Archivio news 23/05/2020

FUT5AL Champions Cup Serie B: stratosferiche Le Camelie

Doppio titolo per Le Camelie: Scudetto e Campione assoluto. Cipriani G. capocannoniere e miglior giocatore

Lunedì 5 Novembre 2018 prende il via la FUT5AL Champions Cup Serie B. Sì rispetto alle precedenti stagioni c'è la novità della suddivisione in categorie sulla falsa riga di quanto visto nell'Estate 2018.
L'iscrizione non cambia rispetto a quanto previsto per il calcio a 7 ossia € 16 a giocatore; la quota gara sarà di € 30 per squadra. La lista giocatori può essere composta da 25 atleti, cinque in più rispetto alla precedente stagione ma la novità assoluta riguarda i tesserati F.I.G.C., non ne sono ammessi. Nella Prima Fase i match sono di andata e ritorno; nella Seconda di sola andata; formula innovativa per quanto riguarda il calcio a 5 invernale. La Supercoppa subisce un profondo mutamento, ma ne parleremo in un altro articolo. Novità riguardanti il mercato che scadrà alla terz'ultima giornata; e la richiesta rinvio che passa da € 15 a € 10.
Premi: è previsto uno sconto sulla prossima edizione della manifestazione per la squadra Campione

Quattro i campi che saranno utilizzati: Ferrini e Monte Claro di Cagliari, Futura Sales a Selargius, FP14 a Quartu Sant'Elena.
Confermato il gruppo arbitri di Alberto Chessa

Lato giornalistico le novità sono le stesse descritte per il campionato di calcio a 7 Over35

Conosciamo ora meglio le 10 partecipanti:
L'Antani Team (foto a destra) di Alex Chessa proviene dal campionato Over35 2018; per Gianmario Muggiri e il suo Balilla è la seconda esperienza consecutiva nel calcio a 5 invernale; il Brass Monkey di Lucio Uda è una new entry; gradito ritorno, ultima apparizione nel 2015, è quello del CFC Team che Manrico Achenza, ex presidente, lascia a Nicolò Stasi; il Colo Colo di Alessio Rossi campione della Summer FUT5AL Cup Serie B prova a conquistare altre vittorie; Le Camelie di Riccardo Baldini sono una nuova squadra, volto noto è invece il loro presidente per avere già militato con l'Atletico Quartu Sant'Elena nella Champions Cup 2014Alessio Tolu e il suo Peccuru Giallu FC sono una new entry così come lo Scialche070 di Nicola CuccaAndrea Portoghese lo abbiamo già conosciuto in particolare nel calcio a 7 estivo ma ha un'esperienza anche nel JAG League edizione 2015; il The Cake Factory di Alessandro Melis dopo non aver brillato nella precedente edizione della manifestazione estiva, ci riprova.

PRIMA FASE
Le squadre partecipanti sono racchiuse in un Girone Unico denominato Serie A. La prima classificata vince lo Scudetto e si qualifica insieme a seconda, terza e quarta della classe, per il Girone 1 della Seconda Fase. Quinta, sesta e settima vanno nel Girone 2. Per concludere, le ultime tre confluiscono nel Girone 3

Andiamo ora a vedere cosa è accaduto in questa prima parte della manifestazione:
1^ GIORNATA: esordio con freno a mano tirato per il Colo Colo che in casa del The Cake Factory pareggia 6 a 6; Le Camelie superano di misura il Tacchino D'Oro per 4 a 3; sorprendente Antani Team che espugna 5 a 1 il Balilla.
2^ GIORNATA: ancora bene l'Antani Team al quale il passaggio dal calcio a 7 sembra aver fatto bene, la squadra di Alex Chessa batte 4 a 2 il Brass Monkey; pesanti successi esterni del CFC Team per 7 a 5 in casa de Le Camelie, e dello Scialche070 (foto a sinistra) che passa 8 a 3 in casa del Tacchino D'Oro; The Cake Factory espugna 8 a 3 il Peccuru Giallu FC.
3^ GIORNATA: vittoria di misura per Le Camelie, 4 a 3 sul Brass Monkey.
4^ GIORNATA: Antani Team perde la propria imbattibilità in casa contro Scialche070, 3 a 5; con lo stesso punteggio il Peccuru Giallu FC (foto a destra) sbanca il Tacchino D'Oro ancora a secco di punti; Le Camelie impattano 2 a 2 in casa contro The Cake Factory; CFC Team di misura, 5 a 4, in casa del Colo Colo.
5^ GIORNATA: ancora bene il CFC Team, 4 a 3 al The Cake Factory; si sblocca il Tacchino D'Oro, 7 a 1 al Balilla.
6^ GIORNATA: Antani Team in caduta, la squadra di Alex Chessa cede 6 a 5 in casa del Peccuru Giallu FC
7^ GIORNATA: Peccuru Giallu FC fa sudare il CFC Team in trasferta, termina 3 a 2 per la capolista; The Cake Factory sale al quarto posto grazie al 2 a 1 interno sullo Scialche070.
8^ GIORNATA: prima vittoria per Brass Monkey che supera 2 a 1 Peccuru Giallu FC; Le Camelie battono 4 a 2 il Colo Colo e lo allontanano dal discorso Scudetto.
9^ GIORNATAThe Cake Factory in fuga quarto posto grazie al 6 a 5 in casa del Balilla, la squadra di Alessandro Melis è a +6 dalla quinta posizione.
10^ GIORNATA: scontro diretto per il terzo posto tra Colo Colo e The Cake Factory, la spuntano i primi per 6 a 1.
11^ GIORNATA: ribaltone in vetta con Le Camelie che espugnano 7 a 4 il CFC Team e li scavalcano, va però detto che i bianco rossi hanno una gara in meno.
12^ GIORNATA: balzo in avanti del Balilla (foto a sinistra) che espugnando 4 a 2 il Peccuru Giallu FC sale al settimo posto a danno proprio della squadra di Alessio Tolu
13^ GIORNATA: il CFC Team cade 7 a 9 in casa contro il Colo Colo, lo Scudetto è più lontano; sorprende il Balilla che batte 7 a 6 il Brass Monkey.
14^ GIORNATACFC Team passa 2 a 1 in casa del The Cake Factory e resta a -3 dalla vetta; colpo in chiave Girone 2 per lo Scialche070 che supera 4 a 2 in casa il Brass Monkey.
15^ GIORNATA: CFC Team fermato sul 6 a 6 in casa dal Balilla, il tricolore per i bianco rossi è ora lontanissimo; Brass Monkey batte 6 a 4 The Cake Factory e si mette in corsa per il settimo posto.
16^ GIORNATA: non cambia nulla in classifica. Il Tacchino D'Oro (foto a destra) espugnando 9 a 1 un Antani Team addirittura ultimo in graduatoria nonostante l'ottimo inizio, è vicinissimo a qualificarsi come quinta forza.
17^ GIORNATA: Scudetto con 50' di anticipo per Le Camelie che possono festeggiare battendo 6 a 1 in trasferta la seconda della classe Colo Colo; successi importantissimi in chiave qualificazione per il Balilla 7 a 0 in casa contro lo Scialche070; e per il Peccuru Giallu FC 4 a 2 in casa contro il Brass Monkey. 
18^ GIORNATA: ormai i verdetti erano già quasi tutti scritti. Quasi nel secondo che restava da assegnare la matematica seconda posizione e la matematica terza che vanno rispettivamente a Colo Colo e CFC Team, non cambia dunque nulla rispetto a una settimana prima.

SECONDA FASE
Come accade già da tre anni, si prosegue col discorso della "meritocrazia" per la seconda parte del campionato. Significa che chi più si è impegnato nella prima parte avrà vantaggi in questa seconda in ottica qualificazione alla Fase Finale. Spieghiamo meglio:
Dal Girone 1 passa diretta la prima, le restanti agli Spareggi.
Dal Girone le prime due vanno agli Spareggi, l'ultima eliminata.
Dal Girone passa agli Spareggi la prima, restanti due eliminate.

Si parte Martedì 23 Aprile 2019. Vediamo cosa è accaduto durante le tre settimane:
1^ GIORNATA: nel remake dello scontro Scudetto, Le Camelie battono ancora il Colo Colo ed ancora in trasferta, 6 a 3. Nel GIRONE 2 partenza lanciatissima del Tacchino D'Oro che batte 10 a 2 Peccuru Giallu FC. Bene anche Scialche070 che espugna 7 a 3 Antani Team.
2^ GIORNATALe Camelie battono 7 a 4 il CFC Team e grazie al contemporaneo successo del Colo Colo (foto a sinistra) per 8 a 3 in casa del The Cake Factory sono a un passo dalle Semifinali. Peccuru Giallu FC nel GIRONE 2 allontana il rischio di eliminazione precoce battendo 9 a 4 il Balilla. Brass Monkey nel GIRONE 3 espugna 3 a 0 lo Scialche070, qualificazione più vicina per lei.
3^ GIORNATA: clamoroso nel GIRONE 1: il The Cake Factory espugna 6 a 5 Le Camelie e va dritto in Semifinale; Colo Colo addirittura ultimo. Nel GIRONE 2 qualificazione sudata del Tacchino D'Oro che espugna 6 a 5 il Balilla. Nel GIRONE 3 passa il Brass Monkey (foto a destra), 8 a 1 ad Antani Team.

FASE FINALE
Lunedì 20 Maggio 2019 si comincia a fare sul serio: si scende in campo per gli SPAREGGI. Sorprendente Peccuru Giallu FC che passa 6 a 3 in casa del CFC Team; qualificazione per il rotto della cuffia per il Colo Colo che ha la meglio del Tacchino D'Oro soltanto dopo i calci di rigore; Le Camelie sul velluto contro il Brass Monkey: 13 a 6.
Calci di rigore ancora favorevoli al Colo Colo quando parliamo delle SEMIFINALI: il match contro The Cake Factory al 50' è bloccato sul punteggio di 1 a 1 ma sono i tiri dal dischetto a sorridere ai ragazzi di Alessio Rossi; sorridono anche Le Camelie che hanno la meglio del Peccuru Giallu FC col punteggio di 9 a 1.

Prima di parlare di quanto accaduto nell'ultimo atto della competizione andiamo come di consueto a vedere quali sono state le squadre e i giocatori che più hanno brillato durante la manifestazione e che si sono meritati i premi individuali consegnati nel post Finale al Ristorante Churrascheria Smell BrasilGianluca Cipriani della squadra Colo Colo porta a casa il titolo di capocannoniere con ben 81 gol, per lui con 13 voti c'è anche il titolo di miglior giocatore; il titolo di miglior portiere va a Yuri Callai con 16 voti, della squadra Le Camelie; per Le Camelie c'è anche il titolo di migliore squadra.

E siamo adesso a Lunedì 3 Giugno 2019. Alle ore 21.00 si ritrovano nel Centro Sportivo di Monte Claro la squadra de Le Camelie e quella del Colo Colo, nei precedenti di questa stagione ha sempre vinto la formazione di Riccardo Baldini. Dopo 180'' la squadra in maglia verde sblocca il punteggio con Cesare Jakomin: 1 a 0. Passano altri due minuti e ancora Cesare Jakomin fa doppietta personale: 2 a 0 per Le Camelie. La squadra che già ha vinto lo Scudetto gioca meglio e al 12' arriva il terzo gol firmato direttamente su punizione da Palmerio MelisCesare Jakomin è in serata di grazia e lo dimostra al 13' quando firma il quarto gol con un dolcissimo pallonetto su calcio di punizione, per lui è tripletta personale. Sia pure tardiva c'è la reazione del Colo Colo e al 18' Enrico Ligas riduce le distanze: 4 a 1. Può essere il punto della rinascita per il Colo Colo ed invece si dimostra il punto che fa scatenare ancor più Le Camelie che al 22' ristabiliscono le distanze con Silvano Spanu la cui bordata si insacca sul palo di Christian MeloniEnrico Ligas prima e Gianluca Cipriani dopo provano a rendere meno amaro il punteggio ma alla prima occasione sono ancora Le Camelie a segnare con Silvano Spanu, doppietta per lui. Prima del duplice fischio arbitrale Silvano Spanu avrebbe anche la palla della tripletta personale su tiro libero, ma Christian Meloni salva i suoi dalla goleada. A riposo il punteggio è 6 a 1, serve un miracolo al Colo Colo per portare a casa il titolo. Nella ripresa sembra esserci meno tensione agonistica in campo. Enrico Ligas riduce le distanze sul 6 a 2 prima che Christian Mascia sfiori la prodezza a giro dalla sinistra. Le Camelie sono stanche, il Colo Colo prova ad approfittarne ma pecca di lucidità sotto porta e così al triplice fischio dei signori Michele Cabras ed Alessandro Noli può partire la festa de Le Camelie che si laureano Campioni della FUT5AL Champions Cup Serie B 2019.

Di seguito vi riproniamo gli highlighsts della FINALE: