare i tre punti ma una rete a sorpresa del portiere Mario Mameli ha permesso alla Patologie Regresse FC di portare a casa un punto quanto meno prezioso.

Prossimo turno (2° giornata)

Lunedì 14 Giugno 2021 ore 19,45 campo Monte Claro 1: V.R.F.C. – Werder Bremmini Gibbons Sarda

Martedì 15 Giugno 2021 ore 20,45 campo Veritas-Orione96: Caralis – Patologie Regresse FC

Giovedì 17 Giugno 2021 ore 19,45 campo Monte Claro 3: I Figli Del Flower – Balliccu SG

Nella seconda giornata sono due le squadre a esordire, una di queste è il Werder Bremmini Gibbons Sarda di cui si parla un gran bene, Mura e compagni saranno ospiti del V.R.F.C.. Martedì sera si affrontano due squadre in cerca di riscatto: il Caralis e le Patologie Regresse FC, vero che questi ultimi sono usciti col morale rinfrancato dal punticino preso nella prima giornata ma va anche detto che parliamo pur sempre dei campioni dell’edizione 2019. Dopo il vincente ma soprattutto convincente esordio il Balliccu SG testa il ritorno nei campionati AT League de I Figli Del Flower che, se qualcuno non ricorda, si sono laureati campioni nel 2017.

GIRONE B

Quando hai determinati giocatori in rosa poi non puoi non puntare al massimo traguardo, stiamo parlando del Tic Tac che con Marongiu e Motzo è autorizzata a sognare e il centrocampista ha subito ricordato di che pasta è fatto con due gol e due assist nella prima gara contro la Nautica Forza 3 campione uscente della Serie B ma pur sempre priva di uomini importanti come i due Fadda, Baghino e il portiere Pisu. Nel match tra due squadre esordienti, Ferrini Boys e I Mercenari hanno dato vita a un incontro equilibrato risolto nella ripresa a favore della compagine di Farru. Sarà recuperata più avanti la sfida tra Realcolizzati e Asd Santiago Sc.

Prossimo turno (2° giornata)

Martedì 15 Giugno 2021 ore 19,45 campo Monte Claro numero 2: Nautica Forza 3 – Ferrini Boys

Martedì 15 Giugno 2021 ore 21,45 campo Veritas-Orione96: Realcolizzati – Tic Tac

In attesa di conoscere la data del match tra I Mercenari e l’Asd Santiago Sc che comunque non sarà giocata in settimana, i riflettori sono puntati sulla sfida tra Realcolizzati e Tic Tac. Prima uscita per l’ex Cagliari Case contro la squadra che ha dimostrato nella prima giornata di essere probabilmente la più attrezzata del raggruppamento, non sarà dunque una passeggiata per gli uomini di Faedda e Frau. Altra sfida importante è quella tra Nautica Forza 3 e Ferrini Boys: ambo le compagini sono ancora a caccia dei primi punti ed è chiaro che una nuova sconfitta da parte di una o l’altra complicherebbe e non poco il cammino verso la Fase Finale.

GIRONE C

Ci addentriamo ora in uno dei raggruppamenti più complicati della categoria Open. Nella prima giornata i riflettori erano puntati sulla sfida tra Pitturr’e Cani Scuttu, vice campione della scorsa edizione, e la Longobarda che a giudicare dal nome sembrerebbe una squadra nuova ma questi non sono altri che l’ex Hollywood Caffè: i bianco rossi hanno fatto tremare Laccorte e compagni ma i padroni di casa in rimonta, 3 a 2, hanno portato a casa tre punti preziosi. Rimonta anche per l’Aci che ha fatto mal digerire l’esordio al Sa Piola passato dal 3 a 1 al 3 a 3, buona la prima per Casta e compagni. Nel segno di Matteo e Thomas Perra, il Joao Cerveza espugna 5 a 3 il Silvano Gomme.

Prossimo turno (2° giornata)

Lunedì 14 Giugno ore 21,45 campo Seminario: Joao Cerveza – Aci

Giovedì 17 Giugno ore 21,45 campo Monte Claro numero 3: Pitturr’e Cani Scuttu – Sa Piola

Venerdì 18 Giugno ore 20,45 campo Monte Claro numero 1: Longobarda – Silvano Gomme

Dopo il faticoso successo sul Silvano Gomme, il Joao Cerveza è il primo a scendere in campo in casa contro Aci: non si può escludere alcun risultato, le due squadre sono entrambe molto forti. Gara da 1X2 anche quella di Giovedì sera tra Pitturr’e Cani Scuttu e Sa Piola, nella formazione ospite c’è grande attesa per Alessio Feboli che la prima giornata l’ha dovuta fare tra i pali, strano ma vero. A chiudere il quadro della seconda giornata in questo raggruppamento è la sfida di Venerdì tra due squadre ancora senza punti ma con una gran fame: il Silvano Gomme fa visita alla Longobarda che vorrà provare a dedicare il primo successo al neo papà Marongiu, a proposito, auguri da parte di tutta AT League!

GIRONE D

Dagli addetti ai lavori è stato catalogato come il Girone più morbido, questo prima che si iniziasse a giocare, poi viste le squadre qualche parere è cambiato. Partiamo dalla sorpresa di giornata targata Is Mungettas che nel finale hanno piegato 3 a 2 i Peaky Blinders GDC i quali onestamente non avrebbero meritato di uscire dal campo senza punti. Una buona ripresa non è bastata a I Mischini per avere ragione de Gli Abitanti Di Scraffingiu e vai di seconda sorpresa: il risultato finale è stato di 0 a 1. ISIS Giua si è fatta conoscere nei nostri campionati per la rimonta in casa del CAM Trasporti: punteggio finale di 5 a 4 ma attenzione perché queste due squadre siamo certi, diranno la loro.

Prossimo turno (2° giornata)

Lunedì 14 Giugno ore 20,45 campo Seminario: Gli Abitanti Di Scraffingiu – CAM Trasporti

Martedì 15 Giugno ore 20,45 campo Santo Stefano: Is Mungettas – I Mischini

Giovedì 17 Giugno ore 20,45 campo Monte Claro numero 1: ISIS Giua – Peaky Blinders GDC

Dopo il vittorioso esordio, Gli Abitanti Di Scraffingiu scendono in campo contro CAM Trasporti a caccia della seconda vittoria stagionale, nonostante l’emergenza degli ospiti non sarà affatto facile battere i ragazzi di Canu. Martedì I Mischini hanno già una partita caldissima per quanto riguarda il discorso qualificazione, Is Mungettas sognano il secondo successo consecutivo che di fatto li proietterebbe verso la Fase Finale. Il posticipo della seconda giornata per quanto riguarda questo Girone è quello tra ISIS Giua e Peaky Blinders GDC: la formazione di Argiolas non può permettersi il secondo ko consecutivo, al contempo però va detto che Angiargia & C. sono ossi durissimi.

GIRONE E

Dal Girone teoricamente più abbordabile arriviamo a quello decisamente più tosto di tutti. Partiamo dalla gara iniziale: il 4 Mori opposto a quel F.C. Borussia Cagliari che già lo aveva eliminato due anni fa, Melis e compagni hanno preso la loro rivincita dimostrando una quadratura di squadra non indifferente. Ma tutti i riflettori erano puntati sulla sfida tra i campioni in carica FC Is Cortes e il rientrante Pallathinaikos: successo di misura di Ceo e i suoi ragazzi, 2 a 1 il punteggio finale, a segno Alberto Melis con una doppietta. Dopo la sconfitta nel calcio a 5, il Flash Team ha avuto modo di rifarsi nel calcio a 7: battuto largamente il Makito, 7 a 3 il punteggio finale.

Prossimo turno (2° giornata)

Lunedì 14 Giugno ore 21,45 campo Seminario: Makito – F.C. Borussia Cagliari

Giovedì 17 Giugno ore 20,45 campo Monte Claro numero 3: Pallathinaikos – Flash Team

Giovedì 17 Giugno ore 21,45 campo Monte Claro numero 2: 4 Mori – FC Is Cortes

La sfida di Lunedì sera tra Makito ed F.C. Borussia Cagliari rischia già di essere decisiva: chi perde ha un piede nella fossa. Le altre due partite si disputano entrambe Giovedì: sfida tra capoliste quella tra Pallathinaikos e Flash Team, il pronostico dà per favorita la squadra in maglia verde ma attenzione alle sorprese. Gara che si preannuncia bollente è invece quella tra 4 Mori e FC Is Cortes: Curione e compagni non possono assolutamente permettersi un nuovo passo falso che li costringerebbe a una rincorsa non da poco nelle tre giornate successive, i bianconeroazzurri sognano di confermare la loro leadership in classifica.

Alla prossima settimana, buon calcio e buon weekend!