Archivio news 02/05/2020

Summer Cup 2017: EcoSilam Srl fa tris

Gli ex Allegri Girarrosti F.C. vincono per il terzo anno consecutivo la competizione

Il Summer Cup Lega Dei Campioni che prende il via Lunedì 12 Giugno 2017 è molto simile a quello del 2016 sotto l'aspetto dei costi, si differenzia soltanto per la novità introdotta dalla All Star Cup riguardo i match in casa.
Oltre ad A, B, e C viene aggiunta anche la Serie D che non prevede tesserati F.I.G.C. sui 20 giocatori in lista i quali da mercato potranno essere aggiornati entro la quart'ultima giornata, come già accade da qualche tempo massimo tre giocatori per squadra potranno giocare in due squadre della stessa Serie ma di Girone differente. Nella Prima Fase i match sono tutti di sola andata meno che in Serie D con andata e ritorno; confermate le formule riguardanti la Supercoppa. La richiesta rinvio segue la linea introdotta dal Seven Cup.
Premiazioni: per la squadra Campione rimane quanto previsto dall'edizione precedente; ad usufruire di altre scontistiche sarà soltanto la squadra vice campione e non le Semifinaliste; riguardo ai trofei individuali questa è l'ultima edizione, almeno al 10 Maggio 2020, in cui vengono assegnati nei principali campionati di AT League i titoli di miglior attacco e miglior difesa.

I campi di gioco sono gli stessi del Seven Cup.
Come gruppo arbitri viene confermato quello di MSP ma viste le continue sfarfallate da parte di questi ultimi con arbitri che spesso vengono dimenticati di essere avvisati, il gruppo di Juri Arthemalle già utilizzato per il calcio a 5 comincia a farsi strada.

A livello giornalistico si continua a seguire il progetto cominciato dalla All Star Cup 2015.

SERIE A
12 partecipanti
, conosciamole meglio:
L'EcoSilam Srl di Manuel Massa non è altri che l'Allegri Girarrosti FC Campione in carica; della New Home Design di Enrico Porceddu c'è poco da parlare in quanto la loro potenza la conosciamo; Nicholas Secci tenta la fortuna col suo Gold Fashion Tattoo Campione della Serie B nella precedente edizione; il MENG Smell Brasil passa da Matteo Cordeddu ad Antonio Marino e punta in alto; il VRFC di Federico Franceschi è sostanzialmente l'ex Taxi Soccer Club di Andrea Melis; il Planet Win365&Selma di Marco Di Tondo è una delle maggiori candidate al successo; Matteo Urracci forse esagera con l'iscrizione alla massima Serie per il suo Atletico Karalis 2015; il Marmi Matta&Glamour di Andrea Matta è tra le formazioni più ostiche; il Pagu Gana FC vice campione della Seven Cup da poco conclusa è passato da Nicola Impera a Riccardo Secci che vuole continuare a vincere dopo l'esperienza negli Over30 col Bar Dessì Assemini; il Ristorante 4 Mori Al Mare è divenuto l'Aretino Serramenti ed è stato ceduto da Claudio Valdes ad Antonio Pirastu; concludono due formazioni insidiosissime quali i Galacticos di Roberto Gabriele Melis e gli HC Or.Ca. Design di Simone Spiga.

Il funzionamento della massima Serie è piuttosto semplice: troviamo due Gironi da cinque squadre ciascuno nei quali la prima passa direttamente alla Fase Finale, l'ultima viene eliminata, le restanti giocano gli Spareggi.

Vediamo cosa è accaduto durante la Prima Fase:
1^ GIORNATA: grande partenza del Galacticos (foto a destra) nel GIRONE A col 4 a 3 interno rifilato ai Campioni in carica. Nel GIRONE B parte bene il VRFC che espugna 3 a 1 Aretino Serramenti.
2^ GIORNATA: remake della Finale di Supercoppa 2016 nel GIRONE A con EcoSilam Srl che dà il ben servito a Gold Fashion Tattoo per 8 a 3; Pagu Gana FC batte 3 a 1 New Home Design. Nel GIRONE B pirotecnico 4 a 4 tra Marmi Matta&Glamour e Aretino Serramenti.
3^ GIORNATA: EcoSilam Srl non ingrana e nel GIRONE A incassa il secondo ko in tre partite in casa di HC Or.Ca. Design: 5 a 4 per questi ultimi. Nel GIRONE B il Planet Win365&Selma va come un treno e batte 4 a 1 Marmi Matta&Glamour; Aretino Serramenti batte 3 a 1 MENG Smell Brasil.
4^ GIORNATA: EcoSilam Srl spietata in casa e soprattutto spietata contro New Home Design, sua vittima preferita nel corso degli anni, finisce 6 a 3 per i padroni di casa. Nel GIRONE B colpo del VRFC che passa 3 a 2 in casa del Marmi Matta&Glamour; l'Atletico Karalis 2015 è già fuori.
5^ GIORNATA: è il Galacticos a vincere il GIRONE A grazie alla vittoria per 8 a 6 su New Home Design; già fuori il Gold Fashion Tattoo che nello scontro diretto contro HC Or.Ca. Design (foto a sinistra) cede 2 a 3. Nel GIRONE B il Planet Win365&Selma chiude a punteggio pieno.

Giovedì 20 Luglio si parte con la Fase Finale e con gli SPAREGGI in cui HC Or.Ca. Design fa un brutto scherzetto ad Aretino Serramenti eliminandolo dopo i calci di rigore; sorprendente il Pagu Gana FC che elimina il più quotato Marmi Matta&Glamour col punteggio di 4 a 3.
Nei PLAY OFF il New Home Design sente aria di sfide importanti e riesce ad avere la meglio del Pagu Gana FC che di per sè non è un risultato a sorpresa ma è il 9 a 3 che lascia un pò tutti basiti. A valanga anche EcoSilam Srl: 9 a 2 su HC Or.Ca. Design.
Nelle SEMIFINALI i New Home Design se la devono vedere contro i pericolosissimi Galacticos, il match è spettacolare e le due squadre si affrontano a viso aperto ma al 50' non si ha nè un vinto nè un vincitore e così saranno i penalty a spedire la formazione di Enrico Porceddu in Finale per il secondo anno consecutivo. L'altra Semifinale tra Planet Win365&Selma ed EcoSilam Srl era vista da tutti come una Finale anticipata, grandissimo spettacolo in campo tra due battaglioni galattici, ad avere la meglio un pò a sorpresa saranno i Campioni in carica col risultato di 6 a 4.

Mercoledì 2 Agosto sul manto della Futura Sales va in scena la FINALE e chi poteva sfidarsi se non loro? EcoSilam Srl e New Home Design che già si erano giocate la Summer Cup Serie A nella precedente edizione così come l'edizione 2016 della Seven Cup.
Lo spirito di rivalsa della squadra selargina non sarà sufficiente per portare a casa il titolo ed EcoSilam Srl scriverà il suo nome nella storia del calcio a 7 AT League vincendo il trofeo per il terzo anno consecutivo sia pure in questa stagione con un nome diverso, eguagliando così il record de La Prima Fermata raggiunto però nel calcio a 5. Il punteggio finale sarà di 4 a 3.

Vi lasciamo tornare a gustare quel match con le immagini della partita realizzate col nostro ZonaGOL:


SERIE B
Come era facile preventivare si ha un numero maggiore di squadre rispetto alla massima Serie. 23 partecipanti complessive, conosciamole meglio:
L'Ichnusa Team (foto a destra) di Massimo Mulas è certamente una delle compagine a cui bisogna prestare maggiormente attenzione; molto insidioso anche l'Atletico Calcio 2014 di Igor Piro; l'FC Celtic Casteddu di Simone Piras ha perso qualcosa a livello di posizioni nei bookmakers vista la non esaltante Champions Cup Master; non esaltante neppure l'avventura invernale delle Revisioni Non Stop di Nicola Francesco Perra che pure si ripresentano più cariche che mai; l'Aston Bidda di Antonio Maddaloni non può essere che inserita tra le squadre dalle quali ci si aspetta tanto; stesso discorso va fatto per l'Atletico Cagliari di Matteo Dessì reduce da un eccellente campionato Amatori e dal Caffè Dell'Angolo di Roberto Muggironi. Tra le altre squadre troviamo i Vecchi Cuori Rossoblu di Gemiliano Saba sempre molto ostici; Stefano Monni, già partecipante come giocatore alla prima edizione del Champions Cup nel 2013, con i suoi I Frittellari; il Real Pauli di Stefano Sollai che nonostante un netto calo nella parte finale del Champions Cup decide di riprovarci; gli O.S. Andrea Sau che ricorderemo nel campionato Amatori sotto il nome di Old Style e che Enrico Angioni ha lasciato a Carlos Raul Estrada; I Polivalenti di Luca Corrias, squadra temibilissima; il Fantabarnello di Sandro Zuddas che è una squadra che merita quanto meno grande rispetto; gli Isi-Cicciusu di Pier Riccardo Caria che ha ereditato la squadra, cambiata anche nel nome, da Nicola Defraia; la new entry El Barrio di Stefano Mulas di cui si dice comunque un gran bene; il RECUT Parrucchieri di Riccardo Soru, da sempre squadra ostica; i 4Mori che passano in mano a Daniele Podda coaudivato a distanza dal patron storico Luca Melis; il Beverly Inps di Alessandro De Crescenzo che in questa stagione ha già portato a casa uno Scudetto nel campionato Amatori e il titolo di Campione nella All Star Cup; La Prima Fermata di Stefano Cabras che dopo il buon piazzamento nella scorsa edizione sotto il nome di Los Pojos Elitè vuole provare a far bene; i Pinnachos di Andrea Polizia ormai definitivamente trasferitisi dal calcio a 5 al calcio a 7; gli Outsider di Andrea Agus; il Papu Dance di Marco Cademmi di cui si parla davvero bene; ultima ma non ultima la Black Monkey di Andrea Casalese iscrittasi proprio all'ultimo istante.

Le compagini vengono suddivise in quattro Gironi di cui uno è da cinque, i restanti sono da sei. Le seste e le quinte classificate vengono tutte eliminate. Le prime accedono direttamente alla Fase Finale, le restanti agli Spareggi.

Guardiamo cosa è accaduto durante la Prima Fase con kick off previsto per Martedì 13 Giugno:
1^ GIORNATA: poche sorprese al pronti via. Nel GIRONE B segnaliamo lo stupendo 4 a 4 tra I Polivalenti ed Atletico Calcio 2014. Nel GIRONE C il Real Pauli stecca la prima contro gli Isi-Ciuccusu in trasferta: 2 a 3. Nel GIRONE D Aston Bidda crolla in casa contro Papu Dance (foto a sinistra) 1 a 4, forse unica sorpresa è derivata dal fatto che I Frittellari si fermano in casa sul 3 a 3 contro Pinnachos.
2^ GIORNATA: Beverly Inps ancora a secco nel GIRONE A, la squadra di De Crescenzo cede 6 a 5 in casa di El Barrio. Nel GIRONE B spettacolo tra Atletico Calcio 2014 e Revisioni Non Stop: 7 a 8; clamoroso RECUT Parrucchieri che stende 3 a 1 I Polivalenti. Nel GIRONE C freno a mano tirato per la Black Monkey, 5 a 5 contro O.S. Andrea Sau. Nel GIRONE D ancora pari per I Frittellari ma stavolta è un punto d'oro in casa del Papu Dance, 1 a 1; Aston Bidda non ingrana e cede 2 a 1 in casa di FC Celtic Casteddu.
3^ GIORNATA: La Prima Fermata espugna 3 a 2 il Beverly Inps e questi ultimi sono quasi fuori; 9 a 6 del Caffè Dell'Angolo nello scontro diretto per il primato in casa del Fantabarnello. Nel GIRONE B Revisioni Non Stop cedono 5 a 2 in casa di Ichnusa Team ma la vera rivelazione continua a essere il RECUT Parrucchieri (foto a destra): 6 a 4 ad Atletico Calcio 2014 e secondo posto in solitaria. Nel GIRONE C gol ed emozioni tra Atletico Cagliari e Black Monkey, finisce 4 a 3. Nel GIRONE D nemmeno FC Celtic Casteddu riesce a battere Papu Dance ed anzi perde 2 a 3; primo punto per Aston Bidda.
4^ GIORNATA: pesante 6 a 1 del Beverly Inps in casa dei 4Mori ed è di nuovo tutto apertissimo nel GIRONE A. Nel GIRONE B abbiamo già i verdetti: Ichnusa Team è aritmeticamente prima, Atletico Calcio 2014 e Vecchi Cuori Rossoblu eliminate. Primo posto anche per Atletico Cagliari nel GIRONE C grazie al pesante 9 a 2 in casa di un Real Pauli quasi fuori; Isi-Cicciusu corsaro in casa del Black Monkey, 6 a 4. Nel GIRONE D il Papu Dance ne rifila otto in casa dei Pinnachos ed è matematicamente primo.
5^ GIORNATA: ben pochi ormai i posti da assegnare per la Fase Finale e nel GIRONE A accade di tutto, La Prima Fermata e Beverly Inps che sino a 50' prima sarebbero state eliminate, grazie ai successi su El Barrio per 7 a 3 e su Fantabarnello per 8 a 5 passano a danno oltre che dello stesso El Barrio anche di un deludente 4Mori. Nel GIRONE C il Real Pauli finisce, dopo il campionato invernale, ancora una volta male perdendo a tavolino. Nel GIRONE D altra cocente delusione è l'Aston Bidda che cede 1 a 4 in casa contro I Frittellari ed esce senza avere ottenuto neppure una vittoria.

Così come era accaduto nella massima Serie, gli SPAREGGI prendono il via Giovedì 20 Luglio e tra le sorprese spicca l'O.S. Andrea Sau che supera 4 a 3 RECUT Parrucchieri; di misura anche Black Monkey, 5 a 4 in casa di Revisioni Non Stop.
Nei PLAY OFF l'O.S. Andrea Sau rischia il colpaccio ma il Fantabarnello (foto a sinistra) la elimina dopo i calci di rigore; Beverly Inps si conferma squadra che si sveglia quando i match diventano caldi e contro pronostico supera 5 a 3 I Polivalenti in trasferta; bene anche Black Monkey che passa 4 a 1 in casa di un deludente FC Celtic Casteddu.
Nei QUARTI DI FINALE il Beverly Inps abdica battuto 2 a 1 in casa di Atletico Cagliari; Caffè Dell'Angolo ha la meglio per 4 a 3 sulla Black Monkey; 7 a 5 di Ichnusa Team su Isi-Cicciusu; sorprendente eliminazione del Papu Dance contro il Fantabarnello: 2 a 3.
Nelle SEMIFINALI il Fantabarnello vede spegnersi i sogni contro Caffè Dell'Angolo, finisce 5 a 2 per questi ultimi. Atletico Cagliari elimina Ichnusa Team col punteggio di 7 a 3.

Giovedì 3 Agosto presso il campo della Ferrini Cagliari va in scena la FINALE tra Caffè Dell'Angolo e Atletico Cagliari, per quest'ultima squadra è comunque un successo visto l'ottimo andamento anche nel campionato invernale.
Non sappiamo se ci saremmo potuti aspettare di più dall'ultimo atto, sicuramente l'impressione è che il Caffè Dell'Angolo non abbia messo la giusta concentrazione e quale miglior occasione per l'Atletico Cagliari di conquistare il secondo titolo stagionale: finirà 7 a 3 per questi ultimi.

ZonaGOL era presente al campo per l'ultimo evento della Serie cadetta e oggi ve lo ripropone:


SERIE C
E' la categoria maggiormente presa d'assalto con ben 25 partecipanti, conosciamole meglio:
Abbiamo il ritorno della ASD Delfino di Efisio Maccioni che i nostri campionati li aveva lasciati sotto il nome di Calcio Cagliari CDL; la ASD Geriatria di Claudio Manca è una squadra storica, ormai c'è poco da scrivere su di loro; new entry la RI.ME.FE. di Davide Boi; Nicola Zuddas ripropone il suo Zuddas Gomme Cagliari; dopo la Champions e la All Star Cup, L'Angolo Del Caffè di Stefano Sanna partecipa anche al campionato estivo; Mariano Tullio Pintus ripropone il CRA Regione Sardegna; altra squadra storica è il Pibionisi di Federico Vacca; new entry Tomaso Milia col suo Antico Caffè Del Borgo; Davide Murtas dopo aver militato come giocatore prova l'esperienza come presidente, la sua squadra è il KS; Nicola Cossu ci riprova alla guida del San Lorenzo dopo la tutt'altro che positiva esperienza negli Over30; Filippo Olargiu ex Quartucciu Saint Germain, fonda il Muppet FC; Claudio Fois, ex giocatore di Allegri Girarrosti, è una new entry come presidente col suo Quilmes United; Simone Spiga presenta la sua seconda squadra dopo quella nella massima Serie, l'Hollywood Caffè; Andrea Uroni conferma il suo Olympique Sapon Marsiglia anche per il periodo estivo; Antonio Piras e il suo FC Balentia (foto a destra) fanno ritorno dopo aver vinto la Serie C dodici mesi prima; dopo l'esperienza con Giuseppe Marini, Damiano Chiaro prende in mano l'FC Alexander; Giulio Medda conferma l'Oltre4 dopo la parentesi invernale; conferma anche per Roberto Medda ma dalla Seven Cup col suo Tiger Squad; dal campionato Amatori troviamo l'U.C.D. Matta Rent A Car che Ignazio Benossa ha ereditato da Roberto Saba; dopo la Almond Cup 2016 Christian Aquilina ci riprova formando l'FC Molto Carini; Luca Dessì propone la new entry Atletico Mulinu; Alessandro Perra conferma dopo la stagione invernale il Real Brent&Beer iscrivendolo per altro all'ultimo momento; dalla Almond Cup 2016 arriva anche il Punto Servizi F.lli Cannas della cui gestione si occupa Alberto Podda; Alessandro Fois nonostante una Champions Cup Amatori con qualche problema, dà ancora fiducia ai suoi Enjoy Bomber's; new entry i The Wolves di Pietro Lo Presti e l'RM Denotti di Massimiliano Denotti.

Le squadre sono suddivise in cinque raggruppamenti tutti da cinque meno uno, da sei. Quinte classificate e l'unica sesta vengono tutte eliminate. Le prime tre classificate vanno avanti tutte. Per quanto riguarda le quarte classificate sarà stilata una tabella con i punti fatti, quella che ne avrà totalizzati meno sarà eliminata, in caso di parità si terrà conto della classifica avulsa.

Si parte come nella massima Serie Lunedì 12 Giugno, vediamo cosa è accaduto nella Prima Fase:
1^ GIORNATA: buona la prima per l'FC Balentia Campione in carica che nel GIRONE A rifila un poker al CRA Regione Sardegna. Nel GIRONE B abbiamo un doppio 3 a 2 esterno, di RM Denotti (foto a sinistra) contro The Wolves e di Antico Caffè Del Borgo contro San Lorenzo. Nel GIRONE C buon punto per ASD Geriatria contro il Lokalaccio. Nel GIRONE D parte forte U.C.D. Matta Rent A Car che supera 5 a 3 Zuddas Gomme Cagliari; per FC Molto Carini solo un pari contro L'Angolo Del Caffè. Nel GIRONE E bene i Pibionisi, 5 a 3 ad Atletico Mulinu; RI.ME.FE. di misura sul Muppet FC, 2 a 1.
2^ GIORNATA: pronto riscatto del CRA Regione Sardegna che nel GIRONE A rifila un pesantissimo 7 a 0 ad Hollywood Caffè. Nel GIRONE B bene RM Denotti, 7 a 6 su un San Lorenzo bello ma ancora a secco di punti. Nel GIRONE C bella affermazione del Punto Servizi F.lli Cannas, 4 a 1 in casa del Real Brent&Beer. Continuano le sorprese nel GIRONE D: U.C.D. Matta Rent A Car passa 5 a 4 in casa di FC Alexander, FC Molto Carini sorprendentemente ko 2 a 1 in casa di Zuddas Gomme Cagliari.
3^ GIORNATA: Hollywood Caffè irriconoscibile nel GIRONE A e sconfitto 3 a 1 in casa del Tiger Squad. Nel GIRONE lo scontro diretto al vertice tra RM Denotti e Antico Caffè Del Borgo termina 4 a 4. Nel GIRONE C colpo grosso di ASD Geriatria (foto a destra) che espugna 3 a 1 Enjoy Bomber's; KS dilaga 8 a 3 in casa del Real Brent&Beer. Nel GIRONE D ancora male sia FC Molto Carini che FC Alexander, entrambe grosse delusioni.
4^ GIORNATA: nel GIRONE B colpo di ASD Delfino che ha la meglio 7 a 4 sul San Lorenzo e sostanzialmente gli mette un piede e mezzo fuori dalla competizione. Nel GIRONE C sia Lokalaccio che KS hanno già strappato il pass per la Fase Finale.
5^ GIORNATA: nel GIRONE A clamorosamente Hollywood Caffè eliminato. Nel GIRONE B il San Lorenzo conclude con un ko a tavolino, altra esperienza decisamente non positiva per quest'ultima squadra. Nel GIRONE C gli Enjoy Bomber's espugnano il Punto Servizi F.lli Cannas e si qualificano proprio a discapito di questi ultimi, eliminato anche il Real Brent&Beer che addirittura chiude senza punti. Nel GIRONE D l'FC Alexander cede in casa a FC Molto Carini per 3 a 4 e sono proprio questi ultimi ad accedere alla Fase Finale. Dal GIRONE E eliminate Pibionisi e Atletico Mulinu.

Gli SPAREGGI in questa categoria sono i primi a partire rispetto a massima Serie e Serie cadetta in quanto si scende in campo Martedì 18 Luglio: match equilibrato quello tra FC Molto Carini e ASD Delfino con i primi che hanno necessità dei calci di rigore per proseguire la loro avventura.
Nei PLAY OFF gli stessi FC Molto Carini chiedono il rinvio del match contro gli Enjoy Bomber's (foto a sinistra) ma questi non vogliono saperne e così vinceranno a tavolino. La squadra di Aquilina esce così tra mille rimpianti per non essere mai riuscita a ingranare in questa competizione.
Le sorprese negli OTTAVI DI FINALE non mancano: nel derby dei Caffè l'Antico Caffè Del Borgo cede 2 a 3 in casa contro L'Angolo Del Caffè; ASD Geriatria eliminata in casa del CRA Regione Sardegna per 4 a 2; i più quotati The Wolves a sorpresa vengono eliminati in trasferta dal KS, finisce 5 a 3; l'FC Balentia Campione in carica avanza rifilando un 4 a 1 al Zuddas Gomme Cagliari; RM Denotti di misura su Olympique Sapon Marsiglia, 4 a 3; Muppet FC espugna 2 a 0 l'U.C.D. Matta Rent A Car che nella Fase a Gironi si era ben distinto.
Grande spettacolo nei QUARTI DI FINALE tra FC Balentia e RM Denotti: passano i primi col punteggio di 5 a 4. Lokalaccio ha la meglio di ASD Geriatria, ripescata al posto del CRA Regione Sardegna, col punteggio di 2 a 0. RI.ME.FE. (foto a destra) mette fine all'avventura di KS, finisce 5 a 3.
Nelle SEMIFINALI per il RI.ME.FE. c'è il tremendo ostacolo FC Balentia che vuole provare a conquistare il secondo accesso alla Finale consecutivo, stavolta però alla squadra barbaricina non andrà bene e saranno i quartesi a spuntarla col punteggio di 6 a 4. Nell'altra partita meno equilibrio tra Lokalaccio e L'Angolo Del Caffè: ad avere la meglio sono i primi col risultato di 3 a 0.

Venerdì 4 Agosto si scende in campo per la FINALE, per l'ultimo atto di questa categoria. Il teatro così come era stato per la Serie cadetta, è quello della Ferrini Cagliari.
Il match è tesissimo, quasi scorbutico, i nervi saltano spesso ad entrambe le squadre che vogliono il loro primo trofeo in AT League. Sarà la RI.ME.FE. a spuntarla col punteggio di 3 a 1.

Riviviamo oggi quella FINALE attraverso le immagini di ZonaGOL:


SERIE D
Veniamo ora all'ultima categoria che conta 16 partecipanti, andiamo a conoscerle:
Troviamo la seconda squadra di EcoSilam Srl di Manuel Massa così come la seconda squadra della ASD Geriatria di Claudio Manca; restando in tema Over troviamo anche la new entry Amatori Cagliari di Roberto Floris, lo storico Real Mommotti di Giovanni Milia, i già noti Atletico Bilbar (foto a sinistra) di Massimiliano Cabras e Ottica Claro CEP di Gianluca Accardi. Tra le altre squadre troviamo il Peri Team di Marco Loi ormai assiduo frequentatore dei nostri campionati estivi; gli Isi Becciusu di Dario Loi che già si era fatto conoscere nella Almond Cup 2016 con la Marina Cagliari; la new entry New Team 2.0 di Christian Monterastelli; la già nota Black&White che rimane di proprietà di Alessandro Frau; i 4 Eyes FC ADG che Alessandro Piras eredita da Massimo Poma ormai non nuovo a lasciare l'incarico durante la stagione estiva; la Black Demon di Julio Murenu; il Gruppo CST di Simone Podda che ci riprova dopo l'esperienza nel 2014; i The Cunners di Davide Trogu; le new entry Il Branco di Daniele Campus e Amsicora di Lorenzo Asuni.

Come già scritto questa è l'unica categoria che prevede le gare di andata e ritorno nella Prima Fase. Abbiamo quattro Gironi da quattro dai quali verranno eliminate solo le ultime; prima direttamente alla Fase Finale; seconde e terze ai Play Off.

Il kick off anche in questa categoria è previsto per Lunedì 12 Giugno. Andiamo a gustare cosa è accaduto nella prima parte della manifestazione:
1^ GIORNATA: il nuovo corso 4 Eyes FC ADG (foto a destra) parte col piede giusto e la squadra supera in trasferta Black&White col punteggio di 5 a 2 nel GIRONE B. Nel GIRONE C parte forte la Black Demon che rifila un pesante 5 a 1 ad ASD Geriatria OBC; benissimo Is Becciusu che battono 4 a 3 il più quotato The Cunners. Nel GIRONE pari tra Atletico Bilbar e Gruppo CST, 5 a 5.
2^ GIORNATA: brutta e sorprendente batosta per Ottica Claro CEP nel GIRONE A, l'Amsicora vince in casa 5 a 2. Nel GIRONE la Black&White si riprende subito e passa 4 a 1 in casa del Peri Team. Nel GIRONE D ancora molto bene il Gruppo CST che ha la meglio per 6 a 3 del più quotato EcoSilam Srl.
3^ GIORNATA: male Ottica Claro CEP nel GIRONE A, ancora una sconfitta stavolta in casa del New Team 2.0 che viaggia a punteggio pieno. Nel GIRONE C grande equilibrio per secondo e terzo posto con tre squadre a tre punti, si sblocca il The Cunners battendo 4 a 3 la ASD Geriatria OBC.
4^ GIORNATA: nel GIRONE B crisi Black&White alla seconda sconfitta a tavolino consecutiva, la squadra di Frau è a un passo dall'essere eliminata. I The Cunners (foto a sinistra) sfrecciano nel GIRONE grazie al 4 a 1 interno a danno di Is Becciusu. Nel GIRONE il Gruppo CST perde l'imbattibilità in casa contro Atletico Bilbar, finisce 2 a 5; Amatori Cagliari è già eliminato.
5^ GIORNATA: giochi fatti nel GIRONE dove il New Team 2.0 è qualificato come primo ed il Real Mommotti è già eliminato. Tutto fatto anche nel GIRONE B: la Black&White è fuori, 4 Eyes FC ADG già prima. Giochi apertissimi per il primato nel GIRONE e questo perchè i The Cunners battono clamorosamente 4 a 0 la Black Demon in trasferta; ASD Geriatria OBC espugna 4 a 2 Is Becciusu e li elimina.
6^ GIORNATA: la Black Demon nonostante lo spavento della settimana precedente finisce in vetta al GIRONE C. Il GIRONE lo vince Atletico Bilbar, decisivo il 4 a 3 su EcoSilam Srl.

Martedì 25 Luglio, più tardi rispetto alle altre categorie, si scende in campo per i PLAY OFF: il Gruppo CST, in calo nel girone di ritorno, conferma il suo momento no e viene eliminato in trasferta da Ottica Claro CEP che la spunta 5 a 2; Peri Team esagerato in casa dei The Cunners, 5 a 1, ed era un risultato inaspettato quanto meno nelle proporzioni visto il buon andamento della squadra di Trogu nel girone di ritorno della Fase a Gironi.
Nei QUARTI DI FINALE i 4 Eyes FC ADG cedono 4 a 7 ad EcoSilam Srl, un avversario tutt'altro che morbido per gli orange. Spettacolo tra Black Demon (foto a destra) e Ottica Claro CEP ma dopo i calci di rigore sono i primi ad avere la meglio. New Team 2.0 di misura, 4 a 3, sul The Cunners chiamato a sostituire il Peri Team il quale aveva avvisato che non sarebbe riuscito a disputare il turno.

Siamo al penultimo atto per cui alle SEMIFINALI: i calci di rigore che nel turno precedente avevano sorriso alla Black Demon stavolta gli si ritorcono contro nella sfida con gli EcoSilam Srl, termina 8 a 7 per questi ultimi. Sorprendente il 9 a 2 con cui Atletico Bilbar si sbarazza del New Team 2.0 che dai bookmakers era decisamente più quotato per l'accesso alla Finale.

Ultimo atto Giovedì 3 Agosto sul manto erboso della Ferrini Cagliari. Di fronte abbiamo due squadre che già si erano incontrate nella Fase a Gironi ossia EcoSilam Srl e Atletico Bilbar e proprio dallo scontro tra queste due squadre si era deciso all'ultima giornata chi avrebbe vinto il Girone e chi si sarebbe dovuto accontentare di partire dai Play Off.
Proprio come allora l'Atletico Bilbar fa sua la massima posta in palio al termine di una serata che per questi ultimi è semplicemente perfetta: l'EcoSilam Srl viene seppellito col punteggio di 8 a 2 e per la squadra di Cabras è il primo titolo nei campionati AT League.

ZonaGOL vi ripropone le immagini di quella FINALE:


SUPERCOPPA
Come dodici mesi prima sarà necessaria la Supercoppa per conoscere la squadra Campione assoluta di questa edizione. Nella precedente manifestazione le squadre partecipanti erano tre in quanto le Serie erano tre, essendo invece quest'anno quattro si può partire dalle Semifinali dove a incrocio si affronteranno Serie A contro Serie D e Serie B contro Serie C.

Le SEMIFINALI vengono disputate Lunedì 7 Agosto nel Centro Sportivo della Futura Sales a Selargius. L'EcoSilam Srl Campione della massima Serie riscatta la sconfitta dei "cugini" ed elimina col punteggio di 10 a 2 l'Atletico Bilbar fresco vincitore del campionato di Serie D; in un match che definire rognoso è poco, l'Atletico Cagliari (foto a sinistra) supera dopo i calci di rigore la RI.ME.FE. e sogna il terzo titolo stagionale.

Giovedì 10 Agosto è tempo di cerimonia ma prima di addentrarci sul match conclusivo andiamo a vedere quali sono i giocatori e non solo, che si sono meglio distinti in questa competizione: il trofeo di capocannoniere e quello di miglior giocatore andrà a Salvatorangelo Boi autore di 24 gol con la maglia di EcoSilam Srlmiglior portiere per Bruno Piga della squadra Atletico Cagliari con ben otto assegnazioni su nove partite giocate. Appunto anche sui titoli di miglior attacco e miglior difesa che tengono conto delle reti messe a segno durante la Fase a Gironi: in A il miglior reparto offensivo è del Planet Win365&Selma con ben 45 gol segnati, la medesima squadra vince anche il titolo di miglior difesa con sole 7 reti subite; nella manifestazione cadetta vincono Atletico Cagliari con 37 reti fatte e Papu Dance, appena 4 subite; in C gli FC Balentia con 30 gol detengono il miglior reparto offensivo, mentre per quello difensivo a vincere è la RI.ME.FE. con 4 reti incassate; chiudiamo con la Serie D dove vincono la Black Demon con 33 reti realizzate, e i 4Eyes FC ADG, 9 subite. L'EcoSilam Srl sarà premiata come migliore squadra.

Dicevamo della FINALE: tensione alle stelle alla Futura Sales per l'ultimo atto della manifestazione. La partita è combattutissima e Atletico Cagliari regge l'urto nonostante sotto l'aspetto dell'esperienza abbia probabilmente qualcosa in meno rispetto ai suoi avversari. Al 50' il punteggio è di 3 a 3 e bisogna andare ai calci di rigore per decretare il vincitore. 
Sarà EcoSilam Srl ad alzare al cielo il trofeo vincendo così la terza edizione consecutiva assoluta, per i ragazzi di Manuel Massa non è che un vero e proprio trionfo.

A distanza di tre anni vi riproponiamo le immagini del match conclusivo grazie al nostro ZonaGOL: